Ortofrutta all’ingrosso: sorridono solo gli asparagi

asparagi
Crollano le quotazioni delle fragole, male anche le lattughe. Debutto "in rosso" per l'anguria

Angurie, trend in calo

È Iniziata la campagna dell’anguria nazionale con partite provenienti dalla Sicilia e anche da altre regioni, come il Lazio. Aumentano quindi i quantitativi, ma le vendite non sono ancora su livelli elevati. Quotazioni inferiori rispetto lo scorso anno per le angurie baby.

Asparagi, prezzi in aumentoTerra e Vita

Buoni quantitativi grazie alle alte temperature, con un rialzo della domanda nell’ultima settimana; quotazioni in leggero aumento.

 

 

Cipolle, quotazioni stabiliterra e vita

Situazione di sostanziale stabilità per le cipolle: leggero calo per le cipolle di Tropea presenti in alte quantità ma con una domanda ancora limitata. È presente solo prodotto nazionale per le cipolle dorate e le bianche piatte fresche.

Finocchi, domanda scarsa

La domanda è il fattore che condiziona principalmente le quotazioni del finocchio. Buoni i quantitativi,  ma con domanda molto bassa. I prezzi sono in calo anche rispetto l’anno precedente.

Fragole, listini a picco

Volge al termine la campagna della varietà Sabrosa della Basilicata a marchio Candonga. Quotazioni in calo per le altre varietà. Sono entrate anche le prime partite di fragole di piena area delle varietà primaverili.

Lattughe, poco apprezzate

Cala l’interesse per le lattughe, anche se rimane un prodotto con una domanda abbastanza rigida determinato dell’impiego per i prodotti di IV gamma. Vi è alta disponibilità di prodotto, ma con una domanda su livelli medio bassi. Quotazioni in calo soprattutto per la varietà gentile. È presente ancora l’iceberg della Spagna con prezzi pressoché stabili.

Melanzane senza variazioniterra e vita

Non si registrano particolari variazioni nelle quotazioni delle melanzane, con buona disponibilità di prodotto e con una richiesta stabile.

Meloni, la domanda comincia a crescereterra e vita

Aumentano i quantitativi dei meloni siciliani, con un buon grado zuccherino. Le alte temperature iniziano a sollevare la richiesta. Le quotazioni sono stabili nella maggior parte dei mercati, con leggeri rialzi in altri dovuti alla qualità di prodotto che va man mano aumentando.

Patate, buona disponibilitàterra e vita

Stabilità per le patate, con buona disponibilità di prodotto nazionale a pasta gialla, anche delle primizie, patate novelle.

Pomodori, giù il tondo rosso a grappolo

I quantitativi che soddisfano appieno la domanda portano le quotazioni in leggero calo soprattutto per il pomodoro tondo rosso a grappolo. Buona la disponibilità di prodotto siciliano, leggermente inferiore per le varietà verdi, con domanda nella media del periodo.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 24 maggio 2021

Ortofrutta all’ingrosso: sorridono solo gli asparagi - Ultima modifica: 2021-05-25T15:56:56+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome