Carciofi e radicchio penalizzati dal clima. Invariati gli altri listini

Le produzioni sarde di carciofi sono state danneggiate dal freddo delle scorse settimane. Mentre le temperature in rialzo degli ultimi giorni non giovano al radicchio

Arance stabiliterra e vita

Quotazioni stabili per le arance con una maggior richiesta per i calibri grandi. È iniziata la campagna del prodotto tardivo, disponibile in grandi quantità e di qualità buona. Da segnalare anche la discreta presenza di prodotto pigmentato.

Carciofi, il prezzo risente della qualità scarsa

L’ondata di freddo ha notevolmente danneggiato la produzione del prodotto sardo, interessando soprattutto le varietà Terom e spinoso. Le quotazioni nei mercati pertanto fanno riferimento a un prodotto non in condizioni ottimali. Per quanto riguarda la produzione pugliese e siciliana, i danni dal freddo sono stati piuttosto contenuti, motivo per il quale le quotazioni sono rimaste stabili.

Clementine invariateterra e vita

Per le clementine si segnala l’esclusiva presenza di cultivar tardive quali Tango Gold e Orri. La qualità è buona e il prodotto è prevalentemente di importazione.

Finocchi, il freddo non incide sui listiniterra e vita

Anche i finocchi hanno risentito di un certo livello di danni determinati dal freddo ma la loro entità non è stata rilevante.

Kiwi, valori nella mediaterra e vita

Nessuna variazione di rilievo per il kiwi con prezzi che si attestano nella media. La campagna prosegue con regolarità e anche il livello della domanda è nella media rispetto al periodo.

Mele, mercato in equilibrioterra e vita

Anche il mercato delle mele si presenta all’insegna della stabilità. Sono presenti tutte le varietà ma si è prossimi al termine della campagna della cultivar Annurca.

Pere, quotazioni uguali a sette giorni faterra e vita

Nessuna novità per le pere, con quotazioni rimaste agganciate agli stessi livelli della settimana precedente.

Pomodori, alta presenza di prodotto estero

Produzione regolare quella dei pomodori, con buona presenza di prodotto di provenienza estera. Il livello qualitativo del prodotto nazionale è alto. Si segnala un’offerta molto diversificata con prodotto di varietà invernali come il marinda e i costoluti.

Radicchio penalizzato dal clima

Quotazioni in leggero calo per il radicchio, probabilmente causato dall’aumento delle temperature di questi ultimi giorni, fattore che ha inciso negativamente sulla domanda.

 Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 22 febbraio 2021

Carciofi e radicchio penalizzati dal clima. Invariati gli altri listini - Ultima modifica: 2021-02-23T13:17:26+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome