Rialzi a doppia cifra per zucchine e carciofi. Tonfo per le clementine

clementine
Perdono terreno anche mele e uva da tavola. Movimenti contenuti per radicchio e arance

Arance, prezzi in leggero aumentoTerra e Vita

Stabilità per le arance bionde della varietà Navelina. È iniziata la campagna delle arance rosse siciliane della varietà Tarocco. Sono ancora bassi i quantitativi e, per questo motivo, i prezzi sono su livelli leggermente più alti rispetto l’anno precedente. Risulta presente prevalentemente prodotto di pezzatura ancora piccola. La domanda è ancora su bassi livelli, ma tende all’aumento.

Cachi, quotazioni in rialzoTerra e Vita

La campagna dei cachi comuni sta volgendo al termine, con una diminuzione dei quantitativi e quindi con prezzi in leggero rialzo. Le basse temperature invogliano il consumatore finale all’acquisto. In aumento, invece, i quantitativi dei cachi mela italiani, che trainano le quotazioni del prodotto spagnolo su livelli superiori.

Carciofi, incremento della domandaTerra e Vita

Prezzi in aumento per il carciofo violetto senza spine: in questa settimana, oltre a mostrare un incremento della domanda tipica del periodo, ha registrato una diminuzione dei quantitativi entranti a causa del maltempo che sta colpendo l’Italia in questi giorni. Per questo motivo le quotazioni sono superiori ai livelli dello scorso anno.

Cavoli broccoli, listini in salitaTerra e Vita

Prezzi in aumento per i cavoli broccoli. Presente prevalentemente prodotto della Puglia, mentre si osservano le ultime partite di prodotto siciliano e laziale. Il maltempo sta colpendo anche questa produzione, a fronte di una domanda in incremento.

Cicoria a peso d'oro causa maltempoTerra e Vita

Il maltempo sta causando problemi alla produzione delle cicorie portando ad un aumento dei costi, grazie anche a una domanda su buoni livelli. Si registra un aumento soprattutto per la varietà a puntarelle, che in questo mese è particolarmente richiesta, soprattutto nel mercato di Roma dove si registra il più alto incremento dei prezzi.

Clementine in calo

Domanda statica per le clementine: la produzione è abbondante ma la risposta da parte dei consumatori è ancora negativa. Tuttavia, con l’avvicinarsi delle festività natalizie la richiesta subirà probabilmente un aumento. Prezzi in calo, anche per il prodotto della Calabria.

Mele giù

Termina la campagna delle mele di pianura, tra cui le varietà Golden Delicious e Royal Gala. Leggera flessione per i prezzi delle Fuji, con buoni quantitativi disponibili. Procede regolarmente la campagna delle mele Annurca della Campania, con una buona riuscita sul livello qualitativo.

Pere, varietà Abate la più richiestaTerra e Vita

Ancora aumento per le pere Abate, con quantitativi limitati e domanda che, anche se su livelli bassi a causa dei costi alti, tende all’aumento. Tra le varietà italiane l’Abate è la più richiesta.

Radicchio, mercato fiacco

Domanda statica per i radicchi rossi, con quotazioni che diminuiscono ulteriormente. In aumento i quantitativi del prodotto tardivo che scende nelle quotazioni.

Uva da tavola, volumi abbondanti

Domanda su livelli medi per l’uva. Risulta prevalentemente richiesta la varietà uva bianca da tavola Italia. I prezzi sono in calo, a fronte di buoni quantitativi disponibili. Stabili i prezzi della varietà rosata. In entrata anche la varietà Aledo, caratterizzata dai quantitativi ancora limitati e quotazioni superiori alla media del periodo.

Zucchine, la corsa continuaTerra e Vita

Aumentano ancora le quotazioni delle zucchine. Il maltempo sta causando problemi alla raccolta del prodotto, provocando minori quantitativi entrati nei mercati. La domanda, tuttavia, si mantiene sempre su livelli elevati, che trascinano le quotazioni su un trend alto, soprattutto per la media del periodo.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 6 dicembre 2021

Rialzi a doppia cifra per zucchine e carciofi. Tonfo per le clementine - Ultima modifica: 2021-12-07T14:20:58+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome