La grandine penalizza albicocche e ciliegie

albicocche
In calo anche i listini delle angurie. Le quotazioni dell'ortofrutta rilevate il 17 giugno da Unioncamere-Bmti e Italmercati

AlbicoccheTerra e Vita

Quotazioni in calo per le albicocche, complice la maggior produzione del momento e la presenza di partite di prodotto danneggiato dalla grandine nel corso del culmine della campagna. Da segnalare l’arrivo della varietà Cott, mentre si attende ancora l’Orange.

AngurieTerra e Vita

Anche le angurie, che sono entrate nel pieno della campagna grazie alle temperature miti che hanno caratterizzato le ultime settimane, evidenziano un generale calo delle quotazioni. È molto presente la varietà Baby ed anche le produzioni lombarde hanno fatto la loro comparsa.

CiliegieTerra e Vita

In aumento la qualità delle ciliegie, anch’esse in pieno picco produttivo. La grande quantità di prodotto disponibile e la presenza di partite con danneggiamenti dovuti alle precipitazioni hanno tuttavia determinato un calo nelle quotazioni. Sono presenti per la maggior parte Duroni, anche di provenienza spagnola.

Cipolle di Tropeaterra e vita

Quotazioni tendenzialmente stabili per la cipolla rossa di Tropea. Si osserva un incremento delle partite di prodotto secco rispetto al fresco e cominciano a riscontrarsi lievi cali di prezzo.

Meloniterra e vita

Fra i prodotti estivi il melone mantiene un sostanziale equilibrio fra un’offerta molto ampia ed una domanda in aumento, complice le temperature estive. Nei mercati è presente prodotto proveniente da tutti i principali areali produttivi nazionali, quali Sicilia, Lombardia ed Emilia-Romagna.

Pesche e nettarineterra e vita

Anche per pesche e nettarine si osserva un certo equilibrio fra domanda e offerta. Il prodotto è disponibile in grandi quantità, anche dalla Spagna. La qualità è ancora medio-bassa, per via della grandine che ha colpito gli impianti in produzione.

Pomodoriterra e vita

Per i pomodori si osserva un assestamento delle quotazioni su livelli medi per il periodo, soprattutto per Ciliegini, Piccadilly e pomodori a grappolo. Per quanto riguarda i Cuor di Bue si riscontrano invece quotazioni più basse rispetto allo scorso anno, dovute probabilmente ad un surplus produttivo.

ZucchineTerra e Vita

Le zucchine mantengono lo stesso trend della settimana scorsa, caratterizzato da quotazioni in calo, complice l’aumento della produzione e una contemporanea minor richiesta di prodotto.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 17 giugno 2019

La grandine penalizza albicocche e ciliegie - Ultima modifica: 2019-06-18T15:08:33+00:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome