La filiera dell’ortofrutta a Macfrut nel segno dell’ottimismo

macfrut 2022
A Rimini Expo Center dal 4 al 6 maggio 2022 con le proposte di oltre 800 espositori

Al Rimini Expo Center dal 4 al 6 maggio 2022 si ritrova a Macfrut la filiera dell’ortofrutta con le proposte di oltre 800 espositori (rappresentando produzione, tecnologie, packaging, logistica e servizi), una presenza straniera che sfiora il 25%, l’adesione dei principali player italiani del settore, oltre 500 buyer internazionali accreditati in collaborazione con Ice-Agenzia, una ottantina di eventi e prove tecniche in campo con le tecnologie più avanzate. Ad inaugurare Macfrut sarà il Ministro dell’agricoltura Stefano Patuanelli.

Novità 2022

Tante le novità a partire dall’International Cherry Symposium, in omaggio al frutto simbolo di questa edizione, la ciliegia. La fiera vedrà confluire

  • i maggiori esperti della cerasicoltura mondiale (4 maggio),
  • le aziende top player del settore (5 maggio)
  • e due tour in campo nel cesenate ed a Vignola (6 maggio).

Un’altra grande novità è rappresentata da Spice & Herbs Global Expo, il primo salone in Europa dedicato al mondo delle spezie, erbe officinali ed aromatiche. Forte di oltre 50 espositori a Macfrut ci sarà l’intera filiera, dal prodotto in campo a quello essiccato e trasformato. Ad arricchire l’area un ricco programma di eventi, incontri, show cooking, aperitivi aromatici.

È l’avocado il frutto esotico al centro della terza edizione del Tropical Fruit Congress che venerdì 6 maggio metterà a confronto operatori da tutto il mondo, mentre il Biosolutions International Event propone area espositiva, tavoli tecnici di confronto e il riconoscimento alle innovazioni più significative.

Spazi espositivi e non solo

Punto di forza di Macfrut sono le sue aree dinamiche, due campi prova con le principali tecnologie sui sistemi di irrigazione, coperture e sensoristica applicata nella cerasicoltura, le novità 4.0 in fatto di droni e robot in pieno campo. Presente anche un’area espositiva con 12 start up in collaborazione con il Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia.

Un posto speciale sarà riservato all’Emilia-Romagna regione leader in Europa per prodotti Dop e Igp, protagonista della tre giorni fieristica in quanto Regione partner.

Nonostante il clima di incertezza, ampia ancora una volta sarà la presenza estera, tanto da rappresentare quasi il 25% degli espositori. Tra le presenze spiccano le arre espositive di Uzbekistan, Indonesia, Vietnam, Bosnia, Turchia, Grecia, Repubblica Dominicana, Cile, Cuba e dal Venezuela per la prima volta in fiera. Una menzione a parte merita il Continente Africano al centro della tre giorni con gli Africa Days.

…in contemporanea

In contemporanea a Macfrut (4-6 maggio) ci sarà il Poultry Forum, evento internazionale dedicato al settore avicolo, promosso da Fieravicola.

La filiera dell’ortofrutta a Macfrut nel segno dell’ottimismo - Ultima modifica: 2022-04-28T14:23:46+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome