Home Agrofarmaci - Difesa

Agrofarmaci - Difesa

L'uso sostenibile dei prodotti per la difesa delle piante e le tecniche di distribuzione

Cercospora della barbabietola, come evitare i fenomeni di resistenza

Il posizionamento mirato dell’inizio dei trattamenti, normalmente fra la prima e la seconda settimana di giugno, dà il via alla stagione anticercosporica. La difesa, che prevede secondo i Dpi un massimo di 3 applicazioni all’anno con prodotti di sintesi, è sempre più impostata sull'uso di miscele con principi attivi a diverso meccanismo d’azione per far fronte alla comparsa di ceppi del fungo resistenti alle due famiglie chimiche più utilizzate: le strobilurine e i triazoli

Lebbra dell’olivo, da controllare in primavera

Per abbattere la carica di inoculo negli oliveti attaccati da lebbra, più che i trattamenti invernali, sono utili quelli contro le infezioni latenti primaverili. In primavera, infatti, il fungo colonizza i residui fogliari, le olivine, i teneri rametti e le foglie e si mantiene in forma di micelio fino alle prime piogge autunnali, quando differenzia i conidi e diffonde l’infezione sulle drupe. È questo, pertanto, il periodo migliore per intervenire

Monitoraggio degli insetti, è ora di posizionare le trappole

Con l’inizio di giugno molti insetti devono essere monitorati sia su colture arboree che su quelle orticole. L’uso improprio delle trappole di monitoraggio potrebbe inficiare eventuali trattamenti fitosanitari programmati in funzione delle catture, perciò è necessario conoscere bene le caratteristiche delle singole trappole per poterle posizionare in maniera corretta

Parte da Laimburg la lotta biologica alla cimice in Alto Adige

Raccolti 1500 esemplari di cimice asiatica per avviare l’allevamento di Trissolcus japonicus, la vespa samurai che costituisce il parassitoide più efficace, da lanciare a metà giugno, autorizzazione del ministero dell’Ambiente permettendo

Vespa Samurai, partita in Trentino la fase di moltiplicazione

Consegnato il nucleo di parassitoidi importato dal Crea. L’iniziativa di cittadinanza attiva ha permesso di raccogliere già 17mila esemplari di cimice asiatica per moltiplicare il suo avversario naturale ed essere pronti per i lanci a metà giugno

Contro gli scolitidi dell’olivo i rami esca sono sempre efficaci

La diffusione dei nuovi impianti intensivi e superintensivi ha riportato all’attenzione vecchi problemi fitosanitari tra cui le infestazioni di scolitidi, che aprono la strada anche ad avversità di origine fungina. Contro questi insetti, il tradizionale metodo preventivo dei fasci di rami lasciati durante la potatura per attrarre le femmine ("rami esca") è sempre raccomandabile

Olivo, preoccupa il cicloconio favorito dalle piogge

L’andamento primaverile degli ultimi anni, caratterizzato da abbandonati piogge proprio nel periodo della ripresa vegetativa dell’olivo, ha determinato condizioni particolarmente favorevoli allo sviluppo del cicloconio dell’olivo

Peronospora della vite sempre più precoce

All’interno di una strategia di difesa contro la peronospora della vite, la scelta dei prodotti da utilizzare deve tenere conto prima di tutto del rischio infettivo, sempre più anticipato, della fase fenologica della coltura e della velocità di accrescimento della vegetazione

Pomodoro da industria, la gestione integrata degli acari e dei tripidi

Le strategie di controllo al centro del webinar “Integrated Pest Management - Pomodoro da industria” organizzato dall’Associazione regionale pugliese tecnici e ricercatori in agricoltura

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

CerealPlus Anniversary Tour 2011-2020: dal seme ai progetti di filiera

Syngenta ha proposto un pacchetto completo di varietà, prodotti, servizi e ricerche per la coltivazione dei cereali a paglia. In diretta streaming dalla Stazione sperimentale di Foggia

L’escoriosi della vite torna alla ribalta

Revoche di principi attivi ed errori agronomici portano in primo piano patologie un tempo considerate secondarie. Le infezioni sempre più diffuse di Phomopsisi viticola su uva da tavola e varietà come Montepulciano sono un cattivo segnale da contrastare con strategie tempestive
peronospora patata

Peronospora della patata, la difesa è preventiva

La crescita della vegetazione, che arriva a chiudere sulla fila, può creare le condizioni microclimatiche di umidità all’interno della chioma e in prossimità del terreno ideali per la sporulazione della peronospora, che può compromettere l’intero apparato vegetativo della patata anche nel giro di una sola settimana. La difesa deve essere impostata soprattutto in via preventiva, integrando interventi di natura agronomica con applicazioni di fungicidi. Ecco un esempio
TAEGRO_DIFESA

Taegro, l’anello mancante nella difesa integrata

Syngenta ha presentato in diretta streaming da uno studio televisivo il suo nuovo fungicida di origine naturale ad ampio spettro di azione. Con un intervallo di sicurezza di 0 giorni, Taegro è la soluzione ideale per proteggere le orticole a raccolta scalare e ottenere prodotti senza residui
insetti e virosi

Minecto Alpha combatte insetti e virosi con l’innovazione

Syngenta ha presentato in diretta streaming il suo nuovo prodotto ad ampio spettro di azione, che unisce l’insetticida cyantraniliprole e l’induttore di resistenza acibenzolar-S-metile​

Xylella, molta svogliatezza nella lotta ai vettori del batterio

Pressoché completamente latitante l’azione degli enti pubblici, in primo luogo le amministrazioni comunali, nell’attuazione delle misure obbligatorie di lotta alle forme giovanili

Quattro progetti CRPV per la lotta alla cimice asiatica

Pronti 4 progetti sperimentali per studiare la lotta all’insetto, in risposta ad un bando PSR della Regione Emilia-Romagna. Ma i fondi tarderanno ad arrivare, per questo i soci del Centro Ricerche Produzioni Vegetali di Cesena hanno scelto di partire subito chiedendo il sostegno di tutto il comparto ortofrutticolo regionale.  

Marciume acido dell’uva favorito dall’oidio tardivo

Le infezioni di oidio di modesta entità che si insediano a stagione inoltrata causano microlesioni sugli acini, poco visibili ad occhio nudo, ma sufficienti a favorire l’insediamento sugli acini di lieviti e batteri responsabili del marciume acido.

Prev-Am Plus si fa in quattro

Ragnetto rosso, eriofide e peronospora del pomodoro. Ticchiolatura di pero e melo. Il vettore della Xylella per l’olivo e la peronospora del basilico. Quattro nuove estensioni d’impiego per il fungicida-insetticida a base di olio essenziale di arancio dolce distribuito da Nufarm

Vite, si parte con i primi trattamenti cautelativi

Escoriosi, acariosi, peronospora, oidio: partire con il piede giusto per strategie di difesa efficaci e sostenibili
css.php