Home Autori Articoli di

Giuseppe Fugaro

277 ARTICOLI

Il termine balsamico è solo per l’aceto Dop e Igp

Dopo anni di lotte e ricorsi in tribunale, vittoria decisiva dei Consorzi dell’aceto balsamico di Modena Dop e Igp alla Corte di Appello di Bologna. Un caso sollevato in Italia dalle verifiche della Repressione Frodi. Intanto però si apre un caso analogo in Germania

Dichiarazioni viticole digitali come i registri di cantina

Dopo le pressioni di Fivi, raggiunta l’intesa in Conferenza Stato-Regioni- Le dichiarazioni viticole saranno precompilate come per il 730. Ridotta la possibilità di errore e il sovraccarico burocratico delle copie manuali

315 milioni per sistemare frane, alluvioni ed erosioni

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa firma il piano stralcio. Finanziati così urgentemente interventi in tutte le Regioni per il dissesto idrogeologico

Gian Marco Centinaio: «Più impegno sul fronte forestale»

Istituito un  tavolo di concertazione permanente del settore forestale. Necessario anche alla luce dell’emanazione dei nove decreti attuativi del testo unico forestale pubblicato più di un anno fa

Agea, piccola riforma con grande scippo del Sian

Sian, il famigerato Sistema informativo agricolo nazionale, una sorta di Matrix italiano con i dati sensibili di tutte le aziende agricole nazionali passa di mano. Il Consiglio dei Ministri avvia una nuova riforma dell’Agea con il passaggio di questa ed altre funzioni al ministero

L’antitrust assolve il Consorzio di tutela del Pecorino romano

Si chiude con decisione dell’autorità Garante della Concorrenza e il mercato la querelle che aveva portato alla guerra del latte ovino in Sardegna a inizio anno. A pesare sulla decisione è l’accordo di filiera raggiunto con un meccanismo di adeguamento dei prezzi
lattiero caseari

Importazioni di latte, la trasparenza ancora non c’è

Coldiretti ancora in attesa dei dati relativi all’ import di latte trasformato in Italia nonostante la vittoria al Consiglio di Stato nella querelle che la vede contrapposta al Ministero della Salute. Richieste negate in nome dell’esigenza di tutelare le aziende importatrici da effetti anti-concorrenziali. L’esigenza di tutela dei consumatori continua a non essere considerata prioritaria dalla nostra pubblica amministrazione

Quote latte, le multe calcolate male vanno pagate?

L’Assessore veneto Giuseppe Pan lancia un sasso in piccionaia. A muoverlo la sentenza della Corte di Giustizia europea che dichiara non valido il criterio di ripartizione fissato dall’Italia fino al 2001. Si apre così la speranza di bloccare i procedimenti coattivi di recupero in corso da parte di Agea e Agenzia delle entrate. E a chi ha pagato regolarmente le multe chi ci pensa?

Quote latte: ripartizioni sbagliate, lo dice la Corte Ue

Una sentenza della Corte di Giustizia europea, chiamata in causa dal Consiglio di Stato, dichiara non valido il criterio di ripartizione delle quote latte fissato dall’Italia nel 2000- 2001. Si apre così il fronte per numerosi ricorsi dei numerosi produttori che hanno splafonato in quegli anni

Nestlè introduce l’etichetta a semaforo

Entro fine anno sarà sulle etichette di tutti i prodotti alimentari delle linee Nestlè in Francia, Belgio e Svizzera. Vibranti le proteste in Italia: «è un sistema che non tutela la salute dei consumatori e che discrimina i prodotti mediterranei»

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA 2019 - Pronti per ulteriori sfide
  • Catalogo Bayern Genetik 2/2018

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php