Ortofrutta: in aumento asparagi, fragole, lattughe e zucchine

ortofrutta
Quotazioni in calo, invece, per arance e carciofi, mentre rimane una situazione di sostanziale stabilità per carote e mele

Agretti, la domanda rimane bassa

Nuovo calo per le quotazioni degli agretti, che vedono un’annata segnata da una bassa domanda, fattore che sta trascinando i prezzi su livelli inferiori anche rispetto all’anno precedente.

Arance, difficoltà per le Washington Navel

Prezzi in calo per le arance tarocco siciliane, che però restano ancora su livelli superiori rispetto all’anno precedente, complice la buona qualità del prodotto. Bassa domanda invece per le arance bionde, varietà Washington Navel della Sicilia, in quanto la domanda è rivolta ancora verso le rosse.

Asparagi, tante regioni sul mercatoTerra e Vita

È iniziata la campagna degli asparagi in altre regioni italiane oltre alla Campania, come Sardegna e Puglia. Si segnala l’ingresso degli asparagi bianchi del Veneto con quantitativi ancora bassi e prezzi inferiori rispetto all’anno precedente.

Carciofi, la piazza di Roma trascina giù i listini

Prezzi tendenzialmente stabili per i carciofi con cali nel mercato di Roma per il romanesco viola, maggiormente presente essendo un prodotto tipico locale. Volge ormai al termine la campagna del violetto senza spine della Tunisia.

Carote, trend superiore al 2021 per quelle in vassoioterra e vita

Non si registrano particolari variazioni per la carota nazionale, la cui disponibilità è tale da soddisfare a domanda. Trend superiore all’anno precedente per il prodotto in vassoio, complice l’aumento dei costi di packaging.

Fave, il top è previsto con la PasquaTerra e Vita

Quotazioni in aumento per le fave in concomitanza dell’aumento della domanda. Il prodotto sta raggiungendo man mano una buona maturazione e, di conseguenza, una maggiore dolcezza. Si prevede un ulteriore aumento della domanda con l’arrivo del periodo di maggior richiesta, in coincidenza delle festività pasquali.

Fragole, gli acquisti si fanno nel weekendTerra e Vita

Buona la qualità delle fragole, che segnano un aumento delle quotazioni per il prodotto del sud Italia, Campania e Sicilia in particolar modo. Le buone temperature delle scorse settimane hanno portato a un aumento della produzione, che però è ha subìto un nuovo rallentamento per effetto del ritorno delle basse temperature. La domanda si attesta su buoni livelli soprattutto nei weekend da parte del settore Horeca.

Lattughe, situazione verso la normalitàTerra e Vita

Si è registrato un aumento delle quotazioni delle lattughe a causa di una minore disponibilità, complici le scarse piogge e un aumento dei costi di gestione. Con le precipitazioni degli ultimi giorni, però, la situazione si sta regolarizzando, con prezzi in calo e quantitativi in aumento.

Mele, listini migliori dell'anno scorsoterra e vita

Continua l’abbondanza di mele italiane, segnate da prezzi tendenzialmente stabili. Domanda regolare che si rivolge verso le diverse varietà di mele presenti. Su base tendenziale, i prezzi sono leggermente superiori rispetto l’anno precedente.

Zucchine in risalitaTerra e Vita

Si registra un aumento per le zucchine in questa settimana, trainato da un buon livello di domanda. Le quotazioni risultano marcatamente superiori rispetto all’anno precedente, complice un aumento dei costi di produzione e di trasporto.

Leggi i prezzi dei prodotti ortofrutticoli del 4 aprile 2022

Ortofrutta: in aumento asparagi, fragole, lattughe e zucchine - Ultima modifica: 2022-04-05T13:19:15+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome