Precisa, digitale e smart, l’agricoltura per il futuro

Per essere efficace l’adozione dei sistemi di precision farming deve procedere per gradi. Il ruolo fondamentale degli agromeccanici per la diffusione della tecnologia

Rivoluzione verticale a Milano

A Cavenago di Brianza, a Nord Est di Milano, nasce la più grande Vertical farm europea. L’ha progettata Planet Farms, startup frutto dell’impegno dei giovani imprenditori Luca Travaglini e Daniele Benatoff, che commentano: «La vertical farm è un’avventura entusiasmante, la strada più promettente per coniugare innovazione, sostenibilità e la sicurezza dello zero residui»

Oliveto, fienagione, vigneto: i tre appuntamenti Nova Agricoltura del 2020

Ecco le date e i temi delle giornate in campo di Nova Agricoltura 2020. Tre occasioni per vedere da vicino quanto l'innovazione sia importante per l'agricoltura di oggi

Irrigatori semoventi sempre più “intelligenti”

Oggi vengono proposte architetture di rete in cui l’utente si interfaccia con un server e può gestire da remoto il sistema e le sue singole componenti

Mais, esperienza e dati per scegliere l’ibrido giusto

Seed Selector combina informazioni su territorio, meteo ed esiti delle prove svolte dall’azienda sementiera per consigliare la cultivar più performante

Così la blockchain lega il pane al grano locale

“Alle origini del pane. Dal campo al panificio con la blockchain” è il progetto che cambia la filiera grano-pane. Lanciato a Bergamo con la collaborazione di Genuine Way e Cefriel consente al consumatore di verificare attraverso un QRCode l’origine, la qualità e la sostenibilità del pane a chilometro zero lombardo della filiera di “QuiVicino”

Arriva la paratoia intelligente per gestire l’acqua da remoto

Nasce nell’ambito del progetto Pratismart l’innovatovo dispositivo frutto della ricerca del Cer e del Crpa che consente un efficiente gestione della risorsa idrica. Prima sperimentazione nel Reggiano, per valorizzare i prati stabili

Precisione e conservativa alleate contro i gas serra

Insieme queste due tecniche consentono di ridurre in particolare l’emissione di azoto nell’aria mitigando l'impatto climatico della produzione agricola. Vediamo perché

Bieticoltura 4.0, la rivoluzione (tre volte) sostenibile di Coprob

Grazie alle nuove tecnologie la filiera bieticolo-saccarifera è sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sociale

Combi Mais 8.0, risultati positivi nonostante il clima

In una stagione negativa dal punto di vista climatico, il protocollo di Innovagri è riuscito a raggiungere una produzione media di 16,8 t/ha
master

Là dove si formano gli esperti in smart farming

Quarta edizione per il corso post laurea dell’Università della Tuscia che prepara figure professionali sempre più richieste dalle aziende
ortoflorovivaismo digitale

Condividere le conoscenze per l’ortoflorovivaismo digital

Tra sostenibilità e agricoltura di precisione, il settore punta sempre di più al digital. Ma l'informazione di qualità, che ora corre anche sui canali social, può aiutare la transizione
Nova Agricoltura - Ultima modifica: 2019-10-15T17:16:50+02:00 da nova Agricoltura
css.php