Debutta la variazione continua sulla gamma T5 New Holland

Novità anche per i telescopici con la serie TH da sei metri in livrea giallo chiaro

New Holland amplia la Serie T5 con la nuova gamma T5 AutoCommand, che dispone della trasmissione a variazione continua del brand di Cnh Industrial.
I nuovi modelli offrono le caratteristiche ideali per una aumentata versatilità nelle coltivazioni foraggere, colture estensive, trasporto, preparazione del terreno e lavori municipali. Questa nuova serie è ideale per aziende miste, allevamenti di medie dimensioni e agricoltori professionisti dove il lavoro con il caricatore è fondamentale. Si presta, quindi, per chi necessita di un trattore maneggevole e versatile, progettato per lavori con la Pto come lo sfalcio, la pressatura, le lavorazioni leggere, la preparazione del terreno e il trasporto. Tutte operazioni dove il fattore determinante è il raggiungimento di velocità precise.
L’accelerazione e la decelerazione in tre fasi si adattano perfettamente alla prestazione richiesta per ogni funzione: il settaggio soft vale per i cambi di direzione morbidi, perfetto durante i trasporti ad alta velocità o quando si lavoro su superfici scivolose; il settaggio standard è quello ideale per le normali attività di campo; il settaggio super-aggressivo garantisce dei cambi di direzione quasi istantanei. La notevole maneggevolezza, assieme a un dolce cambio di marce, fa del T5 AutoCommand il trattore ideale per il lavoro con il caricatore.
Il motore è il noto Nef di Fpt Industrial a quattro cilindri, 4,5 litri di cilindrata, che garantisce potenze massime comprese tra 110 e 140 cv – fino a 20 cv in più dell’attuale T5.120 ElectroCommand. Grazie alla tecnologia Hi-Escr2 rispetta gli standard Stage V della normativa sulle emissioni. Da evidenziare anche la cabina Horizon, sinonimo di spaziosità, bassa rumorosità, alta ergonomia, con bracciolo SideWinder per un comfort operativo ai vertici della categoria. Il parabrezza frontale monoblocco e le ampie superfici vetrate, assieme agli specchietti laterali ingranditi garantiscono una generale visibilità a tutto campo, ideale in particolare per i trasporti su strada.

La nuova gamma T5 AutoCommand
Potenza nominale (cv) Potenza massima (cv)
T5.110 AutoCommand 100 110
T5.120 AutoCommand 110 120
T5.130 AutoCommand 120 130
T5.140 AutoCommand 130 140

 

Primo piano della leva multifunzione dei nuovi T5 AutoCommand

Telescopici

Oltre ai trattori, a Bologna New Holland presenta novità anche nel settore dei telescopici, dove fa debuttare la nuova serie TH, estendendo l’offerta dei suoi telescopici da 6 a 9 metri, con un nuovo nome e una nuova livrea.
La sigla TH prende il nome dall’inglese Telescopic Handlers (sollevatori telescopici), seguita dalle specifiche della macchina, in modo da identificare rapidamente i modelli. La nuova livrea giallo chiara integra la gamma dei telescopici nella famiglia delle macchine da raccolta New Holland, mentre il nuovo colore grigio scuro della parte bassa conferisce un senso di solidità e forza. L’interno della cabina è stato “rinfrescato” con un nuovo look per il sedile. Dalla versione entry level S per normali operazioni agricole fino alla versione Elite per grandi allevamenti e contoterzisti, nonché per operatori nel campo delle biomasse.
La Serie TH è stata ampliata per offrire 6 modelli e 14 versioni. L’entry level S, disponibile sui modelli TH6.32 e TH7.32, offre comunque prestazioni potenti con il suo motore da 133 cv e specifiche semplici per un piccolo investimento.
La versione Classic, disponibile sui modelli da sei, sette e nove metri, è ideale per i piccoli allevamenti e l’uso nei cortili aziendali. Presenta un bloccaggio del differenziale per l’assale posteriore per incrementare lo sforzo di trazione nelle condizioni più impegnative, pompa idraulica a portata variabile e ventola di raffreddamento reversibile per un utilizzo ad alta efficienza per tutta la giornata.
La versione Plus, perfetta per gli allevamenti e le aziende miste, aggiunge una serie di caratteristiche di comfort, come il sedile a sospensione pneumatica, lo sterzo telescopico e il sistema di ventilazione, riscaldamento e condizionamento dell’aria.
La versione Elite è la scelta migliore per i grandi allevamenti, contoterzisti e operatori nel campo delle biomasse. Presenta un motore più potente da 146 cv e caratteristiche avanzate come lo scarico della pressione idraulica, il sedile riscaldato a sospensione pneumatica con controlli integrati, e le luci sul retro e sul braccio massimizzano la produttività anche al buio.
La serie TH, infine, presenta una nuovissima trasmissione a regolazione elettronica che assicura una modulazione nel cambio delle marce migliorata.
La versione 4x3 sui modelli S e Classic migliora il trasporto in terza marcia sulle pendenze e in seconda marcia per operazioni di insilamento.
La versione 6x3 sui modelli Plus ed Elite offre due modalità di cambio avanti/indietro, che si traducono in una operatività più efficiente e in una cambio automatico su strada. Il modello Elite presenta anche una ulteriore modalità di cambio marce automatica, che migliora ulteriormente le prestazioni nei lavori in cantiere.

Padiglione 16 - Stand A/9

new holland
Telescopico TH 7.37 Elite
La nuova serie TH di telescopici
Versione Potenza massima (kW) Trasmissione Powershift
TH6.32 S 133 4x3
Classic 133 4x3
TH6.36 Plus 133 6x3
Elite 146 6x3
TH7.32 S 133 4x3
Classic 133 4x3
Plus 133 6x3
TH7.37 Classic 133 4x3
Plus 133 6x3
Elite 146 6x3
TH7.42 Plus 133 6x3
Elite 146 6x3
TH9.35 Classic 133 4x3
Plus 133 4x3

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome