I prodotti biologici Fomet favoriscono la maturazione

emosprint
I prodotti Emosprint e Vigoramin N8 della Fomet sono stati messi a confronto nei campi di prova in Croazia su varietà ibride di pomodoro Heinz 3402a confronto nei campi di prova in Croazia su varietà ibride di pomodoro Heinz 3402
I risultati delle prove condotte su pomodoro da industria Heinz 3402

Il mercato del pomodoro da industria è ancora oggi uno dei comparti agricoli più importanti per l’agricoltura italiana. In Italia, i dati relativi all’annata 2018 ci dicono che sono stati investiti circa 60.500 ettari a pomodoro con diverse varietà per far fronte a un mercato molto dinamico e in continua evoluzione.

Nelle annate precedenti, la gestione del pomodoro non è stata semplice: si sono aggiunte, infatti, le avversità climatiche e una continua modifica delle richieste del mercato. A ogni modo, il mercato del pomodoro rimane interessante, soprattutto con immense possibilità di sviluppo per quanto riguarda il pomodoro da industria di origine biologica.

Numerose le sfide, dalla gestione dei parassiti alla gestione dell’acqua e la fertilizzazione. Variabili che possono condizionare pesantemente il successo produttivo di questa coltura.

A questo proposito, dato l’elevato interesse che le produzioni biologiche stanno dimostrando. Fomet, insieme a grandi realtà del settore della trasformazione, ha dato inizio ai lavori di prova con cui vengono controllate le risposte produttive e qualitative delle diverse varietà e mezzi tecnici impiegati in ambito biologico.

Le prove di Emosprint e Vigoramin N8

La prova tecnico applicativa in oggetto è stata realizzata in Croazia, attraverso l’analisi della risposta produttiva e qualitativa di varietà ibride di pomodoro “Heinz 3402”.

Sono stati confrontati due idrolizzati liquidi a elevato contenuto di amminoacidi: Emosprint e Vigoramin N8 a una concentrazione dello 0,5% (500 ml/100 l di acqua) per quattro volte durante la vegetazione: a fine maggio, a metà giugno, a inizio e metà luglio.

L’analisi della raccolta e della resa è stata eseguita il 20/08/2019. Le piante sono state campionate casualmente, in quattro siti diversi della stessa tesi analizzata, per ottenere dati rappresentativi che comprendessero le eventuali variabili legate a gradienti di fertilità diversi e condizioni di stress legate al clima.

Dalle piante sono stati raccolti i seguenti dati: numero di frutti - classificati come frutti maturi, frutti verdi e troppo maturi. I frutti maturi sono stati pesati, mentre gli altri sono stati contati. Da ciascuna varietà, è stato prelevato un campione medio per analizzare il contenuto di sostanza secca e altri parametri quantitativi.

I risultati ottenuti

Il prodotto Emosprint ha determinato una resa significativamente più elevata di frutti maturi rispetto ai controlli. Il contenuto di sostanza secca, a causa delle maggiori performance delle piante presentava contenuti di sostanza secca appena inferiori ai frutti del controllo aziendale.

Il numero dei frutti maturi (per pianta) e il peso medio dei frutti, sono risultati confrontabili rispetto alla tesi aziendali. Si sottolinea il miglioramento osservato come più alta presenza di frutti maturi, quindi minore presenza di frutti verdi e meno frutti troppo maturi. Emosprint infatti è consigliato per migliorare le performance vegetative della pianta nelle fasi di crescita vegetativa, che a causa dell’elevato fabbisogno energetico possono condizionare la produzione alla raccolta. A questo proposito si consiglia di unire l’azione di Emosprint all’azione di Vigoramin N8.

Sulla base dei risultati degli esperimenti condotti nel 2019 è stato determinato un effetto positivo dell’applicazione fogliare del fertilizzante Emosprint sulla resa e sulla percentuale di frutti maturi nella raccolta degli ibridi di pomodoro Heinz 3402.

Si consiglia di intervenire con entrambi i prodotti in maniera sinergica. Vale a dire: utilizzare Emosprint per rafforzare la crescita e le performance produttive della pianta, mentre l’impiego di Vigoramin N8 dovrà mirare a ridurre la percentuale di frutti non maturi, a migliorare l’uniformità di maturazione e ad anticiparne la maturazione.

I prodotti biologici Fomet favoriscono la maturazione - Ultima modifica: 2020-01-14T10:30:53+01:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome