Home Cambiamenti climatici

Cambiamenti climatici

L'aumento della temperatura media, l'incremento delle precipitazioni e la siccità, le grandinate e le gelate, il loro impatto diretto in agricoltura in termini di quantità e qualità delle colture e le strategie di prevenzione e difesa

G20

G20, la sfida ambientale si vince con un’agricoltura più moderna

Nel documento conclusivo del summit tra i ministri dell'Agricoltura sottolineata la necessità di promuovere investimenti pubblici e privati per rendere il settore primario più sostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sociale

Siccità, l’allarme dell’Anbi: si allarga la “zona rossa” in Pianura Padana

La provincia di Ferrara con poco più di 400 millimetri di pioggia caduti in un anno fa il suoi ingresso nell'area di conclamata aridità

G20, Confagricoltura: lotta al climate change obiettivo fondamentale

Per vincere la sfida necessari investimenti pubblici e privati, innovazioni tecnologiche, energie rinnovabili, stretta cooperazione tra ricerca scientifica e mondo produttivo, formazione

Olio evo, in Veneto produzione azzerata per colpa del clima

Gelate, siccità e grandine hanno messo in ginocchio il comparto. Amaro il bilancio di Confagricoltura Veneto: molti produttori non tireranno fuori le reti per la raccolta

Pomodoro da industria, per Cia Capitanata nel Foggiano è crisi nera

Per CIA Capitanata, prima le alluvioni di metà luglio, poi il caldo torrido e la siccità stanno causando un drastico calo delle rese. Inoltre mancano gli autotrasportatori e il pomodoro da industria rischia di marcire o di bruciare nei campi

Patogeni alieni invasivi, prevenire è la parola d’ordine

Il giovane ricercatore dell’Università degli Studi di Sassari, Bruno Scanu, non ha dubbi «Per limitare la diffusione dei patogeni che aggrediscono le nostre piante in ambito agricolo e forestale dobbiamo giocare d’anticipo: più controlli rapidi ed efficaci sul materiale vegetale in arrivo alle frontiere e più ricerca in campo per prevenire ed eradicare le specie maggiormente dannose»

Grandinate in Emilia, siccità in Romagna. Record di prelievo di acqua...

La situazione in Emilia-Romagna oggi è paradossale. A questo punto della stagione il Canale Emiliano-Romagnolo ha derivato dal Po 220 milioni di metri cubi di acqua (la media del decennio è di 161)

Cambiamenti climatici, il Ferrarese finirà sott’acqua?

Stefano Calderoni, Vicepresidente Anbi, mette in guardia su quanto potrebbe accadere nel 2050 per una parte del territorio ferrarese. Presentato il progetto Idropolis per un futuro sostenibile di fronte all’Italia del cemento

Ridurre il rischio alluvioni e gestire le risorse idriche

Veneto Agricoltura partecipa al progetto Beware. Realizzati micro bacini in terreni agricoli, giardini pluviali e percorsi per convogliare le acque piovane

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

gelate

Pesche, albicocche e susine: in Toscana produzione giù del 70% per...

Fotografia straziante scattata da Confagricoltura Toscana. Anche per pere e mele si prevedono cali produttivi importanti
nord foggiano alluvione

Nord Foggiano, l’alluvione seppellisce migliaia di ettari sotto acqua e fango

Nell’Alto Tavoliere foggiano ha smesso di piovere, ma i campi rimangono allagati. Nelle zone colpite dall’alluvione dei giorni scorsi si lavora alacremente per pompare l’acqua fuori dal perimetro delle colture e limitare le conseguenze dei nubifragi. Ma i danni restano purtroppo evidenti e ingenti, soprattutto, ma non solo, per i produttori di pomodoro da industria
mais

Mais più resistente ai cambiamenti climatici, al via il progetto Dromamed

Obiettivo del progetto di ricerca: il superamento delle limitazioni nell’adattamento del mais alle condizioni agro-ambientali dell’area mediterranea e alle mutate condizioni climatiche tramite la valorizzazione del suo germoplasma. Partecipano al progetto, per la parte italiana, il Crea e l’Università di Bologna, con il sostegno di Ami e Copagri

Siccità, il nord respira un po’ ma il centro-sud boccheggia

Secondo i dati dell’Anbi «il mare Adriatico è ormai un catino verso una siccità strutturale». Piena crisi nelle Marche per chi è senza irrigazione. Francesco Vincenzi, presidente Anbi afferma: «Bisogna agire con urgenza per non perdere l’occasione del Pnrr»
grandine

Grandine, bombe d’acqua, siccità e incendi: milioni di danni nelle campagne

Il maltempo ha colpito in particolare Lombardia e Veneto, danneggiando coltivazioni di tabacco e frutteti. Patuanelli: «Serve obbligo di assicurazione»
agricoltura conservativa

Sostenibilità e resilienza. Il futuro si decide adesso

All’ottavo congresso mondiale sull’agricoltura conservativa chiamata alle armi indirizzata a Stati, ricercatori, associazioni di categoria e agricoltori per diffondere le tecniche di gestione del terreno che si basano sulla minima lavorazione
grandine

Grandine e vento, campagne del Nord flagellate dal maltempo

Colpiti in particolare frutteti e vigneti in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto
ricerca

L’ambiente va salvaguardato, ma non sparate (solo) sull’agricoltura

L'agricoltura del futuro non è ritorno al passato ma innovazione applicata in modo diffuso. E anche l'ambiente ne trarrà giovamento

Siccità, Emilia-Romagna sempre più in sofferenza

Situazione alla soglia dell’emergenza in tutto il comprensorio del Canale Emiliano Romagnolo. L’ultima perturbazione che ha bagnato la gran parte della pianura Padana non ha toccato nemmeno una singola area della Romagna: rilevanti sono le perdite produttive per le aziende agricole senza irrigazione. Si stimano perdite fino al 65% per le coltivazioni orticole e del 35%  per le frutticole

Risorse idriche: «Basta vivere in continua emergenza»

E' iniziata la stagione dei cantieri, ma c'è ancora troppa burocrazia. Il presidente Anbi Francesco Vincenzi ricorda che il Piano per l’Efficientamento della rete idraulica del paese prevede 858 progetti. Fra le altre cose 90 interventi per riportare alla capacità originaria altrettanti bacini interriti, il completamento di 16 invasi incompiuti e la costruzione di altri 23  
css.php