Home Nova Agricoltura Agricoltura di precisione

Agricoltura di precisione

Sparkle

Il progetto Sparkle ti insegna a essere un agro-imprenditore

Il progetto europeo Sparkle ha lo scopo di sviluppare la prima piattaforma on line di formazione continua dedicata alla Precision farming

Agricoltura digitale, in Italia offerta di soluzioni in rapida ascesa

Il mercato italiano dell'agricoltura digitale vale fra 370 e 430 milioni di euro, il 5% di quello globale e il 18% di quello europeo, con oltre 300 soluzioni già sul mercato impiegate dal 55% delle aziende agricole

La sostenibilità passa dall’innovazione

Alleanza delle cooperative ribadisce: la sostenibilità non può essere considerata un prerequisito altrimenti i suoi costi sono tutti a carico dell’agricoltura. Per realizzare questo obiettivo occorre agire sulle leve dell’agricoltura digitale e in questo la cooperazione può avere un ruolo decisivo

AI e agricoltura, concorso per realizzare un modello predittivo

Iniziativa lanciata da Vetrya, Microsoft Italia e Urbani Tartufi per aumentare le rese, la qualità e la sostenibilità. Candidature fino al 28 novembre

Rivoluzione 4.0 anche in vivaio

Conoscenza, aggregazione, sostenibilità e transizione verso l’agricoltura 4.0. Solo con la giusta combinazione di questi ingredienti le eccellenze dell’agricoltura italiana, come il vivaismo ornamentale pistoiese, possono conservare il proprio ruolo nell’economia nazionale e nella conservazione del territorio. È il messaggio forte e non privo di qualche criticità, ad esempio sulla necessità di ricorrere al glifosate, emerso nel convegno “Conf-Agricoltura Innovativa” a Pistoia

Italia troppo indietro nell’agricoltura 4.0

Nonostante l'interesse per tecnologie innovative come: guida automatica, blockchain, biostimolanti, la quota di precision farming non si schioda in Italia da quota 1%. Patrizia Marcellini: «Servono più fondi e più aggregazione». A Bentivoglio (Bologna) l’Alleanza Cooperative Agroalimentari ha organizzato e promosso la prima giornata dedicata all’innovazione in agricoltura con la moderazione di Terra e Vita.

Stress idrico degli agrumi, un aiuto arriva dai droni

Si tratta del progetto Acqua, Agrumicoltura consapevole della qualità e uso dell’acqua, per il monitoraggio dello stress idrico degli agrumi portato avanti dal Distretto Agrumi di Sicilia, dall'Università di Catania e da The Coca-Cola Foundation

Intelligenza artificiale per prevenire i danni causati dalle ondate di...

La Fondazione Bruno Kessler e Microsoft insieme per fornire agli agricoltori nuove strategie preventive nei confronti dei danni derivanti dal climate change

Leonardo e A2A partner di Ibf Servizi per far decollare l’agridigit

Leonardo e A2A affiancano Ismea e Bonifiche Ferraresi all'interno del primo hub tecnologico dell’agricoltura italiana per ottimizzare i processi produttivi, ridurre i costi di produzione, migliorare qualità e sostenibilità ambientale

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA 2019 - Pronti per ulteriori sfide

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

L’agricoltura secondo Microsoft: IoT e intelligenza artificiale

Il settore agricolo punta tutto sul digital farming, per aumentare efficienza e sostenibilità e stare al passo coi tempi, e Mattia De Rosa, di Microsoft Italia, il futuro lo vede smart
Blockchain

Blockchain nell’agrifood, più garanzie per il consumatore

Conoscere la storia degli alimenti dal campo alla tavola ed evitare frodi su origini e processi produttivi: l’impegno di Crea Microsoft e Pwc

L’agricoltura 4.0 cresce del 270% e vale 400 milioni

Secondo i dati dell'Osservatorio Smart AgriFood del Politecnico di Milano il mercato italiano dell’agricoltura smart vale il 5% di quello globale e il 18% dell’europeo

L’agricoltura 4.0 divide i produttori: scettici, realistici, futuristici e sperimentatori

Indagine di Nomisma sull'impatto del digitale e dell'agricoltura 4.0: il 22% delle imprese ha fatto investimenti in tecnologie innovative. Pantini: «Siamo solo all'inizio di una nuova rivoluzione. Che è comunque inesorabile»
agricoltura di precisione

La Campania istituisce l’Osservatorio dell’agricoltura di precisione

L'Osservatorio dell'agricoltura di precisione nasce con lo scopo di individuare e diffondere le tecnologie innovative disponibili, promuovendo modelli di agricoltura virtuosi che utilizzano in modo sostenibile le risorse

Una giornata a tutto drone, il 27 maggio a Collecchio (Parma)

Un’occasione straordinaria per chi ha in mente di avvalersi dei droni nella propria professione oppure per chi vuole saperne di più e aggiornarsi in modo serio e professionale
gestione forestale

Gestione forestale efficiente con la precision forestry

Lo studio di Rodolfo Picchio, Francesco Latterini, Rachele Venanzi di Unitus-Dafne, ha cercato di mostrare le possibilità di utilizzo della precision forestry per la pianificazione degli interventi selvicolturali nella proprietà "Macchia Faggeta" in Toscana
innovazione

Non tutta l’innovazione digitale è intelligente

L'innovazione nelle tecnologie digitali e nella sensoristica avanzata nell'ottica dell'agricoltura di precisione ha portato alla presenza sul mercato di numerosi sistemi di supporto alle decisioni, ma anche molti strumenti che, pur essendo proposti come Dss, non lo sono
precisione

Agricoltura di precisione in Puglia, via libera al bando da 500...

La sfida per una agricoltura innovativa che punta sulle tecnologie per produrre in maniera integrata e sostenibile è iniziata ieri in Puglia con l'approvazione della legge sull'agricoltura di precisione, che comprende un bando da 500mila euro destinato alla creazione di un campo sperimentale
mais

Mais, con l’agricoltura di precisione +40% nelle rese in 10 anni

I vantaggi dell'agricoltura di precisione sono concreti e devono essere comunicati. Ci ha pensato l'Università di Padova che ha portato a Eima campus un caso reale di un'azienda che fa agricoltura di precisione da più di 10 anni
css.php