Pagamenti accoppiati per le colture erbacee, ecco tutti gli importi 2019

Agea ha definitivo il valore dei pagamenti accoppiati. Fra questi al duro andranno 102 euro/ha, 153 euro/ha per il riso. Verranno erogati entro aprile

Dopo aver prorogato gran parte delle scadenze per la presentazione delle domande Pac (leggi qui) Agea ha comunicato i dati definitivi delle domande e degli importi dei pagamenti accoppiati dell’articolo 52, Reg. 1307/2013, per l’annualità 2019 relativamente alle colture erbacee: grano duro, riso, soia, proteaginose, leguminose da granella, pomodoro da industria (Circolare Agea n. 24353 del 1 aprile 2020).

Questa comunicazione segue la Circolare Agea n. 13441 del 19 febbraio 2020, in cui era stato comunicato l’importo definitivo relativo alla barbabietola da zucchero (leggi qui).

 

 

Normalmente, gli importi definitivi dei pagamenti accoppiati arrivavano a giugno; quest’anno, in conseguenza dell’emergenza coronavirus, Agea ha anticipato il calcolo dei premi, al fine di consentire l’immediato pagamento degli aiuti per la liquidità delle imprese agricole.

I pagamenti accoppiati dell’articolo 52 per le colture erbacee saranno erogati entro il mese di aprile, mentre quelli della barbabietola da zucchero sono già stati erogati a febbraio 2020.

Mancano ancora i conteggi per l’olivicoltura e la zootecnia, che dovrebbero essere effettuati entro maggio per essere erogati entro il 30 giugno 2020, termine ultimo per i pagamenti diretti della Pac 2019.

Per i pagamenti accoppiati plafond di 476 milioni di euro

Per il 2019, il plafond assegnato per il sostegno accoppiato (art. 52 del Reg. 1307/2013, attuato con DM 7 giugno 2018 n. 5465) è pari al 12% del totale nazionale dei pagamenti diretti, pari a 444,48 milioni di euro.

A questo stanziamento, il Decreto ministeriale n. 7839 del 9 agosto 2018 ha previsto un plafond aggiuntivo per aumentare il sostegno al settore della barbabietola da zucchero (+6 milioni di euro), del riso (+11 milioni di euro) e del grano duro (+15,9 milioni di euro), a partire dall’anno 2019.

Gli importi unitari, comunicati da Agea con Circolare n. 24353 dell'1 aprile 2020, sono stati definiti sulla base delle superfici accertate a premio nel 2019 (vedi tabella in fondo all'articolo).

I plafond utilizzati per il calcolo degli importi unitari sono quelli previsti per ciascuna misura del sostegno accoppiato, stabiliti a livello nazionale (Dm 7 giugno 2018 n. 5465 e Dm n. 7839 del 9 agosto 2018), detratti i pagamenti erogati nell’ambito del regime per i piccoli agricoltori.

Frumento duro

Il premio alla coltivazione di frumento duro è riservato ai coltivatori localizzati in Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

A tale misura è riservato il 14,54% della dotazione disponibile per il sostegno accoppiato, a cui si aggiungono 15,9 milioni di euro del DM n. 7839 del 9 agosto 2018, corrispondente, per l'annualità 2019, a 79,86 milioni di euro.

I dati definitivi, comunicati da Agea, indicano una superficie accertata di 783.432 ettari, una superfice di 30.000 ettari inferiore rispetto al 2018.

Il pagamento erogato ha raggiunto di 101,93 euro/ha (tab. 1), un importo superiore rispetto al 2018, per effetto dell’aumento del plafond e della diminuzione delle superfici a grano duro nel 2018.

Soia (Nord)

I coltivatori di soia, localizzati in Lombardia, Veneto, Piemonte, Friuli Venezia Giulia e Emilia Romagna, beneficiano di una dotazione pari al 2,11% del massimale per il sostegno accoppiato, corrispondente a 8,7 milioni di euro.

soiaI dati definitivi, comunicati da Agea, indicano una superficie a premio di 116.783 ettari, una superficie di 15.000 ettari inferiore rispetto al 2018. Il pagamento erogato è di 74,18 euro/ha (tab. 1).

Il premio non è concesso su tutti gli ettari, ma nell’ambito dei seguenti limiti:

  1. l’intera superficie per i primi cinque ettari;
  2. per la superficie eccedente, il 10% della superficie.

Le aziende agricole la cui superficie coltivata a soia è inferiore o uguale a 5 ha ricevono il premio sull'intera superficie coltivata. Oltre a tale soglia, l'aiuto è riconosciuto fino a un numero massimo di ettari seminati a soia pari al 10% della superficie aziendale. Così, ad esempio:

  • per un'azienda la cui estensione complessiva a soia sia di 10 ha, la superficie massima ammissibile al premio specifico è di 5,5 ha;
  • per un'azienda la cui estensione complessiva a soia sia di 20 ha, la superficie massima ammissibile al premio specifico è di 6,5 ha.

