Agriest 2019, dal 24 al 27 gennaio presso Udine- Gorizia Fiere

    meccanizzazione agricola secondo agriest 2019

    24 gennaio 2019 - 27 gennaio 2019 9:30 am - 6:30 pm

    meccanizzazione agricola secondo agriest 2019

    Innovazione, agricoltura di precisione, sicurezza, salvaguardia dell’ambiente. Sono queste le parole d’ordine per l’attuale settore della meccanizzazione italiana e saranno il fulcro della 53a edizione di Agriest in programma a Udine Fiere da giovedì 24 a domenica 27 gennaio 2019.

    Il progresso nella meccanizza-zione agricola ha avuto in questi ultimi decenni un forte impulso innovativo grazie alle tecnologie oggi disponibili. In particolare quelle relative ai sistemi di agri-coltura di precisione e alla sicurezza personale sono al centro del dibattito politico.

    La meccanizzazione secondo Agriest Che la meccanizzazione agricola sia un settore strategico per l’e-conomia nazionale lo dimostra la partecipazione sempre molto alta e attiva alle fiere di riferimento. Tra queste Agriest è una delle fiere agricole più importanti del panorama espositivo del Nord Est.

    Dopo Verona, infatti, la fiera del Friuli-Venezia Giulia è da ben 53 edizioni sinonimo di qualità e capacità di offrire agli espositori importanti occasioni di vendita e di contatti mirati con operatori e imprenditori agricoli del nord Italia e non solo.

    Infatti, la rassegna registra significative presenze di visitatori – operatori da Austria e Slovenia.

    A scendere in campo ad Agriest, dal 24 al 27 gennaio 2019, sarà proprio l’agricoltura della meccanizzazione e dell’innovazione, sa-turando tutta la superficie espositiva interna ed esterna di Udine Gorizia Fiere: a oggi è prevista la partecipazione di 250 espositori.

    «Attraverso Agriest – testimonia Stefano Zannier, assessore alle Risorse agroalimentari, forestali e ittiche del Friuli-Venezia Giulia – gli imprenditori agricoli potranno vedere e toccare con mano le nuove tecnologie e la possibilità di tradurre concretamente l’innovazione all’interno delle imprese per renderle più efficienti. La digitalizzazione delle aziende è necessaria sia per ottenere performance e sostenibilità migliori sia perché consente di a-vere una capacità di produzione elevata tale da rendere l’azienda più competitiva con il mercato. Accanto a questo è indispensabile focalizzare l’attenzione sulla formazione mirata degli operatori e sulla sicurezza sul lavoro».

    La stretta collaborazione tra Udine e Gorizia Fiere e Regione Friuli-Venezia Giulia viene ribadita dalla presenza di quest’ultima alla manifestazione fieristica con un proprio stand e con la promozione di una serie di attività e incontri attraverso la Direzione centrale e l’Ersa. Confermata anche la collaborazione e la condivisione degli obiettivi con l’Unacma (Unione nazionale commercianti macchine agricole).

    Da sempre Agriest si è qualificata tra le fiere agricole anche per essere luogo di discussione, di dibattitto e di approfondimento delle tematiche più attuali del settore primario: lo ribadirà anche nella prossima edizione con un’agenda di convegni, incontri e seminari promossi dalle Organizzazioni di categoria, dall’Università di Udine, dall’Associazione Enologi Italiani, dal Consorzio Apicoltori e dalle aziende espositrici.


    I MACRO SETTORI ESPOSITIVI DI AGRIEST 2019

    • Meccanica agraria e meccanizzazione agricola (lavorazione, semina, concimazione; macchine e impianti per il comparto agricolo e forestale, per l’agroindustria e industria del legno, per il verde e il giardino); • Protezione delle piante e delle colture; Utilizzazione di fonti energetiche convenzionali e non convenzionali (energie rinnovabili, bioenergie e biomasse); Agricoltura di precisione, automazione e controllo dei processi di gestione; Tecnologie, strumenti e apparecchiature per il monitoraggio, la gestione e la salvaguardia dell’ambiente e per il controllo della sicurezza; Macchine e impianti per il comparto agricolo e forestale, per il verde e per l’agroindustria con particolare riguardo ai loro a-spetti progettuali, costruttivi, operativi, funzionali, gestionali e ambientali, antinfortunistici ed ergonomici; Automazione e controllo dei processi; Viticoltura ed enologia; Sementi, vivaistica, fertilizzanti; Edilizia rurale (strutture, materiali, serre, impiantistica); Zootecnia, mangimi e foraggi; Animali da cortile • Competenze formative ed editoria specializzata.


    Info utili:

    Orari al pubblico: ogni giorno dalle ore 9.30 alle 18.30

    Ingresso: intero € 8,50 – ridotto € 5,00

    Speciale Scuole, Istituti e Università. Tutti i giorni:
    ingresso gratuito per visite di gruppo richieste e organizzate dalle scuole superiori e dagli istituti professionali  (comunicare via fax allo 0432 / 401378 o via mail info@udinegoriziafiere.it l’elenco degli studenti, insegnante accompagnatore e data della visita).
    ingresso ridotto per visite singole degli studenti delle scuole superiori, istituti professionali, studenti e ricercatori universitari (esibendo alle biglietterie il libretto scolastico o tesserino/card dell’ateneo d’iscrizione, sarà rilasciato il titolo di accesso).

    Parcheggio gratuito con 3.000 posti auto

    Collegamento bus con la città di Udine: servizio di linea 9 / F Autoservizi SAF (info  biglietteria 0432 / 508074)

    Per ulteriori informazioni http://www.agriest.it/


     

    agricoltura di precisione, Agriest 2019, Edilizia rurale, meccanizzazione agricola, zootecnia

    Udine e Gorizia Fiere

    Torreano di Martignacco, Torreano di Martignacco, Udine - Italia

    Sto caricando la mappa ....

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome