Frutta estiva ancora sugli scudi, meloni e pesche in evidenza

Ancora produttivi gli impianti di angurie, mentre resta sostenuta la domanda di meloni, pesche e nettarine. Stabili pomodori e susine, ripiegano fichi d'india e uva da tavola

Angurie, impianti ancora produttivi

Si riscontra ancora un buon rapporto qualità-prezzo per le angurie: gli impianti sono ancora produttivi e la domanda è su livelli medi, date le temperature ancora estive.

 

 

Fichi d’India, offerta abbondante

Ancora cali per i fichi d’india, che si trovano in piena produzione: le produzioni provengono principalmente dalla Sicilia, ma è presente prodotto da tutto il sud Italia. Qualità tendenzialmente elevata.

Meloni, domanda sostenutaTerra e Vita

Leggermente in aumento le quotazioni dei meloni, caratterizzati anch’essi da un livello della domanda piuttosto sostenuto, affiancato comunque da un livello di produzione più contenuto verso fine campagna.

Pere, i consumi non decollanoterra e vita

Il consumo delle pere non è ancora decollato, per via del clima ancora estivo: osserviamo perciò una leggera contrazione per le William su livelli medio alti per il periodo. Presenti nei mercati anche le prime produzione emiliano-romagnole di Abate Fetel, Coscia e Carmen.

Pesche e Nettarine, valori sopra la mediaTerra e Vita

Si riscontrano ancora aumenti per pesche e nettarine, su livelli molto alti rispetto alla media del periodo per via delle esigue quantità di prodotto italiano attualmente presenti nei mercati. Quotazioni elevate anche per percoche e platicarpe.

Pomodori, listini stabiliterra e vita

Prevale un quadro stabile per i pomodori, con alcuni picchi verso l’alto riscontrabili soprattutto sui Piccadilly, che risentono ancora del caldo e dell’aumentata domanda estiva. Sono arrivati nei mercati anche i pomodori lunghi verdi, con quotazioni inferiori rispetto allo scorso anno a causa di una domanda non ancora elevata.

Susine, prezzi invariatiterra e vita

Situazione di stabilità anche per le susine: nei mercati sono presenti molte varietà di “Tipo Black”, fra cui spicca al momento l’Angeleno. A fine produzione si è rilevata la presenza della cultivar Anna Spath.

Uva da tavola, ripiegamento verso la media

Anche per le uve è cominciata la produzione per tutte le cultivar autunnali in particolare Italia, Pizzutello e uve senza semi. Le quotazioni sono leggermente più alte della media del periodo e la qualità è in miglioramento.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 7 settembre 2020

Frutta estiva ancora sugli scudi, meloni e pesche in evidenza - Ultima modifica: 2020-09-08T15:32:56+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome