Contratto di filiera grano duro. Quando è annuale o triennale

    Un fondo da 10 milioni di € a sostegno dei produttori

    Domanda

    Riprendendo il filo diretto con il prof. Frascarelli sul n. 36/2017 di Terra e Vita sui contratti di filiera pongo alcuni quesiti:
    - in caso di contratto tra agricoltore e stoccatore (ad es. commerciante) che non sia né consorzio e né cooperativa, l’impegno può essere anche annuale?
    - non ci sono vincoli con Agea per quanto riguarda la durata del contratto che deve essere necessariamente triennale?
    - tra i contributi de minimis rientrano anche quelli relativi ai piani operativi regionali nell’ortofrutta?

    Questo contenuto è riservato agli abbonati alle riviste Edagricole. Abbonati

    Sei abbonato a Terra e Vita o ad una delle altre riviste Edagricole e hai già effettuato l’accesso al sito?
    Fai per accedere a questo articolo e a tutti i contenuti a te riservati.

    Sei abbonato ad una delle riviste Edagricole ma non hai mai effettuato l’accesso al sito?
    Registrati qui con la stessa e-mail utilizzata per la sottoscrizione del tuo abbonamento.
    Entro 24 ore verrai abilitato automaticamente alla consultazione dell’articolo e di tutti i contenuti riservati agli abbonati.

    Per qualsiasi problema scrivi a abbonamenti@newbusinessmedia.it

    Contratto di filiera grano duro. Quando è annuale o triennale
    - Ultima modifica: 2018-02-06T11:13:43+01:00
    da Terra e Vita
    Contratto di filiera grano duro. Quando è annuale o triennale - Ultima modifica: 2018-02-06T11:13:43+01:00 da Terra e Vita

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento
    Per favore inserisci il tuo nome