Home Allevamento - Zootecnia

Allevamento - Zootecnia

Aggiornamento tecnico sull'allevamento della vacca da latte e delle altre specie animali e sulla moderna zootecnia: progettazione della stalla ideale, alimentazione e benessere animale, riproduzione

Accordo Usa – Ue per l’import di carne bovina senza ormoni

Aperture maggiori per carne bovina statunitense non trattata, ma all’interno di una quota d’importazione totale che non sarà ampliata. L’accordo ha ottenuto il via libera nel corso del consiglio agricolo del 15 luglio

Entro luglio le denunce al Sian delle vendite dirette di latte

I produttori devono dichiarare i quantitativi di vendita diretta, i primi acquirenti l’ammontare del latte acquistato da soggetti di altri Statri membri. Un sistema entrato in vigore con la fine del regime delle quote latte. Le dichiarazioni, solo digitali, devono essere inviate entro il 30 luglio

I quattro pilastri del nuovo Prosciutto di Parma dop

Terzietà, rafforzamento del sistema dei controlli, task force di esperti, modifiche al disciplinare. Il Consorzio del prosciutto di Parma traccia una strategia in 4 punti per uscire dalla crisi innescata dalle accuse di falso

L’antitrust assolve il Consorzio di tutela del Pecorino romano

Si chiude con decisione dell’autorità Garante della Concorrenza e il mercato la querelle che aveva portato alla guerra del latte ovino in Sardegna a inizio anno. A pesare sulla decisione è l’accordo di filiera raggiunto con un meccanismo di adeguamento dei prezzi

Risale il prezzo del latte, ma resta l’emergenza macelli

Più 8 centesimi al litro non bastano a garantire la copertura per gli investimenti. Gli allevatori del Friuli Venezia Giulia in assemblea manifestano il loro scontento. Avviata la stagione di Malga Montasio 

Importazioni di latte, la trasparenza ancora non c’è

Coldiretti ancora in attesa dei dati relativi all’ import di latte trasformato in Italia nonostante la vittoria al Consiglio di Stato nella querelle che la vede contrapposta al Ministero della Salute. Richieste negate in nome dell’esigenza di tutelare le aziende importatrici da effetti anti-concorrenziali. L’esigenza di tutela dei consumatori continua a non essere considerata prioritaria dalla nostra pubblica amministrazione

Quote latte, le multe calcolate male vanno pagate?

L’Assessore veneto Giuseppe Pan lancia un sasso in piccionaia. A muoverlo la sentenza della Corte di Giustizia europea che dichiara non valido il criterio di ripartizione fissato dall’Italia fino al 2001. Si apre così la speranza di bloccare i procedimenti coattivi di recupero in corso da parte di Agea e Agenzia delle entrate. E a chi ha pagato regolarmente le multe chi ci pensa?

Quote latte: ripartizioni sbagliate, lo dice la Corte Ue

Una sentenza della Corte di Giustizia europea, chiamata in causa dal Consiglio di Stato, dichiara non valido il criterio di ripartizione delle quote latte fissato dall’Italia nel 2000- 2001. Si apre così il fronte per numerosi ricorsi dei numerosi produttori che hanno splafonato in quegli anni

La Cina blocca l’import di carne suina dal Canada

Scoperti certificati veterinari falsificati e presenza di residui di ractopamine, un additivo per mangimi, promotore della crescita animale, vietato anche nell’Unione europea

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA 2019 - Pronti per ulteriori sfide
  • Catalogo Bayern Genetik 2/2018

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

carne bovina irlandese

50 milioni all’Irlanda dall’Ue per le carni bovine

Primo assaggio dell’effetto della Brexit. L’intervento anti crisi è destinato infatti a un comparto come quello zootecnico irlandese fortemente legato all’export in Gran Bretagna

Per fortuna il prosciutto San Daniele non si può delocalizzare

Molte meno industrie manifatturiere, molte più agroalimentari. Lo studio delle Camere di Commercio di Pordenone-Udine certifica l'importanza del comparto primario per il Nord-Est. Grazie al legame con il territorio le denominazioni non si possono delocalizzare e danno forza a tutta l'economia del Friuli Venezia Giulia

Unaitalia, la filiera avicola crea valore per quasi 8 miliardi di...

Nel 2018 pollo e carni bianche le più consumate. Il punto sul settore avicolo italiano durante l’assemblea annuale di Unaitalia svoltasi oggi a Roma.
mangimistica italiana

Assalzoo, l’industria mangimistica italiana vale 9 miliardi

Il punto sul sistema mangimistico durante l’assemblea annuale di Assalzoo svoltasi oggi a Roma. Avviato, in collaborazione con Nomisma, un progetto di valutazione globale della sostenibilità economica del settore.

Pecorino romano, presentato il piano di regolazione ma è subito guerra

Ufficialmente presentato dal Consorzio di tutela ai rappresentanti della filiera e alle istituzioni regionali, il piano ha scatenato subito un acceso confronto tra le varie parti

Corso di formazione “Disegno e CAD” dell’Unibo, a ottobre 2019 partirà...

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione per la progettazione edilizia e per la preparazione all'Esame di Stato per Dottori Agronomi, che si terrà dall'11 ottobre al 20 dicembre 2019 nel Plesso di Agraria dell'Università di Bologna
bilancio

All’apicoltura Ue 120 milioni di euro in tre anni

All’Italia 3,5 milioni all’anno più altrettanti di provenienza nazionale per migliorare produzione e commercializzazione del miele. Si parte dal primo agosto
fienagione

Fienagione, con l’innovazione la razione in stalla è come il pascolo

Innovazione tecnologica per un fieno di qualità necessario a produrre un latte di qualità. Anche quest'anno in tanti hanno partecipato a Nova Agricoltura Fienagione, all'azienda Valserena di Gainago di Torrile (Pr), per vedere da vicino il meglio dell'offerta di macchine e attrezzature per sfalcio, arieggiamento, andanatura, raccolta, pressatura, movimentazione ed essiccazione del foraggio
decreto emergenza e latte ovino

Latte ovino, cosa prevede il decreto emergenze

Un'analisi delle risposte del Governo alla crisi in Sardegna. Interventi congiunturali e strutturali per supportare gli allevatori. è il primo intervento di peso del governo Conte in agricoltura, ma limitarsi alla rincorsa alle emergenze non consente interventi di pianificazione e toglie chance allo sviluppo
agricoltura 4.0

Iva, percentuali di compensazione nella cessione di bovini e suini

Per il 2019 si applica nella misura del 7,65% per i bovini e del 7,95% per i suini. La decorrenza parte dal 1° gennaio 2019
css.php