Salgono zucche e pomodori, scendono i cachi

Restano superiori a quelle del 2019 ma sono in calo le quotazioni dei cachi. Frenano, ma continuano a salire i pomodori. Stabili tutti gli altri prodotti

Cachi, valori ancora in calo

Freccia ancora in calo per i cachi, con prezzi comunque superiori rispetto al 2019 a causa di un volume di commercializzazione minore arrivato nei mercati italiani. Presenti i cachi emiliano-romagnoli di buona qualità e anche la varietà Rojo brillante di provenienza spagnola, caratterizzata dalla polpa più soda. In arrivo anche i cachi vaniglia di produzione campana.

 

 

Castagne stabiliterra e vita

Per le castagne si riscontra una situazione nel complesso stabile. Si delinea già una maggior disponibilità di prodotto rispetto al 2019, data dall’assenza di problemi durante la fioritura dei castagni. Presenti attualmente anche i marroni. Il livello della domanda è in crescita.

Mele invariateterra e vita

Prosegue all’insegna della stabilità la campagna delle mele 2020. E’ presente anche il prodotto della Val di Non, con calibri grandi e qualità elevata.

Pere senza novitàterra e vita

Quotazioni stabili per le pere, con grande presenza di prodotto di provenienza emiliano-romagnola per quasi tutte le varietà. Le quotazioni si attestano su livelli medi così come il livello della domanda.

Pomodori, salita meno rapidaTerra e Vita

Lieve arresto degli aumenti dei prezzi sui pomodori, con prezzi inferiori alla media del periodo. Da segnalare la bassa disponibilità di prodotto siciliano per Datterini e Piccadilly. Per i Tondi Lisci Rossi si osserva invece la presenza di prodotto nazionale, olandese, marocchino e albanese.

Radicchio, mercato in ritardoterra e vita

Le temperature ancora alte stanno determinando un ritardo della commercializzazione di alcune varietà di radicchio, ancora poco presenti nei mercati ma in linea col livello della domanda (ancora basso come è tipico per il periodo).

Uva da tavola sopra i livelli 2019terra e vita

Quotazioni stabili per l’uva, con prezzi superiori rispetto a quelli del 2019, dovuti ad una qualità più elevata del prodotto, soprattutto per quanto riguarda Bianca Italia, Michele Palieri e Pizzutello.

Zucche in leggero aumentoTerra e Vita

Ancora in leggero aumento i prezzi delle zucche, caratterizzate in questo periodo da un livello della domanda elevata, complice anche l’avvicinarsi della ricorrenza di Halloween, nota per il confezionamento e l’esposizione di zucche decorate.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 19 ottobre 2020

Salgono zucche e pomodori, scendono i cachi - Ultima modifica: 2020-10-20T16:48:58+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome