Fao, scorte di cereali adeguate ma il frumento soffre

frumento
I prezzi alti del grano sono motivati dal calo della produzione mondiale. Le scorte del Canada sono al livello più basso degli ultimi 40 anni e quelle degli Usa fanno registrare l'ottavo ribasso annuale consecutivo

Scorte cerealicole mondiali ancora adeguate, malgrado le prospettive inferiori di produzione. A rilevarlo è il Bollettino sull'offerta e la domanda di cereali pubblicato dalla Fao stimando una produzione per fine anno di 2.788 milioni di tonnellate, in aumento dello 0,7% rispetto al 2020, ma al di sotto delle aspettative di luglio. Per il frumento il calo sarà
dello 0,7%, a 769,5 milioni di tonnellate, per le conseguenze della siccità in Nord America e per le avverse condizioni meteo in Kazakistan e nella Federazione russa. Aumenta invece dell'1,3% la produzione di cereali secondari per un totale di 1.499 milioni di tonnellate. Per il riso la stima è di +0,9% su base annua, fino a raggiungere il dato record di 519 milioni di tonnellate. Per quanto riguarda i consumi dei cereali, la Fao prevede un aumento dell'1,4% entro il 2022, a 2.809 milioni di tonnellate, sostenuto sia dal consumo umano che dai mangimi entrambi in forte crescita.

La previsione di luglio relativa alle scorte mondiali di cereali nel 2022 è stata abbassata a 809 milioni di tonnellate, un calo dello 0,9% rispetto alle stime iniziali. La scarsa piovosità ridurrà le scorte di frumento, se quelle negli Stati Uniti d'America continueranno una discesa che dura da otto anni, il Canada farà registrare il livello più basso degli ultimi 40 anni. Complessivamente il rapporto tra scorte e consumo di cereali è previsto al 28,1%, in calo rispetto al 29,9% del 2021/22 ma "rassicuranti da un punto di vista storico", precisa la Fao.

 

 

Infine, il commercio mondiale è previsto in discesa con una contrazione dell'1,3% a 466 milioni di tonnellate. I cali stimati riguardanti frumento e cereali secondari supereranno gli aumenti previsti nel commercio mondiale del riso.

Fao, scorte di cereali adeguate ma il frumento soffre - Ultima modifica: 2021-09-02T14:43:49+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome