Nebulizzatori Ideal, le soluzioni ideali per trattamenti fitosanitari ecosostenibili ed efficaci

nebulizzatori ideal
Supra con barra Rex per 3 file
Ottenere il meglio dai trattamenti di prevenzione e mettere le colture in condizione di non essere aggredite da agenti patogeni anche in agricoltura biologica

L’esponenziale diffusione dell’agricoltura biologica ha portato un cambiamento nelle modalità di protezione delle colture, sempre più di prevenzione ed ecosostenibili, ma al tempo stesso efficaci. Per ottenere il meglio dai trattamenti di prevenzione e mettere le colture in condizione di non essere aggredite da agenti patogeni, è fondamentale scegliere l’irroratore più adatto e tararlo correttamente a seconda del prodotto fitosanitario da applicare. Conoscendo, infatti, le modalità di azione del patogeno possiamo individuare al meglio la modalità di taratura della macchina affinché le gocce abbiano la corretta dimensione per evitare inutili e dannosi sprechi dello stesso che causano, oltre a un ingente danno economico, anche inquinamento ambientale.

La nebulizzazione Ideal-e

Ideal, azienda veneta che da oltre 70 anni progetta e costruisce macchinari per la protezione delle colture, punta ormai da decenni a creare soluzioni ad hoc per ottenere la nebulizzazione corretta che permetta trattamenti fitosanitari non solo efficaci, ma anche ecosostenibili.

Ne sono un chiaro esempio i nebulizzatori per vigneto e orticoltura, appositamente studiati e realizzati da Ideal per ottenere una finissima micronizzazione nonché una copertura mirata e omogenea del fogliame, evitando così sprechi di prodotto per gocciolamento, dilavamento o semplice deriva. Ciò è possibile grazie al loro ventilatore centrifugo, che produce un’elevata quantità di aria e le fa raggiungere i punti di erogazione ad altissima velocità. Proprio in questi punti, l’aria incrocia la soluzione liquida e la micronizza finemente, permettendone una maggiore aderenza alla vegetazione. Non solo, l’aria che fuoriesce dai diffusori crea un importante movimento del fogliame, consentendo al liquido nebulizzato di raggiungere anche le parti nascoste della vegetazione, mentre la vicinanza dei diffusori alla stessa evita deriva nell’ambiente.

Le soluzioni per la cura del vigneto…

Drop Save
Drop Save, il nebulizzatore a recupero

I nebulizzatori nascono inizialmente per la protezione del vigneto e sono studiati appositamente per lavorare in baso volume su più filari contemporaneamente, grazie alle barre multifila di cui possono essere equipaggiati. Oltre all’altamente tecnologico ed ecosostenibile Drop Save, nebulizzatore a recupero che tratta due filari completi ad ogni passaggio recuperando in media il 50% del liquido nebulizzato, uno dei modelli di punta è Supra. Potente e versatile, è studiato per lavorare su due o tre filari di vigneti a spalliera anche con vegetazione rigogliosa e, per ottenere risultati ancora migliori, è equipaggiabile di sistema elettrostatico.

nebulizzatore Supra
Supra con barra parallelogramma 3 file e sistema elettrostatico

Non solo, Supra è disponibile anche nella versione Recovery, dotato di pannelli esterni anti-deriva che permettono di recuperare in media fino al 25% del liquido nebulizzato.

Supra Recovery
Supra Recovery

A questi modelli, se ne aggiungono moltissimi altri, sempre diretti a facilitare l’operatività, minimizzando gli effetti ambientali. Ne sono la dimostrazione il nebulizzatore semi-portato Bora, concepito per lavorare su più filari contemporaneamente in zone collinari grazie alla speciale configurazione con ventilatore portato ai tre punti del trattore e cisterna trainata da un timone snodato e il nebulizzatore Phantom, specifico per lavorare in basso volume in vigneti a tendone.

Supra Maraichere
Supra Maraichere con barra per le colture orticole

…e per la cura delle ortive

Ideal sfrutta il principio di funzionamento dei suoi nebulizzatori per vigneto anche per la cura delle ortive. Nello specifico, propone la linea di nebulizzatori Maraichere, equipaggiabili di specifiche barre idrauliche per una copertura fino a 18 metri. Come quelli per vigneto, sono appositamente studiati per lavorare in basso-medio volume, anche su ampie estensioni, ottimizzando la distribuzione della soluzione liquida e assicurando una copertura grazie alla fine micronizzazione della soluzione liquida da nebulizzare, nonché al movimento del fogliame creato dall’aria.

Efficacia ed ecosostenibilità

La nebulizzazione viene quindi proposta come valida soluzione per ottenere trattamenti efficaci, anche in caso di agricoltura biologica. La copertura uniforme data dalla finissima micronizzazione e dall’aria che fuoriesce dai punti di erogazione, infatti, permette di avere una migliore distribuzione del prodotto fitosanitatio, con un conseguente minor impiego di principio attivo e minore dispersione dello stesso, che si traduce in benefici economici e ambientali.

Nebulizzatori Ideal, le soluzioni ideali per trattamenti fitosanitari ecosostenibili ed efficaci - Ultima modifica: 2021-04-26T12:40:51+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome