Friuli-Venezia Giulia, boom di adesioni alle misure ambientali del Psr

Psr
Quasi duemila le domande presentate per i bandi delle Misure 10 e 11 del Psr. Zannier: «Il settore manifesta forti segnali ripresa»

Con una notevole crescita di nuove adesioni, pari a circa 1.950 domande complessive, ai bandi delle Misure 10 e 11 del Programma di sviluppo rurale 2021-23 della Regione, «il settore agricolo del Friuli-Venezia Giulia manifesta forti segnali di ripresa nonostante abbia alle spalle oltre diciotto mesi di emergenza pandemica». Lo ha reso noto l'assessore regionale all'Agricoltura Stefano Zannier, commentando gli ultimi dati messi a disposizione dall'Autorità di Gestione del Psr.

«Nell'attuale periodo di transizione verso la futura nuova Pac, che ha prorogato al 31 dicembre 2022 l'attuale quadro regolamentare – ha affermato l'assessore – la Regione, in continuità con i sei anni precedenti di Psr 2014-2020, ha messo a disposizione, per le misure a superficie, nuove risorse economiche a sostegno delle aziende che si impegnano
nell'agricoltura sostenibile».

 

 

Nel 2021 già 30 milioni per le Misure 10 e 11

I fondi già stanziati a livello regionale con i nuovi bandi 2021 a favore di un'agricoltura più rispettosa dell'ambiente nel triennio 2021-2023 sono pari a oltre 30 milioni, distribuiti tra la Misura 10.1 'pagamenti per impegni agro-climatico-ambientali', 11 'Agricoltura biologica' e
13 'Indennità a favore di agricoltori delle zone montane'.

«L'adesione elevata, in particolare alla Misura 10 – ha puntualizzato Zannier – ha portato a incrementare la dotazione finanziaria per queste misure di altri 19,3 milioni di euro nella proposta di modifica del Psr per il periodo di transizione 2021-2023, appena notificata a Bruxelles».

Quanto alla misura 10 'pagamenti per cambiamenti agro climatico ambientali', le sole adesioni all'intervento 10.1.2 del Psr bando 2021 'produzione integrata dei frutteti e dei vigneti' hanno fatto segnare un incremento di oltre il 300% rispetto al quinquennio precedente (da 175 a oltre 700 domande). Bene il settore vitivinicolo, con beneficiari e ettari impegnati più che raddoppiati rispetto al precedente bando 2016 (139 domande e 5.664 ettari). In crescita anche il biologico: al bando triennale 2021 hanno aderito finora 540 aziende agricole, per una superficie di circa 10.000 ettari.

Friuli-Venezia Giulia, boom di adesioni alle misure ambientali del Psr - Ultima modifica: 2021-07-17T17:26:59+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome