Patata di Bologna Dop torna in campagna TV e Digital

patata di bologna dop
Al via la campagna TV in Rai, ma anche Digital su Rai Web e Mediamond. Obiettivo: valorizzare la qualità e le origini della Patata di Bologna Dop

Parte in questi giorni la campagna televisiva e digital 2018 che vede protagonista la Patata di Bologna Dop, per comunicare al grande pubblico italiano l'eccellenza e le origini della Primura, esclusività bolognese dalla bontà e dalle caratteristiche uniche.

Rai TV, Rai Web e i siti del gruppo Mediamond sono i canali di comunicazione prescelti per la diffusione di un coinvolgente spot, che ha l'obiettivo di trasmettere le emozioni legate al lavoro della terra, la tradizione e la genuinità della Patata di Bologna Dop.

Lo spot, previsto nei formati da 10" e 15", mette in risalto la tipicità di un prodotto che nasce da fattori naturali, storici e culturali. Una creatività che vede l'alternarsi di inquadrature della splendida Bologna, della sua gente, e degli agricoltori che ogni giorno lavorano sapientemente la terra con passione e attenzione speciali, per coccolare la Primura, varietà unica ed autentica come il territorio che la porta in grembo. "La bontà è di questa terra" è il claim che riassume e sottolinea l'eccezionalità della Patata di Bologna Dop

La programmazione prevede un primo flight dello spot in TV sui canali RAI (per 3 settimane con start il 21 ottobre 2018) e in formato digital sulle piattaforme RAI WEB (per 5 settimane totali con start il 22 ottobre), più 3 settimane di campagna digital dal 12 novembre su MEDIAMOND.

«Siamo davvero contenti di ritornare in comunicazione con questo primo flight di campagna TV e digital - dichiara il Presidente del Consorzio, Alberto Zambon - per dare nuova forza alla valorizzazione della Patata di Bologna Dop verso il grande pubblico. Le reti televisive RAI, così come i portali web Rai e Mediamond, sono canali che raccolgono una platea molto ampia e alla quale comunicare i nostri valori. L'obiettivo di questa campagna - conclude Zambon - non è più soltanto quello di aumentare la brand awareness, ma soprattutto di trasmettere la grande tradizione e l'origine genuina della Patata di Bologna Dop, prerogative fondamentali che rendono qualitativamente unico il nostro prodotto».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome