Home Biologico

Biologico

Fare agricoltura biologica in maniera professionale: rotazioni colturali, impiego di varietà resistenti, lotta biologica, bioagrofarmaci

bandi Psr

Umbria, pubblicati otto bandi Psr con 23 milioni di fondi disponibili

Tra le misure attivate quelle per l'agricoltura biologica, il benessere animale e i pagamenti compensativi per le zone montane. Domande entro il 17 maggio

Biologico, nell’ultimo anno vendite trascinate dall’e-commerce

Assobio chiede investimenti per digitalizzare la filiera ma anche di ridurre il carico fiscale per i produttori di alimenti biologici

Toscana, stanziati 20 milioni per misure agroambientali e biologico

Domande da presentare entro il 15 maggio per chi intende accedere ai contributi per le azioni di conservazione del suolo e della sostanza organica, riduzione degli input e per le aziende che vogliono convertirsi al biologico o continuare a coltivare con questo metodo

Cresce l’e-commerce ed è boom per il food (+70%)

La strada era tracciata ma la pandemia ha accelerato i tempi. Nel futuro sempre più attenzione a logistica e packaging sostenibili. Il tema è sato al centro del webinar “Lo scenario e-commerce: modelli e fattori critici per competere” organizzato da B/Open (Veronafiere)  

Marche, via libera alle adesioni al Distretto unico del biologico

Accordo siglato con le principali associazioni di categoria. Manifestazioni d'interesse presentabili sulla piattaforma Siar

Lo sviluppo del biologico è a rischio senza Banche dati

Alberto Mazzoni (Imt e Comitato Vini): «Le Marche siano la Regione apripista per il monitoraggio del vigneto bio». Un obiettivo che ricalca quello di FederBio, impegnata da anni nello sviluppo di piattaforme digitali per la tracciabilità delle filiere italiane del biologico: possibili sinergie in vista?

Il Trentino ha una nuova legge che disciplina il biologico

Spazio alla promozione dei prodotti biologici. Le nuove norme includono anche acquacoltura, apicoltura e prodotti derivati. Incentivi alla costituzione dei distretti bio

Liguria, bando da due milioni per l’agricoltura biologica e integrata

I progetti non dovranno durare obbligatoriamente cinque anni ma solo uno e saranno rinnovati ogni dodici mesi. Contributi di mille euro a ettaro e 300 per ogni capo allevato

Il biologico deve partire dal seme

Addio deroga automatica per la semente non certificata bio: dal 2022 il tempo utile concesso ai sementieri per fornire il materiale di propagazione richiesto sarà esteso a un anno (oggi è solo 5 giorni) Lipparini (Assosementi): «Un deciso passo avanti che rischia tuttavia di essere vanificato dalla proposta di autorizzare lo scambio di semi di varietà nemmeno iscritte nei registri nazionali».

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

biologico

Lombardia, bando da 14 milioni per l’agricoltura biologica

Sono 56.000 gli ettari coltivati a biologico nel territorio regionale. Sono 1.180 le aziende che nel 2020 avevano in corso impegni sulla misura e che, pertanto, possono accedere ai benefici anche nel 2021
agricoltura biologica

Agricoltura biologica, ecco il piano d’azione Ue per aumentare le superfici

Obiettivo raggiungere il 25% di Sau coltivata in bio entro il 2030. Subito 49 milioni per il 2021, ma la futura Pac 2023-2027 dovrebbe stanziare almeno 38 miliardi

Biologico, cresce il fatturato di Alce Nero: nel 2020 +10,7 milioni...

Gdo, e-commerce, export: i risultati positivi del gruppo Alce Nero coinvolgono tutti i canali di distribuzione e di vendita. «Vogliamo consolidare i risultati raggiunti, pur nella nuova normalità che tutti ci auguriamo arrivi prima possibile» ha dichiarato Massimo Monti, Amministratore Delegato di Alce Nero

Agricoltura biodinamica, l’export cresce del 14%

Secondo i dati dell'Associazione per l'agricoltura biodinamica il 95% dei prodotti coltivati nel 2020 con metodo biodinamico ha raggiunto i mercati esteri più remunerativi. Germania, Scandinavia, Gran Bretagna, Stati Uniti e Giappone le principali destinazioni. «Un modello redditizio per le produzioni italiane» afferma Carlo Triarico, presidente Assobiodinamica  

La zootecnia chiude il cerchio dell’azienda biodinamica

L’introduzione degli animali va vista come un aiuto concreto alla fertilità dei suoli ma anche come una tutela della biodiversità in azienda. Una pratica redditizia
ortofrutta imballaggi di plastica

Vendite di frutta e verdura biologica trainate dall’origine 100% italiana

Il “chilometro zero” e l’origine “100% italiana” acquisiranno ulteriore centralità nelle scelte scelta di frutta e verdura. Lo afferma l’Organic F&V Monitor promosso da AssoBio e Alleanza Cooperative Italiane e curato da Nomisma. Le vendite di ortofrutta veicolate dalla distribuzione moderna (Iper-Super-Libero Servizio Piccolo+Discount) evidenziano un netto  incremento nell'anno della pandemia: +9,1% in volume e +8% in valore

Il “modello” bio di Girolomoni continua a crescere

La cooperativa Girolomoni ha chiuso il 2020 con 18,8 milioni di fatturato (+36% su 2019). Aumentano le risorse umane (da 55 a 70) e gli agricoltori coinvolti (oggi 450) in una produzione unica che copre l’intera filiera della pasta

Biodinamici, “stregoni” o innovatori?

Afferma Enrico Amico, presidente di Demeter: «Se l’aumento di sostanza organica nel suolo, la biodiversità, il miglioramento delle condizioni degli animali e l’applicazione dell’economia circolare, sono atti di stregoneria, allora allora hanno ragione i nostri detrattori!»

Sanatech, il salone delle filiere bio, ecosostenibili e a residuo zero

Nell’ambito del Sana (9-12 settembre) si terrà per la prima volta Sanatech, salone – come sostengono gli organizzatori della fiera - con una visione globale su tutto il processo produttivo
biologico

Biologico, Anabio-Cia: «Bene attenzione sui fondi per la ricerca, ora indirizzo...

L'associazione scrive una lettera-appello ai 22 dipartimenti delle università italiane. «Positiva l’attenzione della scienza sul settore, che sia l’inizio di un effettivo cambio di passo come sollecitato dal Green Deal Eu»
css.php