Caa accreditato per la Rete Alta Tecnologia

caa tecnologia
Il Caa da oltre trent’anni, sviluppa e diffonde tecniche innovative di difesa, a basso impatto ambientale
Riconoscimento della Regione Emilia-Romagna per il lavoro di alta qualità

Il Centro Agricoltura Ambiente “Giorgio Nicoli” srl (Caa) aggiunge un altro tassello al suo importante ruolo per lo studio e divulgazione dell’innovazione nel comparto agricolo. Nel 2020 ha ottenuto infatti l’accreditamento per l’inserimento tra le strutture appartenenti alla Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna.

Caa si conferma ancora una volta al passo con i tempi e all’avanguardia rispetto alle tematiche correlate con lo sviluppo di un’agricoltura ad elevata sostenibilità diventando partner di primo piano di importanti progetti per lo sviluppo di innovativi modelli di coltivazione delle colture agrarie.

La Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna è costituita da strutture che si occupano di ricerca e innovazione, pubbliche e private per offrire competenze, strumentazioni e risorse al sistema produttivo. Naturalmente per ottenere l’accreditamento occorre rispondere a precisi standard qualitativi.

Innovazione prima di tutto

Il Caa con l’accreditamento per l’ingresso nella Rete Alta tecnologia aggiunge un altro tassello al suo ruolo per lo studio e divulgazione dell’innovazione

L’accreditamento dei centri di ricerca è lo strumento attraverso cui la Regione Emilia-Romagna rende significativa l’appartenenza alla Rete Alta Tecnologia per le strutture in grado di rispondere ad alto livello alle richieste di Enti, che richiedono supporti per la ricerca e l’innovazione.

La Regione Emilia-Romagna ha avviato questo progetto per sviluppare un sistema regionale di ricerca e di trasferimento in campo delle tecnologie innovative a partire dal 2002, con l’obiettivo di rafforzare la collaborazione tra enti di ricerca e sistema produttivo. La Rete ha preso avvio per intensificare il flusso di informazioni innovative e dare luogo ad un più alto impegno nella ricerca e sviluppo di sistemi tecnologici innovativi.

Sistema di sviluppo

Il Caa entra di diritto in questo sistema di sviluppo tecnologico forte della sua storia, delle sue strutture tecnologiche all’avanguardia e della qualità del proprio lavoro.

Da oltre trent’anni, sviluppa e diffonde tecniche innovative di difesa, a basso impatto ambientale, nei confronti di organismi dannosi alle colture agrarie (insetti, acari, funghi, batteri, virus e fitoplasmi).

Per lo svolgimento di queste attività, il Centro Agricoltura Ambiente si avvale del suo Centro di Saggio, riconosciuto idoneo a condurre prove ufficiali di campo con decreto ministeriale n. 30236 del 16 gennaio 2006 e pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 42 del 20/02/2006. Le attività sono svolte in stretta collaborazione col Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Bologna.

Caa accreditato per la Rete Alta Tecnologia - Ultima modifica: 2021-03-12T15:44:41+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome