Prezzi in calo per molti prodotti ortofrutticoli

prodotti ortofrutticoli
Asparagi, carciofi, pomodori, zucchine e fragole accomunati da un trend negativo dei prezzi. I prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 29 aprile nei mercati all'ingrosso, elaborati da Unioncamere-Bmti e Italmercati

Aranceterra e vita

Quotazioni tendenzialmente stabili per le arance, con segnali di calo per le varietà tardive, principalmente di provenienza nazionale e spagnola. Si segnala la presenza di qualche partita di prodotto egiziano.

AsparagiTerra e Vita

Dopo il picco di domanda tipico del periodo pasquale, gli asparagi hanno evidenziato un discreto calo delle quotazioni, soprattutto nelle piazze del nord Italia. Le produzioni marcia a pieni giri e il prodotto è di qualità buona.

CarciofiTerra e Vita

Anche i carciofi risentono del calo della domanda post-pasquale e della diminuzione della produzione dovuta alle temperature più basse. Il prodotto è in prevalenza di provenienza nazionale e tuttora di buona qualità.

Cipolleterra e vita

Si conferma la presenza prevalentemente di prodotto di origine indiana, egiziana e olandese, con quotazioni tendenzialmente stabili. Si osservano nei mercati anche le prime cipolle piatte bianche nazionali, con quotazioni ancora medio-alte ma in linea col periodo.

FragoleTerra e Vita

Il prezzo delle fragole è ancora in calo. Questo andamento ha interessato anche la Candonga della Basilicata. Rispetto al periodo pre-pasquale è ora disponibile più prodotto nazionale rispetto a quello spagnolo. La qualità è buona e si cominciano ad osservare nei mercati anche le prime produzioni Emiliano-romagnole, in anticipo rispetto all’annata 2018.

Lattugheterra e vita

Quotazioni tendenzialmente stabili per le lattughe, con aumenti che hanno colpito i mercati del nord Italia, complice la flessione della produzione determinato dal repentino abbassamento delle temperature della settimana scorsa.

PomodoriTerra e Vita

I prezzi dei pomodori presentano una tendenziale situazione di calo, riconducile essenzialmente all’arrivo di grosse quantità di produzione olandese, soprattutto per quanto riguarda i pomodori a grappolo e i Ciliegini. Anche i Cuor di Bue presentano cali, dati dalla diminuzione della domanda tipica del periodo. Le produzioni nazionali sono comunque di qualità.

ZucchineTerra e Vita

Le quotazioni delle zucchine sono in calo, sia al sud che al nord: ciò è dovuto alla diminuzione delle temperature che ha interessato la settimana scorsa e al contemporaneo calo della domanda tipico del periodo.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 29 aprile 2019

Prezzi in calo per molti prodotti ortofrutticoli - Ultima modifica: 2019-04-30T12:34:40+00:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome