Ortofrutta biologica, bene peperoni, lattughe e zucchine

ortofrutta biologica

Prevalgono i segni più nel listino dell'ortofrutta biologica all'ingrosso elaborato dalla Camera di Commercio di Bologna per la settimana 45 del 2020. A guadagnare terreno sono stati peperoni gialli e rossi, zucchine e lattughe. Unico segno meno per le clementine comuni. Invariati tutti gli altri prodotti.

 

 

Peperoni superstar

La performance migliore della settimana la fanno registrare i peperoni gialli e rossi disposti alla rinfusa in casse da 5 kg di provenienza varia nazionale che guadagnano 20 cent/kg rispetto a sette giorni fa e vengono scambiati a un prezzo medio di 2,95 €/kg. Guadagnano terreno anche le zucchine scure medie in casse da 5 kg a 2 strati di provenienza varia nazionale che valgono 10 cent./kg più della scorsa settimana: 2,55 €/kg. Stesso incremento anche per le lattughe Trocadero e Gentile in casse a uno strato di provenienza varia nazionale quotate entrambe a 3 €/kg. Unico prodotto a deprezzarsi le clementine comuni cal. 3/4 - in casse - Sud Italia, che rispetto alla settimana scorsa valgono 1,60 €/kg, 10 cent./kg in meno. Invariati tutti gli altri prodotti.

Scarica il listino dell'ortofrutta biologica del 03 dicembre

Ortofrutta biologica, bene peperoni, lattughe e zucchine - Ultima modifica: 2020-12-03T10:28:50+01:00 da Simone Martarello

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome