Home Autori Articoli di

Massimo Bariselli

38 ARTICOLI

Lavorare sodo per avere la vespa samurai in tempi brevi

Per arrivare a un impiego sul campo del più efficace parassitoide della cimice asiatica già nella primavera-estate del 2020 occorre muoversi per tempo. Dando ormai per scontato che il ministero dell’Ambiente dia parere favorevole e accetti la valutazione di impatto ambientale formulata dal Crea, occorre attivarsi fin da subito per allevare un numero importante di insetti da utilizzare nella lotta biologica. E per riuscirci serve la collaborazione di tutti
monitoraggio efficacia trattamenti

Le trappole a feromoni diventano smart

I monitoraggi sono determinanti per l'efficacia dei trattamenti insetticidi. E grazie a nuove tecnologie digitali le trappole moderne comunicano le catture direttamente su smartphone, assicurando più tempestività e minori perdite di tempo nell'attività di scouting

Un piano d’emergenza anti cimice asiatica

Frutticoltura del Nord in ginocchio con danni fino al 100%. Pressing delle Regioni sul nuovo Governo per chiedere di sbloccare i lanci della Vespa samurai
brusone del riso

Brusone del riso, i principi attivi autorizzati

Il brusone del riso, il cui agente causale è Pyricularia grisea, rappresenta la più grave patologia fungina del riso ed è in grado in annate particolarmente favorevoli di portare a perdite produttive anche del 50%
rizottoniosi della patata

Rizottoniosi della patata come riconoscerla e difendersi

Causata da Rhizoctonia solani, da tre anni causa danni sempre più estesi su questa coltura. Sintomi e profilassi contro una delle più temibili avversità fungine della patata
cimice esotica e cimice asiatica

Cimice asiatica, il lancio dei parassitoidi specifici rimane un miraggio

Non basta il ritrovamento della vespa Samurai in Lombardia e Piemonte e quello del Trissolcus mitsukurii in Friuli per sbloccare i vincoli della direttiva habitat. Il Crea ha attivato un progetto di ricerca per valutare l'impatto della loro eventuale introduzione forzata. Nell'attesa la contromisura più efficace per proteggere i frutteti rimane quella delle reti

Frumento, la ruggine nera torna a fare danni

Lo sgradito ritorno di una malattia che era considerata una piaga nell'antica Roma e che non faceva la sua comparsa in Europa da quasi 70 anni spinge alla massima attenzione nell'adozione di pratiche agronomiche virtuose. Le strategie di difesa si basano su solo 4 famiglie di fungicidi e il rischio di sviluppo di resistenze è elevato.

Antracnosi del noce. No agli eccessi di umidità

Danni sia su noce comune che nero in caso di andamento climatico caldo-umido e se non si favorisce un maggiore arieggiamento della pianta. Solo nei casi più gravi occorre ricorrere alla difesa chimica

Mosca del noce, infestazioni e danni in aumento

Il global warming favorisce l'avanzata delle infestazioni di ditteri su tutte le colture. Non fa eccezione il noce che accusa danni crescenti da Rhagoletis completa. Le contromisure
peronospora della patata

Peronospora della patata, come e quando intervenire

Le caratteristiche di resistenza al dilavamento, mobilità nella pianta e il numero massimo di trattamenti consentiti per gli antiperonosporici registrati

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

  • VH ITALIA 2019 - Pronti per ulteriori sfide

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php