Alessandro Brandoni: «Così ho portato l’innovazione in azienda»

«La mia personale passione per le applicazioni informatiche influenza in maniera positiva il bilancio aziendale e la gestione agronomica». L'esperienza di Alessandro Brandoni raccontata nel corso dell'evento lancio dell'Osservatorio Giovani Agricoltori Edagricole-Nomisma a Eima

«Da sempre - racconta Alessandro Brandoni, socio amministratore dell'azienda Agricolt Brandoni Snc di Castelfidardo (An) - sono stato attratto da tutto ciò che è innovativo, così anche in agricoltura. Mio padre e mio zio mi hanno trasmesso la passione e mi hanno insegnato il mestiere dell’imprenditore agricolo nel rispetto della tradizione, ma contemporaneamente mi hanno permesso di introdurre in azienda innovazioni tecnologiche e pratiche di lavorazione moderne, rendendosi conto dell’importante contributo che stavo portando in azienda e dell’influenza positiva sul bilancio aziendale e sulla gestione agronomica».

Così l’arrivo in azienda di Alessandro ha portato all’applicazione di sistemi di agricoltura di precisione e digitale.

Guarda il video qui sopra per ascoltare la testimonianza del giovane imprenditore marchigiano. L'intervista è stata svolta in occasione della tavola rotonda sul lancio dell’Osservatorio Giovani Agricoltori Edagricole-Nomisma a Eima 2018.

 

Per maggiori informazioni sulla nostra iniziativa

dedicata ai giovani imprenditori agricoli:

Facebook:  L'agricoltura è giovane

YouTube: #l’agricolturaègiovane

Se sei giovane e hai un’esperienza da raccontare in agricoltura scrivi a osservatoriogiovaniagricoltori@newbusinessmedia.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome