Home Autori Articoli di

Giuseppe Fugaro

319 ARTICOLI

Pochi investimenti per il Sud, l’Ue richiama l’Italia

Fondo coesione ai minimi storici. Bruxelles denuncia in una lettere il rischio di perdere i fondi comunitari inutilizzati al Sud a causa dello scarso cofinanziamento nazionale. La risposta del neo ministro Peppe Provenzano

Agea, ok definitivo alla riforma

Via libera dal Consiglio dei ministri dopo quello della Conferenza Stato Regioni. Il riassetto voluto dal ministro Teresa Bellanova. Sin e risorse Agecontrol passano direttamente sotto al ministero
giacenze olio presso frantoio Italia

Frantoio Italia, ecco i dati sulle giacenze 2019

Secondo l'ultimo bollettino Icqrf, l'olio Evo giacente nel Frantoio Italia ammonta complessivamente a 115mila tonnellate: -34% rispetto al 2018

Anche l’agricoltura contribuisce al degrado del suolo

La relazione dell’Agenzia europea per l’Ambiente stigmatizza: il settore primario non garantisce in sé uno sviluppo sostenibile. O meglio, lo garantisce solo se si seguono pratiche corrette come ad esempio l’agricoltura di precisione e la diversificazione delle colture

«Giusto autorizzare il glifosate»: la Corte Ue dà torto agli ambientalisti...

La Corte Di Giustizia del Lussemburgo conferma la validità delle stringenti procedure che portano alla registrazione dell’erbicida e degli altri agrofarmaci in Europa e danno torto marcio a un gruppo di attivisti francesi che si erano messi a danneggiare confezioni del prodotto fitosanitario in tre diverse città
ministero

Def, agricoltura al centro delle scelte economiche del Paese

Nel documento di economia e finanza approvato dal Consiglio dei ministri una pagina dedicata all’agricoltura. Ribadita la volontà di puntare sulle filiere made in Italy, sul rispetto dei diritti dei lavoratori con la piena applicazione della norma di contrasto al caporalato, sulla biodiversità e l'agricoltura digitale

Sicurezza alimentare, nell’Ue controlli a rischio per mancanza di personale

Finora tutti gli Stati Membri hanno adempiuto agli obblighi ma si segnalano crescenti difficoltà per il numero insufficiente di controllori. Infrazioni più frequenti dovute alla scarsa igiene

L’Italia del vino cresce nel mondo (ma meno dei concorrenti)

Il comparto vitivinicolo continua ad essere la locomotiva del nostro export agroalimentare e si appresta, nel 2019, a superare per la prima volta i 6 miliardi di euro di saldo di una bilancia commerciale strutturalmente attiva. L’analisi di Nomisma Wine Monitor mette però in evidenza una crescita, nel primo semestre 2019, meno vigorosa rispetto al passato, il calo significativo del prezzo medio nell’area Ue, la crescita inferiore rispetto ai concorrenti nell’estremo oriente

Efsa: «Nessun effetto cumulo per i residui di agrofarmaci»

Due analisi dell'agenzia europea di sicurezza alimentare smentiscono le preoccupazioni paventate dalle associazioni ambientaliste: dal multi residuo (sotto la soglia autorizzata) non deriva alcun rischio per la salute. L'authority avvia comunque una consultazione pubblica
brevetti

Parlamento Ue: no a brevetti per varietà ottenute con incroci

Approvata una risoluzione non legislativa che invita la Commissione europea a fare tutto il possibile per convincere l'Ufficio europeo dei brevetti (Ueb) a non concedere le royalty per le nuove varietà ottenute con metodi biologici. Il caso scoppiò nel 2015 per pomodori e broccoli

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA 2019 - Pronti per ulteriori sfide

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php