Zucchine e cavoli broccoli: che balzo! Piange il radicchio

zucchine
Si apprezzano anche zucche, susine, cachi, uva da tavola e castagne. Stabili pere e carote

Cachi, prezzi in aumento Terra e Vita

Inversione di rotta per i prezzi dei cachi, complice una maggiore domanda a fronte di una buona disponibilità di prodotto. Quotazioni elevate anche rispetto la media del periodo.

Carote sostanzialmente stabiliterra e vita

Prezzi stabili per le carote su livelli superiori alla media del periodo. Trend questo determinato da una minore disponibilità di prodotto.

Castagne in lieve crescitaTerra e Vita

Cenni di aumento per i prezzi delle castagne la cui campagna è entrata nel vivo. In crescita i quantitativi disponibili con diverse pezzature. Sul fronte dei consumi, la domanda tende ad aumentare col calare delle temperature.

Cavoli broccoli in saluteTerra e Vita

Con l’avanzare dell’autunno stanno crescendo sia i quantitativi disponibili dei cavoli broccoli che la domanda. In crescita anche il livello qualitativo.

Cicoria in leggero calo

I prezzi della cicoria evidenziano lievi flessioni nella maggior parte delle piazze. Si delineano maggiori quantitativi di prodotto, con prime partite di puntarelle nel mercato di Roma, la domanda delle quali risulta alta in quanto molto richieste soprattutto dal settore Horeca del Lazio.

Pere stabiliterra e vita

La campagna delle pere di origine nazionale è caratterizzata da una disponibilità limitata di prodotto per effetto dei problemi avuti alle colture, fattore che sta dettando un livello molto alto delle quotazioni, soprattutto per le varietà abate e decana. Questa situazione ha incentivato le importazioni di prodotto proveniente dalla Spagna e dall’Olanda, con prezzi di molto inferiori a quello nazionale ma che non suscitano altrettanto interesse da parte dei consumatori.

Radicchio sempre in rosso

I prezzi del radicchio stanno tornando su livelli medio bassi tipici del periodo per effetto dell’arrivo di alti quantitativi di prodotti da diverse zone di coltura. In entrata anche le prime partite di radicchio tardivo del veneto, seppur non statisticamente significative, richiesto principalmente dalla settore della ristorazione.

Susine in rialzoTerra e Vita

Sono presenti ormai solo varietà tardive come l’Angeleno nazionale e la varietà Stanley proveniente principalmente dalla Slovenia. La domanda si attesta su livelli tipici del periodo a fronte di un calo della disponibilità dovuto alla fine della campagna delle altre varietà.

Uva da tavola avanti pianoTerra e Vita

Volge al termine la campagna dell’uva bianca vittoria. Buona la disponibilità e la domanda di uva Italia, con qualche partita di qualità extra. In lieve calo le varietà nere e rosata come l’uva fragola e la rosata red globe per effetto dello spostamento della richiesta verso le varietà bianca.

Zucche, listini toniciTerra e Vita

In corrispondenza dell’autunno e del calo delle temperature sta aumentando la richiesta per le zucche, tipica del periodo. Fattore questo che, congiuntamente ad una disponibilità non ancora alta come per la varietà Betternut, ha determinato un lieve aumento dei prezzi.

Zucchine avanti tuttaTerra e Vita

Col calare delle temperature si registra un forte aumento delle quotazioni per le zucchine data la difficoltà nella coltivazione, fattore che ha determinato una minore disponibilità di prodotto nei mercati. Su base tendenziale, le quotazioni restano inferiori però rispetto l’anno precedente. È presente prodotto principalmente proveniente da colture in serra.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 18 ottobre 2021

Zucchine e cavoli broccoli: che balzo! Piange il radicchio - Ultima modifica: 2021-10-19T16:44:56+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome