Istem, cavolfiore Syngenta “tutto da mangiare”

cavolfiore istem
Candidato al Fruit Logistica Innovation Award 2022

Per la seconda edizione consecutiva Syngenta Vegetable Seeds è in lizza per il prestigioso Fruit Logistica Innovation Award. Dopo la vittoria dell’ambito premio nel 2020 con il pomodoro viola Yoom® questa candidatura arriva a ulteriore conferma della capacità dell’azienda di innovare e di intercettare i trend nei diversi segmenti di mercato.

Il candidato di quest’anno è il cavolfiore multifloret Istem®, particolarmente attrattivo per il consumatore perché gustoso ed edibile in tutte le sue parti, incluso il gambo tenero e succulento. Un prodotto che non genera scarti e sprechi, veloce da preparare, versatile in cucina e che si rivela una scelta salutare grazie al contenuto di fibre e vitamina C.

Istem® è stato introdotto sul mercato inglese nel 2021 e ha ottenuto il Superior Taste Award 3 stelle dall’International Taste Institute di Bruxelles

Resilienza e lungimiranza

Quando due membri del team di Syngenta Vegetable Seeds notarono un cavolfiore che germogliava lateralmente, si resero conto che si trattava del futuro. Era il 2012, ma il prodotto era ancora ben lontano dall’essere commercializzabile. Ci sono volute resilienza e lungimiranza per selezionare, provare e testare Istem®. Nel 2020, Syngenta ha stretto una partnership con il produttore britannico Barfoots, che coltiva, raccoglie e confeziona a mano questi prodotti a marchio congiunto Istem - CauliShootsTM.

«Istem è un esempio perfetto che dimostra quali sono le  priorità di Syngenta Vegetable Seeds. I produttori e la sostenibilità sono infatti al centro di tutte le nostre attività. Grazie alla nostra flessibilità e alla nostra competenza tecnico-scientifica siamo in grado di sviluppare soluzioni agronomiche per ottenere colture sostenibili, anticipando i gusti dei consumatori e le tendenze del mercato. Istem è un esempio concreto di tutto ciò. Non solo consente di ridurre lo spreco di cibo, ma offre ai consumatori un prodotto sano, pratico e dal gusto eccezionale» dichiara Lotfi Bani, responsabile del progetto Istem in Europa.

L’offerta di Syngenta Vegetable Seeds include molti altri prodotti innovativi.  Dietro ogni prodotto c’è l’impegno quotidiano delle persone dei team dell’azienda per rispondere al fabbisogno mondiale di prodotti orticoli sani, nutrienti e redditizi per gli agricoltori che sono chiamati ad affrontare le sfide dettate dal cambiamento climatico.

Proposte innovative per l’orticoltura

Lo zucchino Zefiros è stato sviluppato per garantire rese e produzioni proficue agli agricoltori che devono confrontarsi con l’aumento delle temperature a causa del riscaldamento globale. La varietà è ideale per la stagione estiva breve, la resa rimane invariata anche con temperature più alte, è resistente a quattro virus e la qualità si mantiene a lungo dopo la raccolta.

Nel segmento dei pomodori, il nuovo e devastante virus ToBRFV (Tomato Brown Rugose Fruit Virus) ha messo a rischio le produzioni e l’attività di molti agricoltori. Per far fronte a questa minaccia Syngenta ha accelerato le operazioni di ricerca & sviluppo riuscendo ad introdurre sul mercato varietà resistenti quali Lansor e Barosor. Entrambe le varietà consentono ai produttori di ottimizzare i raccolti, anche in presenza del virus ToBRFV.

Un ulteriore esempio di supporto concreto in risposta alle minacce per le produzioni è stata l’introduzione delle varietà di spinacio resistenti allo Stemphylium.

Syngenta, inoltre, anticipa e soddisfa i gusti dei consumatori che chiedono prodotti buoni, belli esteticamente e adatti al loro stile di vita. Un esempio è il nostro melone Piel de Sapo di dimensioni contenute che risponde alle esigenze di consumatori single o di famiglie più piccole. Altri esempi sono il peperone dolce e senza semi Angello®, che può essere consumato come uno snack salutare e nutriente e la burger lettuce che ha le dimensioni ideali per il panino e resiste bene a contatto con cibi caldi.

Istem, cavolfiore Syngenta “tutto da mangiare” - Ultima modifica: 2022-04-15T15:36:33+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome