Stop rate Ismea, possesso fino a risoluzione contratto

    Una prassi ormai acquisita regola la problematica

    Domanda

    Se un agricoltore non ha più pagato le rate Ismea per l’acquisto di terreni, può continuare a inserire tali particelle nelle varie domande Agea?
    Fino a quando può considerarsi proprietario e dichiarare i terreni, percependo contributi grazie ai titoli e senza incorrere in sanzioni?
    Ai fini fiscali, inoltre, deve continuare a dichiararli?
    Qual è la normativa a cui fare riferimento?

    Questo contenuto è riservato agli iscritti al sito.

    Hai già effettuato la registrazione al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Non hai ancora effettuato la registrazione al sito?
    Registrati qui per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati: è un’operazione semplice e veloce.

    Abbonati a Terra e Vita o ad una delle riviste Edagricole per avere accesso all’intera banca dati dell’Esperto Risponde.

    Stop rate Ismea, possesso fino a risoluzione contratto
    - Ultima modifica: 2021-06-30T09:05:09+02:00
    da Barbara Gamberini
    Stop rate Ismea, possesso fino a risoluzione contratto - Ultima modifica: 2021-06-30T09:05:09+02:00 da Barbara Gamberini

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome