Home Autori Articoli di

Massimo Bariselli e Riccardo Bugiani

7 ARTICOLI

Il punteruolo nero del fico si diffonde senza ostacoli

Il punteruolo nero (Aclees taiwanensis) è una nuova specie invasiva esotica che mette a rischio questa coltura. Per ora le infestazioni sono a macchia di leopardo, ma per evitarne la rapida diffusione occorre una valida strategia di monitoraggio e lotta preventiva

Lotta bio alla Drosophila autorizzato il Ganaspis

Dopo una lunga ricerca è emerso che il parassitoide specializzato Ganaspis brasiliensis può essere il miglior alleato dei nostri produttori contro Drosophila suzukii. Lanci già in corso in Trentino -Alto Adige, Emilia-Romagna, Puglia, Sicilia, Campania, Valle d’Aosta, Veneto e Piemonte

L’estate della forficola

C'è chi la chiama forbicina, chi tagliaforbici, chi tenaglietta. Vezzeggiativi che ne mettono in rilievo l'innocuità, ma non sempre è così. Da fitofago secondario e trascurabile Forficula auricolaria si sta infattitrasformando in una vera e propria emergenza fitosanitaria e i danni che causa interessano una percentuale sempre maggiore di frutteti. Come fermarla

Noce da frutto, le avversità del sistema intensivo

Eriophyes tristriatus, con l’attività trofica, provoca la formazione di piccole galle sulla vegetazione. Hanno una convessità sporgente su entrambe le pagine fogliari e sono di colore giallo chiaro

Verso la lotta biologica anche per la Drosophila suzukii

Dalle prime esperienze con Trichopria drosophilae, un imenottero parassitoide autoctono, alla possibilità di importare e di autorizzare i lanci di Ganaspis brasiliensis, un microimenottero che parassitizza le larve del moscerino asiatico e che nei luoghi di origine ha dimostrato una elevata specificità ed efficacia

Continua l’avanzata della popillia

Per contrastare la diffusione sul territorio italiano di specie invasive come P. japonica è importantissimo intercettare tempestivamente gli spostamenti degli adulti in un nuovo territorio cercando di eradicarli prima che la specie si insedi definitivamente.

Irrigazione e pacciamatura sono le armi contro il capnode

Il climate change favorisce le infestazioni di questo pericoloso coleottero le cui larve sono responsabili di pesanti danni sulle drupacee fino a causare la morte delle piante. Le contromisure agronomiche e fisiche anche alla luce delle nuove acquisizioni scientifiche

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php