Kuhn inaugura un nuovo centro logistico in Francia

Kuhn
Inaugurata a Saverne un'area di 10.000 metri quadrati che consentirà di servire efficacemente i siti di produzione e di assemblaggio di Kuhn

In questi ultimi mesi è gradualmente entrato in servizio, all’interno dello storico stabilimento Kuhn di Saverne (Francia), il nuovo centro logistico, una struttura ultramoderna di 10.000 m² per il quale sono stati investiti 20 milioni di euro.
"La logistica è una funzione essenziale nello svolgimento delle operazioni di produzione - si legge in una nota dell'azienda - l'investimento realizzato a Saverne consente di servire efficacemente i siti di produzione e di assemblaggio. Risponde inoltre alle esigenze in termini di prestazioni, reattività e flessibilità imposte dal mercato, migliorando al tempo stesso le condizioni di lavoro".

Ampliato lo stabilimento di Monswiller

Dieci anni dopo la messa in servizio del suo centro di competenza "Montage Grandes Machines" (montaggio grandi macchine), il Gruppo Kuhn annuncia inoltre l'ampliamento delle sue infrastrutture industriali di Monswiller. Linee di assemblaggio supplementari, l'ampliamento delle zone di stoccaggio ed un nuovo edificio per le spedizioni, su una superficie totale di 26.000 m² e per un investimento complessivo di 23 milioni di euro, andranno ad aggiungersi agli edifici esistenti.
Il Gruppo Kuhn, che ha sede a Saverne ed occupa globalmente 5.000 dipendenti, investe in media 35 milioni di euro ogni anno nei suoi 11 stabilimenti e nelle sue 11 filiali di distribuzione nei cinque continenti. Per il 2017, il Gruppo Kuhn annunciava un fatturato di 966 milioni di euro.

Kuhn inaugura un nuovo centro logistico in Francia - Ultima modifica: 2018-09-20T12:46:54+00:00 da Simone Martarello

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome