Torna Apimell, un appuntamento esclusivo per il mondo del miele

apimell 2022
La fiera ospiterà il meglio delle forniture e servizi per l’apicoltore che si appresta a iniziare una nuova stagione produttiva
Si terrà nei padiglioni di Piacenza Expo nei giorni 4-5-6 marzo

Dal 4 al 6 marzo 2022 ritorna a Piacenza Expo, nel suo format tradizionale e vincente, l’edizione internazionale di Apimell, principale appuntamento europeo per il mondo del miele. Tante attese e molti progetti nuovi stanno riempiendo l’attesa per questa 38a edizione che ospita il meglio delle forniture di attrezzature e servizi per l’apicoltore che si appresta a iniziare una nuova stagione produttiva.

Molti bandi europei e regionali stanno sostenendo il settore reduce da alcune annate difficili. Tante le azioni dedicate: insediamento di nuove imprese in aree rurali, sostegno per l’assistenza tecnica alle aziende, corsi di formazione e comunicazione, acquisto dei presidi sanitari e analisi dei prodotti dell’apicoltura, lotta ai cambiamenti climatici.

Il ministero delle Politiche Agricole alimentari e forestali ha ufficialmente aperto il bando per l’accesso ai finanziamenti per il settore apistico per il 2022 e le modalità di ripartizione delle somme assegnate per l’esecuzione del Sottoprogramma nazionale del Piano Apistico nazionale.

Il Piano Apistico nazionale prevede un coinvolgimento diretto del Mipaaf, delle Regioni e Province autonome in funzione di un raccordo con i futuri Piani Strategici Nazionali, che partiranno il 1° gennaio 2023 e si risolveranno il 31 dicembre 2027.

I nuovi investimenti e le dinamiche dello sviluppo rurale e dell’apicoltura di qualità passano allora inevitabilmente per Apimell, una vetrina prestigiosa e completa per conoscere tutte le tecnologie, attrezzature e tutti i servizi legati alla produzione del miele e dei suoi derivati. Con un vantaggio in più: una mostra mercato dove acquistare direttamente dalle principali case produttrici le migliori soluzioni per l’attività apistica. Una nuova primavera dunque per l’apicoltura europea dopo annate difficili.

Piacenza Expo, con Seminat, affiancherà come tradizione ad Apimel il variopinto mondo legato al giardino e all’orto

Piacenza Expo affiancherà come tradizione a questa edizione di Apimell il variopinto mondo legato al giardino e all’orto, Seminat, riproponendo anche una ricca edizione di Buon Vivere, rassegna commerciale legata alle tipicità agroalimentari. Una combinazione espositiva che rende imperdibile questo evento per le migliaia di visitatori non solo professionali.

Un appuntamento dunque fondamentale, caratterizzato da tre caratteristiche principali di questa edizione: internazionale, importante e innovativa. Un salone atteso dagli operatori dell’apicoltura italiana ed europea che potranno visitare, in completa sicurezza, il quartiere fieristico di Piacenza Expo rinnovato per l’occasione con nuovi servizi e dotazioni funzionali alla migliore esperienza fieristica.

La Mostra internazionale di Apicoltura e delle Attrezzature apistiche è aperta dalle 9:00 alle 18:30 nei giorni: 4-5-6 marzo 2022. Il biglietto d’ingresso costa 10 se acquistato on line. Piacenza Expo spa adotta i protocolli sicurezza previsti dalle normative per l’ingresso agli eventi fieristici.

Torna Apimell, un appuntamento esclusivo per il mondo del miele - Ultima modifica: 2022-02-14T09:00:09+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome