Bruno Maiolo al vertice di Arsac Calabria

Bruno Maiolo
Maiolo nominato dalla Giunta regionale su proposta del Governatore Mario Oliverio. Apprezzato professionista e profondo conoscitore dell’agricoltura calabrese, al neo direttore generale l’apprezzamento degli addetti ai lavori e gli auguri di Edagricole

Bruno Maiolo è il nuovo direttore generale dell’Arsac, l’agenzia regionale per lo Sviluppo agricolo della Calabria.

Un curriculum di tutto rispetto

Nato a Cosenza, laureato in Scienze agrarie. Agronomo apprezzato per l’ampia competenza tecnica e per la profonda conoscenza dell’agricoltura calabrese. Maiolo è stato tra l’altro docente di Economia e Estimo rurale presso la Facoltà di Economia dell’Università della Calabria e Commissario dell’Istituto sperimentale per l’Olivicoltura del Ministero delle Politiche agricole. Autore di numerose pubblicazioni, ha svolto nell’Arsac importanti ruoli dirigenziali in settori strategici, fra i quali la programmazione e la divulgazione. Contribuendo significativamente all’efficacia dell’azione dell’Agenzia in favore dell’agricoltura regionale.

Proposto dal Governatore

La sua nomina è stata votata il 31 luglio nel corso della Giunta regionale presieduta dal Governatore della Calabria Mario Oliverio. È stato proprio il presidente regionale a volere il professionista cosentino alla guida di una delle più importanti e strategiche Aziende della Regione. A sostenerne la nomina anche il consigliere regionale delegato all’agricoltura Mauro D’Acri.

La nomina è stata accolta positivamente dagli addetti ai lavori che conoscono la professionalità di Maiolo e da tutto il personale di Arsac.

Mario Oliverio, Governatore della Calabria
Mauro D'Acri, consigliere delegato all'Agricoltura

Gli auguri di Edagricole

Attivo punto di riferimento per le iniziative della nostra casa editrice al Sud, al neodirettore sono stati inviati gli auguri per un proficuo lavoro da parte anche della direzione, della redazione e di tutto il personale di Edagricole

Bruno Maiolo al vertice di Arsac Calabria - Ultima modifica: 2019-08-02T17:11:08+00:00 da Lorenzo Tosi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome