Home Biotecnologie

Biotecnologie

Il dibattito sull'utilizzo delle biotecnologie in agricoltura per ottimizzare l'uso delle risorse disponibili, combattere le avversità e aumentare la produzione agricola in qualità e quantità

Il ruolo guida della Scienza

«La Senatrice Cattaneo è una risorsa per il nostro Paese e non merita derisione». La replica di Mario Pezzotti, Ordinario di Genetica Agraria dell’Università di Verona e direttore del Cri, Centro di ricerca e innovazione della Fondazione Edmund Mach, all’articolo di Lorenzo Tosi

E pur si muove!

Proprio come fece Galilleo quando pronunciò la famosa frase: le New breeding techniques reagiscono alla scomunica della sentenza della Corte di Giustizia europea di due anni fa. Lo studio della Commissione le rimette in gioco attribuendo anzi alle nuove tecnologie di evoluzione assistita un ruolo chiave per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità del green deal. L'Europa e l'Italia sono chiamate a sfide epocali in agricoltura e la risposta può venire solo dalla scienza

Biotech, un nuovo regolamento per le Nbt

Bruxelles sblocca il nodo sulle Nbt, nuove biotecnologie di precisione come genome editing e cisgenesi. Il regolamento Novel Food che ha fissato il principio di precauzione sugli ogm sarà riformato. Dallo studio pubblicato oggi dalla Commissione emerge che queste tecniche siano determinanti per «rendere il sistema agroalimentare più sostenibile nel quadro degli obiettivi del Green Deal e della strategia Farm to Fork».

De Castro: «Nbt non sono Ogm»

«Cambiare la normativa sui Novel Food per un’agricoltura più sostenibile». I commenti allo studio della Commissione Ue sulle nuove biotecnologie di precisione

Progetto Olgenome: il completamento del sequenziamento del genoma dell’olivo

Un webinar organizzato dal CREA e moderato da Edagricole per capire come il completamento del sequenziamento della cultivar “Leccino” rappresenti un passaggio fondamentale per produrre conoscenze utili per risolvere problemi come: biodiversità; tipicità; climate change; innovazione varietale; progettazione di una nuova olivicoltura; emergenze fitosanitarie (come la Xylella) e nuove tecniche di miglioramento genetico (TEA)

«Non c’è agricoltura senza genetica»

Per accelerare i processi in grado di facilitare il passaggio delle nuove biotecnologie dal laboratorio al campo servono «regole certe, visione a medio-lungo termine, partnership pubblico-privato». Se n’è discusso nel corso di un incontro organizzato da Confagricoltura e Federchimica Assobiotec, al quale hanno preso parte esperti scientifici, istituzioni e politici

Bayer investe nella ricerca e presenta le sue novità

In arrivo 10 nuove sostanze attive tra cui un nuovo erbicida che può raccogliere un testimone importante nell'agricoltura conservativa. Potenziata la gamma di fungicidi biologici del brand Serenade e sviluppati oltre 430 ibridi e varietà di mais, soia, cotone e orticole. L'impegno di Bayer nei settori degli agrofarmaci tradizionali, degli agenti di biocontrollo, delle nuove biotecnologie sostenibili e della promettente frontiera delle micromolecole è stata illustrata in diretta streaming da Bob Reiter, al vertice del settore Ricerca e Sviluppo di Bayer Crop Science

Nuove biotecnologie e digitale, i giovani agricoltori sono aperti alle innovazioni

Apertura alle Tea, le tecnologie di evoluzione assistita, dal 70% degli imprenditori agricoli under 40. E il 45% utilizza già una o più soluzioni digitali. Edagricole e Nomisma tracciano il profilo dei giovani agricoltori italiani e indagano, insieme a Bayer, la propensione all’innovazione. Assegnato il premio 2020 della community #lagricolturaegiovane 

