Home Autori Articoli di

Riccardo Bugiani

61 ARTICOLI

Botrite e peronospora, patogeni chiave della cipolla

Trattamenti preventivi contro le avversità fungine più problematiche per la cipolla
malattie bosso

Deperimento del bosso, i molti danni del nuovo patogeno

Cylindrocladium buxicola, un fungo ascosmicete arrivato in Italia dal Regno Unito causa estesi disseccamenti sul bosso ed è solo l'ultimo microrganismo alieno diffuso dal climate change e da poco accorti scambi commerciali di materiale vegetale

Cercospora della barbabietola, come evitare i fenomeni di resistenza

Il posizionamento mirato dell’inizio dei trattamenti, normalmente fra la prima e la seconda settimana di giugno, dà il via alla stagione anticercosporica. La difesa, che prevede secondo i Dpi un massimo di 3 applicazioni all’anno con prodotti di sintesi, è sempre più impostata sull'uso di miscele con principi attivi a diverso meccanismo d’azione per far fronte alla comparsa di ceppi del fungo resistenti alle due famiglie chimiche più utilizzate: le strobilurine e i triazoli

Peronospora della vite sempre più precoce

All’interno di una strategia di difesa contro la peronospora della vite, la scelta dei prodotti da utilizzare deve tenere conto prima di tutto del rischio infettivo, sempre più anticipato, della fase fenologica della coltura e della velocità di accrescimento della vegetazione
ruggine gialla su grano

Ruggine gialla del frumento favorita dall’inverno mite

La patologia, causata dal fungo Puccinia striiformis, colpisce sia il frumento tenero sia il duro ed è in grado di causare perdite di produzione che possono arrivare al 40%, specialmente in condizioni climatiche invernali miti. La migliore strategia di contenimento dovrebbe prevedere un trattamento allo stadio di “foglia bandiera”, impiegando le varie miscele di strobilurine+triazoli o Sdhi+triazoli

Drupacee in fioritura, attenzione alla moniliosi

Non occorre sottovalutare gli attacchi di monilia in fioritura. Nei casi più gravi portano a perdite di produzione dovute alla necrosi delle gemme fiorali.

Albicocco, il cancro batterico mette a dura prova gli impianti

La scelta del portinnesto, specialmente negli areali freddi, la potatura estiva, anzichè quella invernale, e la riduzione dell'inoculo con rame, a partire già dalla fase di gemme fiorali ingrossate, sono tre azioni determinanti contro il deperimento batterico (P. syringae pv. syringae)
mosca trappole

Mosca orientale della frutta, il monitoraggio dà buoni risultati

Bactrocera dorsalis, dittero alieno rinvenuto l'anno scorso in Campania, ha le potenzialità per diventare il nuovo incubo dei frutticoltori italiani dopo cimice, Drosofila e Popilia. Il monitoraggio capillare attivato dai Servizi fitosanitari regionali sta però dando buoni risultati, consentendo di attivare efficaci contromisure sui primi focolai in Lazio e Campania. Ma le invasioni non sono finite: durante i controlli è stata individuata anche Bactrocera zonata
marciume nero su foglia

Marciume nero dei frutti, pomacee in difficoltà

Esplodono su melo e pero le infezioni di Botryosphaeria obtusa innescati dalla forte piovosità primaverile. Gli interventi da attuare con tempestività per evitare danni

Cocciniglie, fondamentale l’intervento a fine inverno

Sui frutteti aumentano le infestazioni di cocciniglia di San Josè, della nuova cocciniglia cotonosa Pseudococcus comstocki e in qualche caso, sulle drupacee, anche di cocciniglia bianca. Le contromisure vanno assunte prima che l'inverno anomalo le renda vane. Tramite trattamenti puntuali e programmando i lanci di insetti utili a inizio primavera

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php