Pomodori lisci rossi e Marinda, sale la qualità e il prezzo

pomodori
I prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 1° aprile nei mercati all'ingrosso, elaborati da Unioncamere-Bmti e Italmercati. Il prezzo dei pomodori è in aumento grazie al netto rialzo della qualità dei prodotti. Sono in calo invece i prezzi di fragole, cipolle e zucchine

Pomodori Terra e Vita

Le quotazioni dei pomodori sono tendenzialmente in leggero aumento, soprattutto per quanto riguarda i Lisci Rossi e i pomodori di Tipo Merinda. Per questi, infatti, l’aumento di prezzo è giustificato da un netto rialzo della qualità del prodotto, anche rispetto allo scorso anno. Lievi aumenti anche per Datterini e Ciliegini, più consistenti per il Piccadilly/Pixel.

Aranceterra e vita

Sostanzialmente stabile la situazione delle arance. La domanda, dato l’arrivo delle alte temperature, si attesta su livelli più bassi: da segnalare ancora un’elevata qualità per il tarocco, soprattutto per le varietà tardive. Buona qualità anche per le bionde tardive, soprattutto di provenienza spagnola.

Asparagiterra e vita

Produzione in netto aumento per gli asparagi, complice le alte temperature. I prezzi risultano più bassi rispetto alla media dello stesso periodo dello scorso anno, coincidente con le festività pasquali. Il prodotto è di qualità elevata e nei mercati del nord Italia è presente anche l’asparago bianco.

CarciofiTerra e Vita

L’aumento delle temperature ha determinato un ulteriore contrazione delle quotazioni dei carciofi. Presente prodotto di qualità elevata, prevalentemente toscano, con un prezzo sopra la media. La produzione è buona ed il livello della domanda rimane costante.

Cavolfioreterra e vita

Per il cavolfiore si riscontrano quotazioni stabili, anche se sono presenti primi cenni di rialzi, tipici del periodo in cui la produzione viene penalizzata dal caldo.

CipolleTerra e Vita

I prezzi delle cipolle nazionali sono in lieve calo, complice l’arrivo di prodotto di provenienza estera. La quantità di prodotto disponibile è costante e in alcune piazze sono presenti anche produzioni cinesi e indiane.

FragoleTerra e Vita

Quotazioni in forte flessione per le fragole, interessate dall’arrivo nei mercati di partite di prodotto spagnolo a prezzi molto competitivi a cui si aggiunge l’aumento della produzione nazionale. Per quanto riguarda quest’ultima si segnala la presenza delle varietà Melissa e Fortuna, anche se la maggior parte delle fragole nazionali è costituita dalla Candonga della Basilicata, ad oggi di elevata qualità.

 

ZucchineTerra e Vita

Anche per le zucchine si riscontra un calo di prezzo, complice i consistenti aumenti di produzione dovuti alle alte temperature che hanno caratterizzato tutto il mese di marzo. La qualità del prodotto è buona.

 Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 1° aprile 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome