Listini in picchiata per l’ortofrutta bio

ortofrutta biologica
Calano le quotazioni dell'ortofrutta biologica del 21 giugno 2018 elaborate dalla Commissione di Borsa della Camera di Commercio di Bologna

Perdono terreno le melanzane ovali, le patate novelle, i pomodori di tutte le tipologie, le angurie mini e soprattutto le albicocche, che lasciano sul terreno 30 cent/kg rispetto alla quotazione di una settimana fa scendendo a 2,6 €/kg di prezzo prevalente.

Stessi prezzi di un anno fa

Come le referenze ortofrutticole convenzionali, anche quelle bio risentono dell’andamento di raccolte ritardate e condizionate dalle piogge. Con il calo di questa settimana i prezzi si allineano così alle quotazioni della seconda settimana di giugno di un anno fa. Di fatto la riunione di borsa registra come unica variazione positiva quella dei limoni siciliani in casse monostrato (+10 cent). Il differenziale in particolare rispetto alla frutta estiva convenzionale premia però quest’anno particolarmente l' ortofrutta biologica (le albicocche convenzionali quotano un terzo di quelle senza chimica).

Scarica il listino settimanale dei prezzi dell'ortofrutta biologica del 21 giugno

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome