Soluzioni Ideal-i anche per l’actinidia

impollinatore ideal
Impollinatore Ideal al lavoro.
Con l’impollinatore interventi efficaci e tempestivi

Ideal srl, azienda padovana che si appronta ad andare in scena alla prossima Eima international, da oltre 75 anni si impegna per offrire alle aziende agricole di tutto il mondo macchinari per la protezione delle colture e non solo. Nel caso dell’actinidia, infatti, propone soluzioni non solo per la difesa della coltura come gli atomizzatori a ventilatore assiale, ma anche per il suo sviluppo: si tratta degli impollinatori, ovvero macchine che consentono di distribuire il polline liquido in modo semplice e veloce, garantendo una più uniforme e completa copertura nonché un risparmio in termini di risorse impiegate.

Gli impollinatori Ideal sono composti da un compressore e una serie di cisternette (dove viene inserito il polline liquido opportunamente diluito) a cui sono collegati vari diffusori e funzionano in modo molto semplice e senza bisogno di troppa energia dal trattore.

A seconda della configurazione scelta, l’impollinatore permette di spruzzare il polline liquido su tutti i fiori di kiwi presenti sulle piante di ambo i lati di un filare o solo di un lato dello stesso.

Chi coltiva l’actinidia sa che, quando arriva il momento adatto all’impollinazione dei fiori, il tempo è poco e bisogna agire velocemente. Un impollinatore può essere perciò la soluzione ideale per chi ha diversi ettari da lavorare, in quanto consente di raggiungere superfici ampie in modo omogeneo e rapido, con una conseguente diminuzione delle risorse – umane e non – utilizzate e quindi dei costi.

Soluzioni Ideal-i anche per l’actinidia - Ultima modifica: 2022-10-03T15:20:37+02:00 da Terra e Vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome