Home Seminativi

Seminativi

Coltivare cereali e leguminose in pieno campo, dalle scelte agronomiche alle tecniche di agricoltura di precisione

Da CerealPlus tante novità per i cerealicoltori del Centro-Nord Italia

Orzi ibridi Hyvido, nuove varietà di frumento duro e tenero e tanto altra nella seconda tappa del CerealPlus Anniversary Tour 2011-2020. In diretta streaming da Poggio Renatico (Fe)

Grano duro e pasta, la filiera ha resistito bene all’emergenza da...

Ma ha dovuto adeguarsi all’improvviso picco di domanda per garantire in sicurezza le forniture sul canale distribuzione ai consumatori italiani ed esteri. L’analisi di due mesi imprevisti e le prospettive a breve e media scadenza al centro del Durum Days 2020

Il paradosso piemontese: l’acqua c’e’ ma si rischia la crisi idrica

L’Anbi lancia l’allarme nelle zone del riso: la diffusione della coltura “in asciutta” rischia di minacciare un territorio candidato Unesco. E nel comprensorio novarese prosegue la tendenza all’abbassamento del livello di falda

Foraggere, cresce il prezzo del seme di erba medica

Il Comitato interprofessionale per la moltiplicazione ha stabilito il prezzo orientativo di mercato. Si tratta di 1,55 €/kg, 20 centesimi in più rispetto scorsa campagna. Possibili condizionamenti dall'emergenza Covid-19

Tabacco, in Umbria una filiera all’avanguardia

Grazie anche alla collaborazione tra JTI (Japan Tobacco International) e TTI (Trasformatori Tabacco Italia) il distretto umbro rappresenta oggi un interessante esempio di sostenibilità ambientale, energetica e strutturale. Nel Veneto accordo triennale fra British American Tobacco e Italtab

Riso col vento in poppa. «Ma per quanto?»

Navigano a gonfie vele soprattutto i risi da interno, complice la forte richiesta dei consumatori e della Gdo specie nelle prime settimane dell'emergenza. Ma il presidente dell’Ente Risi, Paolo Carrà, invita alla prudenza in funzione delle controverse dinamiche internazionali

Pomodoro da industria, via ai trapianti tra coronavirus e siccità

Nei campi misure di sicurezza straordinarie per i lavoratori che stanno mettendo a dimora le piantine di pomodoro da industria. Per ora la mancanza di manodopera si sente poco ma tra qualche settimana il problema potrebbe diventare serio

Ok della Cina alle esportazioni di riso italiano da risotto

L'accordo è stato firmato dall'ambasciatore italiano in Cina, delegato dalla ministra Bellanova. Oltre 200 le varietà di riso da risotto che potranno essere spedite dalll'Italia che è il maggior produttore europeo di riso. Commenti positivi sono arrivati dal mondo agricolo.

Riso, quantitativi sempre maggiori di Japonica in arrivo dal Myanmar

Mentre la clausola di salvaguardia sta funzionando bene per limitare le importazioni di riso lavorato Indica, per lo Japonica (non coperto dalla clausola) si riscontra un forte incremento dei flussi d'ingresso. La Ue indice una consultazione pubblica on line per rimodulare i dazi del riso, ma "si dimentica" di inserire la lingua italiana...

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

pomodoro da industria

Pomodoro da industria, pronti per i trapianti: il coronavirus non ferma...

L'Oi pomodoro da industria del nord Italia ha depositato i contratti di fornitura per la campagna 2020. La preparazione delle piantine si sta svolgendo in modo regolare. L'emergenza dovuta all'epidemia di Covid-19 non dovrebbe quindi influire sui trapianti

Semine di mais a rischio nella zona rossa

Il piano per sostenere il mais è appena stato fermato e già si rischia di partire con il piede sbagliato a causa dell’emergenza coronavirus. Giuseppe Carli (Assosementi): «Occorre garantire le semine di mais nel lodigiano per evitare danni alle filiere agroalimentari di qualità. il governo aiuti a garantire le forniture di sementi nella zona rossa»
cereali

Cereali, via al disciplinare “Seme di Qualità” per una filiera tracciata

La certificazione garantirà la provenienza dei cereali italiani a partire dal seme. Il progetto presentato a Roma dal Consorzio per la valorizzazione delle sementi (Convase) è supportato delle professionali agricole e dall’Associazione che riunisce le aziende sementiere italiane (Assosementi)

Azienda Bio&Smart 2020, c’è ancora tempo per candidarsi

Agricola Grains ed Edagricole alla ricerca di realtà motivate, innovative e sostenibili con idee originali per valorizzare le colture erbacee bio. L’esempio virtuoso dei vantaggi economici ed agronomici garantiti dal girasole alto oleico

Il mais torna a sperare, via libera al Piano di settore

La conferenza Stato-Regioni approva il Piano maidicolo nazionale, primo passo per il rilancio del comparto. Soddisfazione di Assosementi
pomodoro da industria

Pomodoro da industria, Federbio e Assobio bocciano l’accordo

Secondo le due associazioni l'intesa raggiunta nei giorni scorsi è da rivedere. Per rendere sostenibile la filiera il giusto prezzo per il prodotto biologico dovrebbe essere di 180 euro a tonnellata
cereali

Cereali: nel 2019 importazioni aumentate del 2,4%, boom per il riso

Incrementi per gli ingressi di mais, grano duro, riso e semi oleosi. Calano le esportazioni e peggiora la bilancia commerciale

Sorgo da granella, gli ibridi migliori per le prossime semine

Produzioni 2019 leggermente superiori alle medie poliennali al Centro-Nord, inferiori nella prova irrigua nell’Isola. Generalmente buoni i risultati delle selezioni di recente costituzione
pomodoro da industria

Pomodoro da industria Nord Italia, fissati prezzo e base 100 del...

Accordo chiuso a 88 euro a tonnellata e grado brix ritoccato di mezzo punto al ribasso. Concordata nei dettagli anche la programmazione dI superfici e quantità. Trattenute economiche per chi sgarra

Mai(s) arrendersi. Un piano nazionale per la coltura

Continuano a calare le superfici investite a mais. La filiera però non si arrende e il piano nazionale di rilancio sembra avere individuato tre emplici ma fondamentali linee di intervento
css.php