Le novità Jcb ad Agritechnica 2019

teletruk elettrico jcp
Ad Agritechnica 2019 JCB lancia il Teletruk elettrico e le versioni aggiornate di pale caricatrici

Ad Agritechnica 2019, Hall 9 / Stand D29, la più importante fiera per l’industria delle machine agricole, JCB confermerà il suo ruolo di costruttore leader di macchine altamente produttive e innovative per il carico e la movimentazione dei materiali in agricoltura, orticoltura e per le imprese agricole presentando una serie di nuove macchine.

L’evento sarà l’occasione per lanciare in questo settore:

  • Il carrello elevatore a braccio telescopico Teletruk ad alimentazione elettrica, che non produce emissioni nel luogo di lavoro
  • Le nuove versioni più potenti delle tre pale caricatrici gommate JCB top di gamma
  • Pale caricatrici compatte più efficienti e pale gommate con braccio telescopico
  • Una versione più versatile della pala caricatrice ultra-compatta JCB 403 Agri

In aggiunta, i visitatori di Agritechnica potranno vedere per la prima volta la nuova generazione di movimentatori telescopici JCB Loadall Serie III, caratterizzata dalla cabina “ad alta visibilità” Command Plus, da un incremento delle prestazioni di sollevamento e da numerosi altri miglioramenti e aggiornamenti.

JCB Teletruk elettrico

Ad Agritechnica sarà lanciato per applicazioni nei i settori dell’agricoltura e orticoltura il nuovo carrello elevatore a braccio telescopico JCB Teletruk ad alimentazione elettrica. Le sue caratteristiche lo rendono adatto ai lavori di movimentazione di ortaggi nelle serre, nei luoghi di stoccaggio e lavorazione del raccolto, oltre che nei centri di distribuzione alimentare e lungo tutta la catena di distribuzione.

Non solo interni: queste macchine sono equipaggiate anche per lavorare all’esterno grazie alla tenuta completamente ermetica e al corpo macchina resistente all’acqua e alle intemperie che protegge la trasmissione e altri componenti chiave della macchina.

Il modello JCB Teletruk 30-19E alimentato a batterie ha una capacità di sollevamento massima fino a 3 t, e di 1.900 kg con sbraccio a 2 m. È un modello molto silenzioso e non produce emissioni nell’ambiente di lavoro; quest’ultima caratteristica lo rende ideale per eseguire le attività all’interno degli ambienti e delle strutture di lavoro.

Pale caricatrici gommate JCB

Il modello più grande delle pale caricatrici gommate JCB, 457 Agri, è stato migliorato in termini di potenza e di efficienza, con un incremento delle performance e un risparmio fino al 10% nel consumo di carburante.

Sono state introdotte nuove impostazioni “Comfort” che l’operatore può selezionare in caso di lavori meno impegnativi, una funzione “auto stop” che spegne il motore dopo un periodo proloungato al minimo, e un miglioramento nella trasmissione che contribuisce a migliorare l’efficienza e la produttività.

Ora la pala JCB 457 Agri ha un motore Cummins da 6,7 litri per una potenza di 210 kW (282 hp); il modello 437 Agri arriva a 145k W (195 hp), mentre il modello 427 Agri rimane alla potenza di 133 kW (179 hp) ma con l’aggiunta delle impostazioni “Comfort”.

Pale compatte e sollevatori telescopici JCB

Le ultime versioni dei modelli di pale a braccio telescopico JCB TM180 e TM220 e di pale compatte JCB 407 e 409 sono ora più efficienti in termini di riduzione nel consumo di carburante, grazie ai miglioramenti introdotti in particolare nella trasmissione. Altre novità riguardano la nuova funzione di spegnimento del motore per limitare lo spreco di carburante.

Pala ultra compatta JCB 403 Agri Smart Power

La nuova pala ultra compatta JCB 403 Agri Smart Power ha un motore diesel da 19 kW (25,5 hp) che rende la macchina fino al 10% più efficiente nel consumo di carburante rispetto ai modelli precedenti, mantenendo comunque prestazioni eccellenti. Tra le novità introdotte: tettuccio pieghevole, conforme FOPS/ROPS, che permette l’accesso della macchina in spazi di altezza ridotta; controllo separato della velocità al suolo e della velocità motore per l’utilizzo in abbinamento con accessori ad alimentazione idraulica, e opzioni di idraulica migliorate per adattarsi all’utilizzo di diverse attrezzature frontali.

JCB Loadall ‘Command Plus’

La nuova gamma di sollevatori telescopici JCB Loadall Serie III è caratterizzata da un incremento delle prestazioni di sollevamento e da numerosi miglioramenti costruttivi. Ma il focus principale è sulla nuovissima cabina Command Plus, che segna nuovi standard di comfort per l’operatore, grazie alla sua visibilità, all’ampio spazio interno, ai bassi livelli di rumorosità e alla ventilazione interna e alla dotazione di spazi di alloggiamento.

Rispetto ai modelli precedenti, la nuova cabina dei sollevatori telescopici JCB Serie III è del 50% più silenziosa e del 12% più ampia internamente, ha una visibilità migliorata del 14% e il sistema di ventilazione rafforzato del 10%, ottimizzato per eseguire più velocemente il disappannamento e lo sbrinamento del vetro.

La nuova gamma comprende i modelli: 538-60 con un’altezza di sollevamento di 6 m; 532-70 e 542-70 con un’altezza di sollevamento di 7 m; 536-95 con un’altezza di sollevamento di 9,5 m e con una capacità di carico aumentata fino a 200 kg rispetto ai loro predecessori; 560-80 per applicazioni movimentazione di materiali pesanti.

Le novità Jcb ad Agritechnica 2019 - Ultima modifica: 2019-10-11T12:37:06+00:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome