Home Cambiamenti climatici

Cambiamenti climatici

L'aumento della temperatura media, l'incremento delle precipitazioni e la siccità, le grandinate e le gelate, il loro impatto diretto in agricoltura in termini di quantità e qualità delle colture e le strategie di prevenzione e difesa

parternariato

Una piattaforma ad hoc per la settimana europea dell’ape

Organizzata da martedì 26 a mercoledì 28 giugno nel Parlamento europeo a Bruxelles. La piattaforma ha l'obiettivo di migliorare la raccolta, la gestione e la condivisione dei dati e contribuire così allo sviluppo di un approccio olistico alla valutazione della salute delle api in Europa e oltre.

Sementi, l’innovazione vegetale salva 19 milioni di ha dalla deforestazione

In occasione della Giornata della biodiversità Assosementi, l'associazione dei sementieri italiani, ricorda come il settore svolga un ruolo decisivo nel preservare, appunto, la biodiversità e allo stesso tempo creare nuove varietà caratterizzate da performance sempre più elevate.

Il climate change può essere mitigato dai sistemi foraggeri

Grazie alle minori emissioni di gas serra e al maggiore stoccaggio di carbonio nel suolo. Lo dimostra il progetto europeo “forage4climate” coordinato dal Crpa di Reggio Emilia.

Semine di primavera salvate dal caldo dopo pioggia no stop

Coldiretti sottolinea l’importanza dell’arrivo dell’alta pressione sull’Italia. E le api finalmente lasciano le arnie per l’impollinazione

Maltempo, danni da grandine e ritardi nelle semine

Il Po è salito di 2 metri in 24 ore - indica il monitoraggio Coldiretti - con piogge no stop e impossibilità di entrare in campo per effettuare le semine.

Olivicoltura Ko per gelate: 1 miliardo di danni

La stima del Consorzio Olivicoltori, Unasco e Unapol indica una probabile riduzione del 50% della produzione olivicola pugliese.

Impianti climatizzanti soprachioma contro le ondate di calore

Vanno meglio compresi i meccanismi fisiologici e produttivi di adattamento alla tecnica irrigua di climatizzazione soprachioma. I primi dati, fra l’altro relativi ad una stagione particolarmente critica come il 2017, non mettono in luce effetti positivi e duraturi di una tecnica attualmente in fase di rivisitazione da parte dei frutticoltori. In climi caldo-umidi, dove durante la notte l’umidità dell’aria aiuta il riequilibrio dello stato idrico delle piante, la tecnica appare totalmente ingiustificata e insostenibile in termini economici e di risparmio idrico.

Danni da siccità in Toscana, fino al 23 aprile le domande...

La Regione, nella sua proposta inviata al Ministero a dicembre 2017 dove chiedeva il riconoscimento del carattere di eccezionalità, aveva stimato un danno di circa 430 milioni di euro su tutta la regione.

«Giornata dell’acqua», tutela di una risorsa preziosa

«Non esiste una soluzione universale - afferma Vito Uricchio, direttore Cnr-Irsa, - ma è indispensabile una serie di strumenti con cui contribuire a un equilibrio sostenibile di questa risorsa».

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • Catalogo Bayern Genetik, razza Fleckvieh
  • VH ITALIA – 2017 L'anno del clima eccezionale

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
coordinato da Dulcinea Bignami
esperto

Bottone #1

Bottone #2

Bottone #3

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Risorse idriche in sofferenza, con rischio alluvione…

Sono in allerta i consorzi di Bonifica per la situazione anomala che stiamo vivendo. Mentre si prospetta l’arrivo del Burian 2.

Risorse irrigue, a rischio i bacini dell’Italia meridionale

Presentati in Puglia 8 progetti di nuovi invasi, ma ci sono anche 4 grandi opere incompiute. «Alla politica che sarà chiamata a guidare il Paese chiediamo di chiudere i conti con il passato» afferma Massimo Gargano, direttore generale Anbi.

Riserve d’acqua, 45% di piogge in meno al sud

Ma anche i grandi laghi del nord stentano a tornare in equilibrio idrico. Secondo l’Anbi «ci sono progetti e risorse ed è urgente aprire i cantieri»

Neve in Emilia-Romagna, ristoro per i suoli siccitosi

Un effetto benefico per il ripristino delle risorse idriche del terreno. Si moltiplicano – fa notare Coldiretti  – gli eventi estremi, gli sfasamenti stagionali e le precipitazioni brevi, ma intense con il repentino passaggio dal sereno al maltempo.
neve

Dopo il maltempo resta comunque il deficit idrico

Preoccupazione soprattutto per il sud dove le riserve idriche sono dimezzate. Secondo Francesco Vincenzi (presidente Anbi) «le nevicate non compensano fin'ora le mancate piogge dei mesi scorsi»

Il clima pazzo taglia la produzione alimentare

Dall’analisi Coldiretti dei dati Istat l'agroalimentare a novembre è calato dell’1,7%. La produzione dell'olio è scesa dell'11%.

Clima pazzo, dopo la siccità arrivano alluvioni e forti venti

In Italia si sta passando da un’emergenza all’altra senza adottare una precisa strategia di prevenzione a salvaguardia del territorio.

Emergenza maltempo, nel reggiano esonda il fiume Enza

La salvezza dei seminativi negli ettari allagati, sostiene Coldiretti, dipenderà dalla velocità con cui verrà allontanata l’acqua dalle campagne. Confagricoltura ricorda che l’Emilia-Romagna necessita di urgenti opere idriche a partire dalla costruzione dell’invaso sul fiume Enza.

Siccità, non basta qualche giorno di pioggia per sistemare le cose

Lago Maggiore al minimo storico. Tutti i grandi bacini del nord Italia sono in deficit idrico nonostante l'ondata di maltempo. Anbi: «Servono solleciti interventi per rispondere ad una crisi complessa».
pioggia

Siccità, Martina: «Avviato un piano da 700 milioni»

I dati dell'ISAC-CNR evidenziano che il 2017 è stato l'anno più secco degli ultimi due secoli. «Ad oggi raccogliamo solo l'11% delle precipitazioni»
css.php