Il Veneto punta su biotecnologie e precision farming

Via a un maxi progetto di ricerca finanziato dalla Regione che coinvolge aziende associate a Confagricoltura, Cnr e tre Università per ridurre i costi di produzione e limitare l’impatto ambientale

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

scienziati

Genome editing, l’apertura inglese e le chiusure italiane

Il Governo inglese, subito dopo la Brexit, apre una consultazione per sdoganare le Nbt. Cia agricoltori italiani chiede un intervento di Bruxelles per cambiare l’obsoleta legislazione europea che blocca il genome editing nel Vecchio Continente, mentre Federbio, WWF e SlowFood si schierano contro i decreti italiani che aprono alla loro sperimentazione in pieno campo

L’innovazione genetica vale se si sposa con tipicità e tradizione

Tecnologie di evoluzione assistita (Tea), il Nobel alle inventrici contribuirà a sdoganarle? L’agricoltura del futuro nello sguardo di Veronica Barbati presidente di Coldiretti Giovani Impresa
biotecnologie

Le innovazioni biotech di Enea al Maker Faire

Dalle biotecnologie vegetali per produrre in modo sostenibile e sicuro farmaci biologici antitumorali per immunoterapia, all’orto idroponico di zafferano per integratori alimentari a supporto della cura di patologie oculari. Sono alcune delle soluzioni tecnologiche che Enea ha presentato a Maker Faire Rome 2020 – digital edition

Verso l’editing degli autoctoni

Resistenza e tipicità al 100%. Presto sarà un abbinamento reale grazie alle Tecnologie di evoluzione assistita (Tea) che utilizzano il Crispr/Cas9. Ma evitiamo di riproporre patenti di presunta mancanza di naturalità e sterili contrapposizioni tra vitigni da incrocio e vitigni editati. In viticoltura il miglioramento genetico non si può fermare

«Sbloccare le biotecnologie sostenibili nel 2021»

Paolo De Castro, assieme alle colleghe europarlamentari Irène Tolleret e Anne Sander scrive al Commissario alla Salute Stella Kyriakides per ricordarle l’impegno a sbloccare nel 2021 la partita delle Tea, tecnologie per l’evoluzione assistita. «Decisive per realizzare gli obiettivi del Green Deal e dalla strategia From Farm to Fork».

Così le Tea cambieranno l’agricoltura italiana

Prandini (Coldiretti): «Sono un’opportunità per valorizzare la nostra distintività». Pè (Siga): «Possono consentire di sviluppare un nuovo paradigma di agricoltura su misura». Il dibattito sul ruolo della genetica nella preservazione delle risorse naturali, salvaguardia della biodiversità e tutela del Made In Italy entra nel vivo al #BayerFutureFarming Dialogue. Scienziati e agricoltori insieme per il futuro dell’agricoltura

I giovani sono pronti alla sfida delle nuove biotecnologie

Le nuove frontiere del miglioramento genetico possono assumere un ruolo decisivo per il futuro dell’agricoltura italiana. Francesco Mastrandrea (Anga-Confagricoltura): «Dobbiamo poter “giocare” con le stesse regole dei competitor»

Biotecnologie e biologico insieme nell’agricoltura del futuro?

Bruxelles punta su entrambi per gli obiettivi di sostenibilità. Partecipa al dibattito sul gruppo Facebook #lagricolturaègiovane

Biotecnologie, Bayer «Oltre al Farm to Fork puntare su Lab to...

Lo ha affermato il direttore area industriale Bayer CropScience, Mauro Provezza in occasione dell’evento di Assobiotec-Federchimica “Biotech, il futuro migliore”, durante il quale sono state presentate le richieste del mondo del biotech al Governo in vista della Legge di Bilancio 2021
giovani

Tecniche di evoluzione assistita, opportunità da non perdere

Le nuove biotecnologie di precisione, come le tecniche di evoluzione assistita (Tea ex-Nbt), rivoluzioneranno il settore agroalimentare? #lagricolturaègiovane: partecipa al dibattito sul gruppo Facebook
css.php