Colture proteaginose (Centro)

I produttori di proteaginose del Centro Italia usufruiscono di un aiuto accoppiato pari al 3,03% del plafond per il sostegno accoppiato. Le Regioni dove l’aiuto è percepibile sono: Toscana, Umbria, Marche e Lazio.girasole convegno di assosementi

Le colture ammissibili all'aiuto sono: girasole, colza, leguminose da granella, in particolare pisello, fava, favino, favetta, lupino, fagiolo, cece, lenticchia e vecce, ed erbai annuali di sole leguminose.

I dati definitivi, comunicati da Agea, indicano una superficie a premio di 278.936 ettari. Il pagamento erogato è di 47,72 euro/ha (tab. 1).

Leguminose da granella (Sud)

I produttori di leguminose da granella e di erbai annuali di sole leguminose del Sud Italia beneficiano di un aiuto accoppiato pari al 2,52% del plafond per il sostegno accoppiato. Le Regioni dove l’aiuto è percepibile sono: Abruzzo, Molise,Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Le colture ammissibili all'aiuto sono: leguminose da granella, in particolare pisello, fava, favino, favetta, lupino, fagiolo, cece, lenticchia e vecce, ed erbai annuali di sole leguminose.

I dati definitivi, comunicati da Agea, indicano una superficie a premio di 456.345 ettari; il pagamento erogato è di 24,37 euro/ha (tab. 1).

Barbabietola da zucchero

I bieticoltori usufruiscono di un aiuto accoppiato pari al 4,86% del plafond annuo nazionale destinato ai pagamenti accoppiati, pari a 16,35 milioni di euro, a cui si aggiungono 5,92 milioni di euro del DM n. 7839 del 9 agosto 2018, corrispondente, per l'annualità 2019, a 22,24 milioni di euro.

Le superfici richieste e accertate per il pagamento alla barbabietola da zucchero sono state di 30.007,21 ettari, mentre nel 2018 erano state di 33.950 ettari, quindi una superficie di circa 4.000 ettari inferiore rispetto al 2018.

Il pagamento erogato è di 741,30 euro/ha, un importo molto elevato finalizzato a mantenere le attuali superfici italiane a barbabietola, che alimentano i due zuccherifici ancora attivi.

Riso

I produttori di riso usufruiscono di un aiuto accoppiato pari al 4,86% del plafond annuo nazionaerbicidale destinato ai pagamenti accoppiati, pari a 21,6 milioni di euro, a cui si aggiungono 12,2 milioni di euro del DM n. 7839 del 9 agosto 2018, corrispondente, per l'annualità 2019, a 33,82 milioni di euro.

Le superfici richieste e accertate per il pagamento al riso sono state di 220.129 ettari, una superficie di 5.000 ettari superiore rispetto al 2018. Il pagamento erogato è di 153,22 euro/ha (tab. 1).

Pomodoro da industria

Per il pomodoro da industria è stata riservata una quota del 2,41% del plafond totale del sostegno accoppiato, per un importo corrispondente a 10,71 milioni di euro.pomodoro da industria basf

Le superfici richieste e accertate per il pagamento al pomodoro da industria sono state di 61.443 ettari, una superficie di 4.000 ettari superiore rispetto al 2018. Il pagamento erogato è di 174,34 euro/ha (tab. 1).

 

 

Tab. 1 - I pagamenti accoppiati 2019 e la loro evoluzione dal 2016

Settore Plafond 2019 Percentuale del plafond per misura Superfici accertata 2019 Importo   2019 Importo   2018 Importo 2017 Importo 2016
(euro) (%) (ettari) (euro/ha) (euro/ha) (euro/ha) (euro/ha)
Soia
(nord Italia)
8.663.547 2,11 116.784 74,18 66,39 56,96 65,53
Colture proteaginose (centro Italia) 13.312.335 3,03 278.936 47,72 49,48 48,44 56,38
Frumento duro (centro-sud Italia) 79.862.076 14,54 783.432 101,93 75,67 80,70 60,48
Leguminose da granella e erbai annuali
di sole leguminose (sud Italia)
11.121.592 2,52 456.345 24,37 24,83 22,88 24,86
Riso 33.821.347 4,86 220.735 153,22 101,71 96,71 96,18
Barbabietola da zucchero 22.244.372 3,68 30.007 741,30 486,90 443,76 532,36
Pomodoro da industria 10.712.142 2,41 61.444 174,34 189,21 173,74 168,09

 

Pagamenti accoppiati per le colture erbacee, ecco tutti gli importi 2019 - Ultima modifica: 2020-04-06T15:58:56+02:00 da Gianni Gnudi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome