Colza e soia, il rilancio passa dalla rotazione

La campagna “Doppio valore alla tua terra” promossa da Cereal Docks anche per le semine 2018/2019 è rivolta ai produttori che effettuano la semina di soia in secondo raccolto alla colza
colza e soia cereal docks
Lo stabilimento di Cereal Docks.

Il 35° anniversario di Cereal Docks è l’occasione per riaffermare il valore del legame con gli agricoltori. Fin dalle sue origini, l’azienda si è impegnata a favorire il dialogo tra mondo agricolo e industria di trasformazione, trasferendo agli agricoltori le richieste dell’industria e quindi del consumatore finale. Questo dialogo ha favorito l’incontro tra domanda e offerta di cereali, semi oleosi e dei loro derivati, indirizzando le scelte degli agricoltori verso colture che danno sicurezza di collocazione, oltre ai servizi e alle condizioni di vantaggio offerte dal pacchetto Plus.

Un esempio è la proposta della campagna “Doppio valore alla tua terra” promossa da Cereal Docks anche per le semine 2018/2019 e rivolta ai produttori che effettuano la semina di soia in secondo raccolto alla colza.

Tre buoni motivi

La scelta dell’inserimento della colza e della soia nel piano di rotazione agronomica aziendale è di particolare interesse perché:

- è un incentivo a diversificare le produzioni, aumentare la reddittività e avere un miglior ritorno economico;

- è una garanzia di collocazione dei prodotti agricoli grazie ai contratti di filiera;

- è una soluzione per valorizzare le materie prime italiane.

Grazie alla sua produttività e al prezzo interessante, la colza è una coltura che garantisce reddito all’azienda agricola. Inoltre, è una coltura semplice che non richiede numerose operazioni colturali ed è una valida alternativa alle principali colture nella rotazione.

Filiera agroalimentari certificate

Dal 2012, Cereal Docks risponde ai bisogni del mercato agroalimentare con le filiere 100% italiane e sostenibili di cereali e semi oleosi. Queste filiere si riconoscono nel marchio Sistema Green® che identifica le filiere agroalimentari certificate di soia, girasole, mais bianco, colza e derivati.

colza e soia cereal docks
Le aziende agricole aderenti al Sistema Green sono identificate nel Portale della sostenibilità, dove sono inseriti tutti i documenti attestanti la sostenibilità delle colture, dei terreni e dell’azienda agricola.

Sistema Green® unisce aspetti legati alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica, garantisce la nazionalità del prodotto, l’assenza di Ogm, controlla le emissioni di gas effetto serra. Assicura certezza di collocazione delle materie prime agricole, sensibilizza al rispetto degli obblighi di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Le aziende agricole aderenti sono identificate nel Portale della sostenibilità, dove sono inseriti tutti i documenti attestanti la sostenibilità delle colture, dei terreni e dell’azienda agricola. Coinvolgendo tutti gli attori della filiera, Sistema Green® garantisce la massima tracciabilità dei prodotti.

Per informazioni:

CEREAL DOCKS SPA

Colza e soia, il rilancio passa dalla rotazione - Ultima modifica: 2018-09-17T09:10:29+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome