Home Economia e politica agricola

Economia e politica agricola

Cent’anni di Confagricoltura «Ora un piano strategico per l’agroalimentare»

Celebrazioni a Roma alla presenza del presidente della Repubblica Mattarella, del premier Conte, dei ministri Patuanelli e Bellanova e della sindaca Raggi. Giansanti: «Abbiamo bisogno di infrastrutture, digitale e tecnologia applicata. Il settore può crescere del 25%»

Prestiti, erogati 400 milioni con le garanzie di Mediocredito centrale

Assegni medi da 110mila euro. Toscana, Veneto e Lombardia le regioni dove gli agricoltori hanno chiesto più fondi. In Senato si discute la possibilità di allungare la durata dei prestiti agevolati

Nicola Caputo è il “nuovo” assessore all’Agricoltura della Regione Campania

L'ex consigliere delegato del presidente avrà la delega piena per i prossimi cinque anni. A lui il compito di impostare il nuovo Psr

Partenza sprint per Eima Digital Preview

A tre giorni dall’apertura delle iscrizioni, più di mille operatori da tutto il mondo si sono già registrati. E più di 400 aziende espositrici, sulle 1.600 prenotate, hanno già allestito le proprie room virtuali

C’era una volta… le multe per le quote latte

A 17 anni dalla decisione di porre fine al regime delle quote latte e dalle proteste con le autostrade bloccate, chi non ha pagato le multe allora si vede oggi dare ragione dalle sentenze di diversi Tar contro le ingiunzioni di Agea. La morale della favola è cinica e amara, da commedia all’italiana. Ma non farà piacere ai tanti che hanno pagato, e caro, gli errori propri e quelli istituzionali nella gestione del regime produttivo

Grano duro: listini sottocosto, scoppia la protesta a Foggia

Sit-in di protesta degli agricoltori contro i continui e ingiustificati ribassi dei listini del grano duro. Salta la quotazione alla Camera di Commercio di Foggia

Giovani agricoltori e giovani biotecnologie

New Breeding techniques: intervista a Stefano Francia, presidente di Agia-Cia. Quale ruolo per le nuove frontiere del miglioramento genetico nel futuro dell’agricoltura italiana?

Le mance sono una droga. Serve una visione

Nuova Pac, Green Deal, Next generation Eu, Decreto Rilancio. Arrivano risorse importanti per l'agricoltura ma senza un chiaro obiettivo si rischia una semplice distribuzione a pioggia che non ci porta da nessuna parte. L'Italia deve re-imparare a disegnare la linea dell'orizzonte. Soprattutto in politica agraria

Effetto Covid-19: sempre più aziende agricole fanno vendita diretta

Con la pandemia è diventato il terzo canale di conferimento della produzione aziendale dopo cooperative e consorzi. Fatturato oltre i sei miliardi di euro. Lo dice un'indagine Ismea

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

Bellanova: «Il Pnrr dovrà avere un cuore agricolo»

«Non c’è sviluppo sostenibile senza un’agricoltura forte». Lo ribadisce con forza la ministra Teresa Bellanova nell’audizione in Commissione Agricoltura  alla Camera dedicata al Pnrr, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza collegato al Recovery Fund (alias Next Generation Ue) e alla definizione della strategia nazionale per il sistema agricolo. «È necessario puntare sulla rigenerazione e sull’ammodernamento del comparto primario»”
recovery fund

Recovery Fund, ecco la lista dei desideri del ministero dell’Agricoltura

Dodici dei 577 progetti arrivati al Governo riguardano il settore primario, per una spesa prevista che sfiora i 19 miliardi. Difficile che tutti siano realizzati e che mantengano il budget richiesto. Eccoli nel dettaglio

Gli agricoltori e la giusta remunerazione del prodotto

Le borse camerali sono meglio di niente ma siamo sicuri che “misurino” il mercato? E gli agricoltori come vendono il loro prodotto? Le filiere commerciali sono ottimizzabili? Una recente analisi di Angelo Frascarelli sulla campagna del grano duro ha innescato un interessante dibattito sui canali digitali e social di Terra e Vita. L’intervento di Gaetano Piermarocchi, nostro lettore “esperto”, entra nel vivo della discussione: «Gli agricoltori devono riappropriarsi del grande valore che sono capaci di creare nelle loro produzioni». Ecco alcune idee per puntare alla giusta remunerazione
giansanti

Massimiliano Giansanti nominato vicepresicente del Copa

Presidente sarà la suinicoltrice francese Christiane Lambert. Per il numero uno di Confagricoltura incarico importante in un momento cruciale per l'agricoltura italiana ed europea

Grandine in Val di Sole, l’ossimoro causato dal climate change

Una violentissima grandinata causa ingenti danni sui meleti e altri frutteti della Val di Sole. Particolarmente colpite le aree del comune di Caldes, si stimano circa 200 ettari danneggiati su un totale di 300. Sartori (Codipra): «Molti i produttori coperti da assicurazione e dal fondo mutualistico attivato dalla Provincia di Trento»

Psa in Germania: una minaccia non solo sanitaria

La diffusione della Psa potrebbe provocare un terremoto sul mercato. La Germania, primo produttore europeo di carne suina sta cercando sbocchi alternativi ai mercati asiatici che hanno bloccato le importazioni a causa della malattia. L'eccesso di offerta tedesca potrebbe riversarsi sul nostro Paese.
agricoltura veneta

L’agricoltura veneta dopo il Covid: più sostenibilità e tecnologia

Veneto Agricoltura ha riunito intorno a un tavolo gli stakeholder interessati all'attività dell'agenzia regionale per fare il punto sulle priorità dei prossimi anni. Importanti ricerca e trasferimento delle conoscenze

Pratiche sleali: Vallardi sollecita lo sblocco della legge

Aste a doppio ribasso, vendite sottocosto e altre pratiche commerciali sleali: intervento del presidente della Commissione agricoltura al Senato per sbloccare il disegno di legge di recepimento della direttiva De Castro bloccato nel pantano della burocrazia parlamentare
Dop e Igp

Pegno rotativo, perché può essere una leva per il credito agricolo

Rispetto alle forme di anticipazione tradizionali c’è la certezza della tenuta legale e si passa da un finanziamento chirografario a uno basato su pegno, dove l’individuazione della merce è prevista da registri

Alibaba.com e Cia siglano accordo per portare il cibo italiano nel...

L’intesa durerà un anno e avrà l’obiettivo di facilitale, attraverso la piattaforma web del colosso cinese, l’ingresso nei mercati esteri delle piccole e medie imprese agricole
css.php