Maschio-Gaspardo, seminatrici per cereali

seminatrici maschio gaspardo
Barra di semina Maschio Gaspardo
Massimizzare le rese finali con la semina in linea

Maschio Gaspardo offre un’ampia gamma di modelli per la semina in linea di tutte le tipologie di cereali.

Il trasporto pneumatico del seme avviene grazie al flusso d’aria generato dall’apposito ventilatore (azionabile tramite la pdp del trattore o per via idraulica). Il sistema brevettato Bypass consente la movimentazione dei semi dal distributore ai tubi adduttori più esterni, mantenendo sempre un’elevata uniformità di distribuzione. Tale sistema, utilizza due condotti di tipo Venturi che iniettano ulteriore aria all’interno del classico tubo di lancio fino alla testata di distribuzione appositamente progettata.

Il sistema di dosaggio (ad azionamento meccanico o elettrico Isotronic) è affidato a distributori volumetrici intercambiabili a seconda della tipologia e dimensione del seme. Il sistema di trasporto pneumatico, rispetto a quello meccanico per gravità, riduce notevolmente l’ingombro, garantisce uniformità lungo tutta la linea di semina e facilita la distribuzione anche quando la quantità di seme è bassa o si lavora in collina. L’utilizzo di telai pieghevoli assicura larghezze di lavoro fino a 6 m con ingombri di trasporto dai 2,5 ai 3 metri.

Seminatrice Pina di Maschio Gaspardo

Tutte queste caratteristiche sono comuni ai modelli Pina, Pinta e Primavera.

I modelli Pina e Pinta sono dotati di barre di semina con due ranghi di assolcatori indicati per terreni lavorati o minimamente lavorati. Gli assolcatori possono essere a stivaletto, per terreni con scarsa presenza di residuo o con presenza di sassi, o a disco singolo Vortex, indicati per i terreni con abbondante residuo.

Su Pina quest’ultima tipologia di assolcatore è disponibile solo con limitatore di profondità a pattino, mentre su Pinta è possibile richiedere anche la variante con ruotino. Primavera è invece equipaggiata con barra di semina più pesante, dotata di 4 ranghi e maggiormente indicata per la semina su terreni poco lavorati. Gli organi assolcatori sono di due tipologie:

  • a “puntale dritto”, per terreni con scarsa presenza di residuo o con presenza di sassi;
  • a “doppio disco”, per terreni pesanti e con presenza di residuo.

Le versioni

Tutti e tre i modelli di seminatrici sono disponibili anche in versione trainata, soluzione ideale per lavorare con trattori cingolati o di ridotta potenza. Pinta e Primavera sono disponibili anche con trasmissione elettrica Isotronic e protocollo di comunicazione Isobus. Questo sistema permette maggior precisione e controllo, oltre alla possibilità di sfruttare le funzioni di precision farming.

Inoltre è possibile sfruttare le agevolazioni fiscali introdotte dalla nuova Legge di Bilancio: le attrezzature Maschio Gaspardo dotate di protocollo Isobus consentono di maturare un credito d’imposta se rientrano in investimenti strumentali finalizzati alla trasformazione dell’azienda in chiave 4.0.

Barre per varie esigenze

La seminatrice Pinta Maschio Gaspardo

Il modello Pinta Sc Isotronic, per la distribuzione contemporanea di due prodotti, utilizza una parzializzazione interna della tramoggia di 1.000 litri per il seme e 500 per il concime.L’interramento del concime avviene all’interno del solco di semina con un sistema a dosaggio indipendente, per favorire un più rapido sviluppo della pianta.

Per rispondere alle esigenze di contoterzisti e agricoltori che operano in condizioni particolari, sono disponibili le barre di semina Pinta e Primavera con tramogge frontali di tipo PA1 e PA2 SF (seme e concime).

Barra Pinta è abbinabile solo alla tramoggia PA1 per la distribuzione di un unico prodotto, mentre Barra Primavera è abbinabile sia alla tramoggia PA1 che PA2 SF. Quest’ultima, grazie alla partizione interna della tramoggia e all’utilizzo di due dosatori e due soffianti, permette la distribuzione due prodotti differenti che vengono interrati all’interno dello stesso solco.

Le tramogge PA1 e PA2 SF utilizzano sempre dosatori volumetrici intercambiabili azionati elettricamente con protocollo di comunicazione Isobus.

Maschio-Gaspardo, seminatrici per cereali - Ultima modifica: 2022-08-01T16:30:11+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome