Home Viticoltura

Viticoltura

Coltivare il vigneto dal suo impianto alla produzione delle uve, comprese le tecniche di potatura, i trattamenti antiparassitari e la lotta alla grandine, con l'ausilio dei trattori e delle macchine per il vigneto

Francia, Italia e Spagna, fronte comune per non perdere un ettaro...

I tre paesi leader del vino europeo chiederanno a Bruxelles di prorogare fino al 2022 la validità delle autorizzazioni all'impianto di viti non utilizzate nel 2020 a causa della pandemia. La decisione a Madrid nel corso della riunione che ha sancito l’entrata dell’Italia nel Comitato congiunto assieme a Francia e Spagna

«La dealcolazione non va vissuta come una minaccia»

Jacopo Vagaggini, giovane enologo dell’azienda Amantis, mette in guardia contro un atteggiamento di eccessiva chiusura rispetto all’esigenza di abbassare il grado alcolico dei vini. «Già oggi puntiamo su diverse soluzioni in vigneto e cantina per contenere il grado alcolico: il vino dealcolato può creare nuove opportunità mercato»

Vini secondo natura

Intervista a Franco Giacosa, enologo di chiara fama e conoscitore dei vini naturali, un fenomeno caratterizzato da produttori motivati e da un messaggio di tutela ambientale affidato ad ogni bottiglia che producono

Più e-commerce, anche oltre la pandemia

L’indagine dell’Osservatorio Wine Monitor Nomisma sullo sviluppo del commercio digitale registra un vero boom fino al primo trimestre di quest’anno. Ma il fattore digitale è destinato a perdurare

Cresce il vino bio delle cantine cooperative

Da un’indagine interna sulle cantine associate all’Alleanza cooperative è emerso che il 61% del campione produce vini biologici e una su due ha già conseguito uno standard di certificazione. Secondo il coordinatore Luca Rigotti i dati dimostrano anche la necessità che si arrivi al più presto ad uno standard unico di sostenibilità.

Vino, più flessibilità per la promozione

Le misure anticrisi messe in campo dal legislatore assumono sempre più la fisionomia di un'articolata strategia nazionale per sostenere il settore vitivinicolo. Rivisto il calendario delle scadenze e meno sanzioni per favorire l’attuazione della misura di promozione e agevolare le imprese per la ripartenza

Suvereto wine, un’alleanza che punta al rilancio

Suvereto Wine, gioco di squadra per il rilancio dei vini della Toscana tirrenica. Stefano Frascolla, di cantina Tua Rita e tra i fondatori dell'associazione che riunisce 22 cantine della piccola ma blasonata Docg livornese spiega nella videointervista le azioni intraprese e gli obiettivi da raggiungere

Vino e frutta di successo curando la maturazione

Per aumentare la qualità e la gradevolezza dei frutti questi devono essere seguiti con attenzione sul campo prima dell’immissione in commercio. Con l’uso di specifici prodotti è possibile migliorare le caratteristiche qualitative e organolettiche della produzione

Insospettabili vitigni aborigeni

La biodiversità del vigneto italiano, formata oggi da 600 varietà iscritte a registro, deriva in realtà da un ristretto pool di solo 8 vitigni “padri” per lo più sconosciuti. Radici limitate per sorreggere tutto il peso della nostra tipicità

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Farinetti

Farinetti: «Il vino verde di Fontanafredda»

Realizzare la prima vendemmia di un cru di Barolo a emissioni zero al mondo: è questo l’obiettivo di Fontanafredda e Andrea Farinetti, che apre alle Nbt: «Pronto a sperimentarle in campo subito»

Vino, riparte l’export e calano le giacenze

L’Osservatorio di Unione italiana vini registra la crescita dei prezzi, l’exploit dell’export in Cina e la ripresa delle bollicine negli Usa. L'effetto si riverbera nel calo delle giacenze di vino in cantina. Castelletti (UIV): «Il vino italiano prova il rimbalzo dopo la crisi, ma nel breve periodo servono sostegni e promozione, non distillazione»

Copernicus, un’Open school per imparare a gestire la tecnologia satellitare

Copernicus, l’Agricoltura 4.0 e la sostenibilità ambientale e d’impresa: l’Università di Perugia, nodo italiano della rete della Copernicus Academy, organizza dal 25 al 27 un’Open School. Tecnici e imprenditori agricoli possono così imparare come le tecnologie satellitari consentano di gestire al meglio la sostenibilità ambientale delle proprie attività e produzioni, difendendone al tempo stesso la redditività e la resilienza a eventi avversi e dannosi

Vini dealcolati: «Non devono essere chiamati vini»

«Per i vini dealcolati devono essere introdotte nuove categorie, ad esempio "bevande a base di vino", ai produttori va lasciata la possibilità di scegliere». L'intervento di Luca Rigotti (Alleanza Cooperative) sull'apertura estrema di Bruxelles alle pratiche di sottrazione (e addirittura di aggiunta di acqua)
progetto ecolog

Con Ecolog le Langhe sono più green

Ecco come la piattaforma digitale sviluppata da Tesisquare rende la logistica del vino più sostenibile. Al via la fase sperimentale dell’iniziativa lanciata da Consorzio Barolo Barbaresco e Coldiretti Cuneo, insieme all’Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo, per ridurre del 50% le emissioni giornaliere di CO2 e l’inquinamento sulle colline Unesco razionalizzando trasporti e spedizioni
giovani

Per i giovani viticoltori sostenibilità fa rima con competitività

Dalla vigna alla bottiglia gli under 40 spingono la svolta green. Il sondaggio di Agivi evidenzia quanto il rispetto per l’ambiente delle nuove generazioni influenzi le scelte aziendali, anche in un’ottica di nuove chance commerciali
vino italiano

Il vino italiano tornerà ai livelli pre-covid nel 2022

Lo assicura Unicredit con lo studio diffuso in occasione del webinar con il Consorzio del Brunello di Montalcino. Il vino italiano ha accusato un calo del fatturato tra il 10 e il 15% nel 2020, ma è atteso un rimbalzo già da quest’anno e un ritorno a volumi pre-covid nel 2022.

Enoturismo, leva competitiva per la ripartenza

E' l'attività che unisce cultura, turismo e agricoltura, i tre richiami che caratterizzano il nostro Paese nel mondo. Strumenti legislativi adeguati e una visione politica lungimirante può rendere l’enoturismo una leva competitiva importante per la ripartenza economica dei territori
potatura vite

Doppia potatura contro le gelate primaverili

Posticipare la rifinitura manuale dopo la gelata: la tecnica che si è dimostrata più efficace nel prevenire i danni in vigneto. Ecco come si fa e tutti i vantaggi
Commissione uva da tavola

Commissione uva da tavola: programmazione e aggregazione per ridare slancio al...

La Cut ha convocato i soci per dare vita agli “Stati generali dell’uva da tavola”. L’occasione giusta per analizzare l’attuale situazione della produzione e del mercato e individuare nuove vincenti prospettive
css.php