Home Allevamento - Zootecnia

Allevamento - Zootecnia

Aggiornamento tecnico sull'allevamento della vacca da latte e delle altre specie animali e sulla moderna zootecnia: progettazione della stalla ideale, alimentazione e benessere animale, riproduzione

Prezzo latte in Puglia, i caseifici non salderebbero correttamente quello di...

Confagricoltura e Copagri Puglia denunciano gravi scorrettezze da parte di alcuni trasformatori e chiedono l’intervento dell’assessore regionale all’Agricoltura e l’apertura di un tavolo di discussione

Ok agli insetti per l’alimentazione umana

Insetti commestibili: dopo l’utilizzo feed l’Efsa approva anche quello food. Dall'Agenzia europea per la sicurezza alimentare la prima valutazione completa della proposta di un prodotto alimentare derivato dagli insetti. Ma Coldiretti rileva: più della metà degli italiani bocciano gli insetti nel piatto

Centrale del Latte d’Italia, accordo triennale sul prezzo con gli allevatori

Primo contratto di durata così lunga sottoscritto in Italia. Coinvolte settanta stalle. Via anche a un progetto di filiera per aumentare il valore della materia prima

Deiezioni degli allevamenti, in Trentino accordo per la gestione sostenibile

Frutticoltori e viticoltori potranno usufruire di ammendanti naturali prodotti dagli allevamenti a costi accessibili e contemporaneamente sarà ridotto l'impatto ambientale delle deiezioni

L’Ue mette ancora in mora l’Italia per la direttiva nitrati

Contestati la riduzione del periodo di divieto di spandimento e la mancata revisione di alcuni programmi d'azione regionali.

Fiere zootecniche di Cremona: sostenibilità e benessere in primo piano

Si fa strada il concetto di un futuro sempre più legato allla programmazione della produzione e il nuovo concetto di un'Ocm zootecnia.

Pianifichiamo già oggi una zootecnia più sostenibile

La crisi sanitaria colpisce duro il settore del latte: il mercato è invaso da volumi mai visti prima. Ora arrivano i sostegni comunitari ma anche la sfida del Green Deal. Il nostro allevamento da latte è l’emblema della qualità, ma bisognerebbe tracciare un approccio tutto italiano per la sostenibilità

Là dove osano le oche i grappoli sono più grandi

Molti i vantaggi agronomici ed economici di un’esperienza che mette insieme viticoltura e allevamento. Ecco i risultati di uno studio condotto in un vitigno di Trebbiano di un’azienda biologica in provincia di Perugia

Canali (Confagricoltura): «Un prezzo garantito a tutela della filiera suini»

Le difficoltà del comparto potrebbero crescere a gennaio e febbraio quando si prevede si possano accumulare surplus di capi non macellati in Europa anche causa dei casi di Psa in Germania e del conseguenti mancati ritiri da parte della Cina.

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

dairy summit

Dairy summit 2020, comunicare meglio il valore dei prodotti lattiero-caseari

Durante la seconda edizione degli stati generali del settore lattiero-caseario ribadita l’importanza di sviluppare sinergie tra produzione, trasformazione e distribuzione e condivisa l’esigenza di comunicare meglio il grande valore dei prodotti italiani. La ministra Bellanova: «Convocherò un tavolo di filiera»
zootecnia

Emilia-Romagna, contributi a chi alleva specie a rischio erosione genetica

Contributo di 200 euro l'anno per cinque anni per ogni capo allevato a scelta tra 22 razze autoctone. Tra queste i bovini e i suini di mora romagnola. Domande a partire da metà gennaio 2021
Curto

Digitale in stalla, «La gestione smart aumenta la sostenibilità economica»

Il giovane allevatore Fabio Curto racconta come è riuscito a incrementare produzione e parco vacche, senza introdurre alcuna unità lavorativa in più, utilizzando collari smart in una stalla completamente robotizzata

Peste suina, Bellanova: la gestione dei cinghiali è ora la priorità

In accordo con il ministero della Salute, la ministra Teresa Bellanova propone alla Camera un decreto-legge per disporre l’adozione di un Piano nazionale di gestione e controllo delle popolazioni di cinghiali. Le sue parole durante il question time

Sostenibilità degli allevamenti, ridurre la produzione non serve

Uno studio Ue suggerisce che i sistemi di allevamento dovrebbero evolversi per fornire una gamma di beni e servizi, piuttosto che essere guidati esclusivamente dall'obiettivo della produzione. Occorre, però, evitare un'eccessiva semplificazione del dibattito sull’impatto dell’allevamento sull'ambiente. Non serve, in ogni caso, ridurre la produzione. La questione è molto più complessa.
Peste suina

Prevenzione Psa, l’Italia punta sulla corretta gestione dei cinghiali

«Consapevoli della gravità della Peste suina, abbiamo inviato lo schema Dl alla presidenza del Consiglio», così la ministra Bellanova al termine del tavolo con le regioni
greening

È bufera sull’accordo per il prezzo del latte alla stalla

Prevede un prezzo indicizzato che parte da un valore di base inferiore, ma soprattutto introduce una riduzione nel 2021 in caso di superamento, su base mensile, della produzione del 2020. L’eccedenza sconterà una riduzione del pagamento concordato di 6 centesimi al litro.

Prezzo latte: l’accordo Coldiretti-Italatte fissa una penale sulle eccedenze

L'accordo con la multinazionale francese, che opera in Italia con i marchi Galbani Cademartori, Invernizzi e Parmalat, prevede un prezzo di base variabile negli ultimi mesi del 2020. Sarà, invece, di 35,5 centesimi al litro di latte nel 2021.
Peste suina africana

Peste suina africana in Germania, aumentano i casi

Dal primo caso notificato il 10 settembre scorso, la situazione nella regione di Brandeburgo sta peggiorando. È alta l'attenzione anche in Emilia-Romagna: «Siamo pronti ad intervenire in caso di necessità», afferma l'assessore Mammi

C’era una volta… le multe per le quote latte

A 17 anni dalla decisione di porre fine al regime delle quote latte e dalle proteste con le autostrade bloccate, chi non ha pagato le multe allora si vede oggi dare ragione dalle sentenze di diversi Tar contro le ingiunzioni di Agea. La morale della favola è cinica e amara, da commedia all’italiana. Ma non farà piacere ai tanti che hanno pagato, e caro, gli errori propri e quelli istituzionali nella gestione del regime produttivo
css.php