Ideal, protezione del vigneto a regola d’arte

Drop Save
Drop Save lavora in basso volume su due file contemporaneamente in modo automatizzato, recuperando fino al 50% del liquido nebulizzato
Drop Save, modello tecnologico ed ecosostenibile

Ideal, che dal 1947 progetta e costruisce macchinari ad hoc per la protezione delle colture, si impegna a proporre continuamente soluzioni innovative, che rispettino l’ambiente e al tempo stesso facilitino l’attività degli operatori.

Drop Save

Tra tutti, Drop Save rimane il modello maggiormente tecnologico ed ecosostenibile, grazie all’innovativo sistema di recupero e al nuovo comando DS brevettato.

Drop Save, infatti, lavora in basso volume su due file contemporaneamente in modo automatizzato, recuperando fino al 50% del liquido nebulizzato.

Non solo, le nuove funzioni e l’app dedicata permettono di geolocalizzare la macchina, tracciare le aree trattate e di condividere i dati in cloud, facilitando anche la compilazione del quaderno di campagna.

Nebulizzatore Supra

Un’altra soluzione environment-friendly è però anche il nebulizzatore multifila Supra nella versione “Recovery”, studiato per le aziende vitivinicole che necessitano del sistema a recupero ma le cui estensioni non consentono l’uso di macchine troppo complesse.

Anch’esso certificato Enama/Entam, si caratterizza per la sua barra bifila dotata di pannelli esterni anti-deriva che permette di trattare contemporaneamente due filari completi recuperando in media fino al 25% del liquido nebulizzato. Meno sofisticato, ma sempre efficiente ed ecosostenibile.

...e tanti altri

A questi si aggiungono moltissimi altri modelli, sempre all’avanguardia e studiati per rispondere alle diverse esigenze dei viticoltori di tutto il mondo.

Ideal, protezione del vigneto a regola d’arte - Ultima modifica: 2020-02-19T09:00:59+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome