Home Autori Articoli di

Riccardo Bugiani e Massimo Bariselli

20 ARTICOLI

Pero, massima allerta per la maculatura bruna

Il pero è nel periodo di massimo rischio per le infezioni di una malattia fungina che negli ultimi anni si è dimostrata parecchio limitante per questa coltura. I fungicidi raccomandati nella fase di ingrossamento frutti e le strategie d'impiego in base al rischio infettivo

Pisello, rotazioni e seme sano per evitare la peronospora

Una malattia comune al Nord e potenzialmente in grado di produrre notevoli danni, I trattamenti da effettuare in caso di attacchi precoci

Buone pratiche agronomiche per contenere la rogna dell’olivo

L’infezione da Pseudomonas savastanoi viene favorita da condizioni climatiche caratterizzate da temperature miti ed elevata umidità relativa, quando accompagnata da periodi particolarmente piovosi. La strategia di difesa passa principalmente da pratiche agronomiche per prevenire l’evento infettivo e la diffusione della malattia

Ticchiolatura del pero sempre più frequente

Nella Pianura Padana da qualche anno a questa parte, dove si segnalano attacchi di ticchiolatura sempre più frequenti e su varietà anche notoriamente meno suscettibili di pero. Come intervenire
gelate tardive

Gelate tardive, suona l’allarme per orticole e frutticole

Solo l’irrigazione antibrina (sia sopra-chioma che sotto-chioma) e i ventilatori, se tempestivamente e opportunamente impiegati, sono in grado di proteggere in modo efficace le colture

Corineo, albicocco sensibile agli attacchi primaverili

La lotta contro questa avversità prevede, prima di tutto, l’adozione di alcune importanti pratiche agronomiche per ridurre il potenziale di inoculo del fungo: riduzione delle fertilizzazioni azotate e delle irrigazioni e una buona potatura prima della ripresa vegetativa per eliminare i rami dell’anno colpiti

Mal dell’esca, potare a ridosso del “pianto”

La difesa inizia con la potatura invernale, che non va eseguita troppo presto. Gli step e gli accorgimenti da seguire per contrastare l’avanzata di questa temibile patologia

Actinidia, la carie del legno colpisce pianta e frutti

Una malattia complessa e di difficile soluzione. L'unico intervento in qualche modo efficace è la capitozzatura, che però compromette la produzione per due-tre anni e spesso non è decisiva. Alla prova l'efficacia di trattamenti con il fungo antagonista Trichoderma alla potatura

La difesa in due atti dalla bolla del pesco

La strategia di difesa contro Taphrina deformans si attua in due tempi. Una fase autunnale-invernale, a partire dalla caduta delle foglie, e una alla ripresa vegetativa in primavera. Una fase quest'ultima da individuare con esattezza in base alla varietà di pesco coltivata

La potatura è un’arma in più per la difesa del frutteto

Cancri batterici su drupacee, Pseudomonas syringae su actinida, cancro da valsa su pomacee: i tagli giusti da eseguire in inverno per prevenirne la diffusione

E-Magazine

Tecniche, prodotti e servizi dalle aziende

Rettangolo

Catalogo Aziende e Prodotti

Un modo semplice per cercare un'azienda o un prodotto!

L'esperto Pac risponde

Approfondimenti sulla politica agricola comune
a cura di Angelo Frascarelli
pac

L'Esperto risponde

I consigli di Terra e Vita agli agricoltori
esperto

Bottone #1

Rettangolo piede

AgriAffaires

Acquisto e vendita macchinari agricoli
AgriAffaires

css.php