Pomodori in discesa. In calo anche angurie e meloni

pomodori
Le quotazioni dell'ortofrutta rilevate il 9 settembre da Unioncamere-Bmti e Italmercati evidenziano un discreto calo dei pomodori Cuore di bue e a grappolo, si difendono invece ciliegini e datterini. In leggero aumento i prezzi dei cetrioli

Angurieterra e vita

I cali repentini delle temperature negli ultimi giorni hanno determinato un brusco calo della domanda con quotazioni che hanno raggiunto i minimi dell’anno, come evidenziato dal confronto anno su anno.

Vi è ancora una piccola produzione tardiva e con il miglioramento delle condizioni climatiche dei prossimi giorni potrebbe ancora trovare collocamento, ma è difficile che la campagna prosegua oltre la metà del mese.

CetrioliTerra e Vita

Quotazioni in leggero aumento, come per quasi tutti gli ortaggi. In questo caso l’incremento è determinato da una riduzione della produzione più che da un aumento della domanda.

Fichi di IndiaTerra e Vita

Produzione ancora consistente quella relativa ai fichi d’India e la qualità si mantiene elevata. La contrazione nelle quotazioni è determinata soprattutto dal fatto che i prezzi erano precedentemente sopra la media.

Meloniterra e vita

Si è osservato un notevole ridimensionamento delle quotazioni dei meloni nel corso della settimana passata. La produzione è abbastanza limitata come anche il livello della domanda. La qualità del prodotto è media.

Pesche e Nettarineterra e vita

Presente prevalentemente prodotto siciliano di qualità elevata. Si registra un leggero incremento per le nettarine presenti in minor quantità. Prezzi stabili per le pesche, che si mantengono su livelli leggermente inferiori alla media del periodo.

PomodoriTerra e Vita

Discreto calo per il cuore di bue verde e per il pomodoro rosso a grappolo. Nel primo caso si osserva una riduzione nel livello della domanda a fronte di una produzione ancora consistente soprattutto nel nord-Italia. Per il pomodoro a grappolo vi è una elevata presenza di pomodoro olandese. Sono stati messi a segno leggeri aumenti da parte dei pomodori piccoli, quali: ciliegini, piccadilly e datterini e per il pomodoro da sugo, quest’ultimo in fine campagna. Per tutti i prodotti si segnala un livello qualitativo buono.

SusineTerra e Vita

Permane la situazione di leggero calo dovuta alla competizione con pesche e nettarine siciliane. Sono presenti ormai tutte le varietà tardive, compresa ormai la settembrina (Anna Spath), le rosse autunnali e l’angeleno.

Uva da tavolaTerra e Vita

È entrata in produzione l’uva Italia, oltre che le diverse varietà autunnali apirene. La qualità continua a non essere particolarmente elevata e questo sta determinando quotazioni non particolarmente alte. Sta terminando la campagna dell’uva vittoria, ancora di qualità non elevata e con prezzi medio bassi.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 9 settembre 2019

Pomodori in discesa. In calo anche angurie e meloni - Ultima modifica: 2019-09-10T17:29:37+00:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome